Si verifica un errore di migrazione di cassetta postale abilitata alla messaggistica unificata di Exchange Online

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3070788
Sintomi
Quando si tenta di eseguire la migrazione di una cassetta postale abilitata UM, Unified Messaging da locale Microsoft Exchange Server per Microsoft Exchange Online, la migrazione non riesce con un errore analogo al seguente:
Cassetta postale 'USER (Comando)' nell'origine dell'insieme di strutture è attualmente abilitato alla messaggistica unificata, ma non può essere attivato per la messaggistica unificata nella foresta di destinazione per il seguente motivo: la messaggistica unificata non è disponibile nella foresta di destinazione. Per risolvere il problema o disabilitare la cassetta postale di messaggistica unificata prima di tentare nuovamente l'operazione.
+ CategoryInfo: Argomento non valido: (USER (Comando): MailboxOrMailUserIdParameter) [nuovo-MoveRequest], RecipientTask
Eccezione
+ FullyQualifiedErrorId: [Server =Server, RequestId =ID richiesta, TimeStamp =TimeStamp] [FailureCategory = i Cmdlet-RecipientTaskException] xxxxxxxx,Microsoft.Exchange.Management.RecipientTasks.
NewMoveRequest
Cause
Questo problema si verifica perché in linea di Exchange non riesce a trovare un insieme di strutture di destinazione valida per il quale si sta tentando di eseguire la migrazione.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Assicurarsi che l'utente disponga di una licenza di Exchange Online.
  2. Verificare che il valore diLicenseReconciliationNeeded proprietà False. A tale scopo, eseguire il seguente cmdlet di Microsoft Online Services Module per Windows PowerShell nell'ordine:
    • La connessione-MsolService
    • Get-MsolUser - UserPrincipalName UPN | fl LicenseReconciliationNeeded

    Nota Se il valore è True, assegnare una licenza di Exchange Online per l'account utente. Questa operazione consente di reimpostare ilLicenseReconciliationNeeded proprietà di Falsee consente di proseguire la migrazione.
  3. Mappare il criterio cassetta postale di messaggistica unificata nella cloud e sul server di Exchange locale. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. PowerShell in linea di Exchange, eseguire il comando seguente:
      Set-UMMailboxPolicy-identity "Office365UMPolic"y - SourceForestPolicyNames"OnPremisesUMPolicy"
    2. In Exchange Management Shell locale, eseguire il comando seguente:
      Set-UMMailboxPolicy-identity "OnPremisesUMPolic"y - SourceForestPolicyNames"Office365UMPolicy"
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema per i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3070788 - Ultima revisione: 08/12/2016 08:09:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Exchange Online, Microsoft Lync Online, Skype for Business Online

  • kbsurveynew kbtshoot kbexpertiseinter kbprb kbmt KB3070788 KbMtit
Feedback