Come avviare il processo di rimozione di Windows XP dal prompt dei comandi

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I308233
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene descritto come avviare il processo di rimozione di Windows XP quando non è possibile avviare normalmente o in modalità provvisoria il computer che esegue Windows XP.
Informazioni
Se è stato eseguito l'aggiornamento a Windows XP da Microsoft Windows 98, Microsoft Windows 98 Seconda edizione o da Microsoft Windows Millennium Edition (Me), nello strumento Installazione applicazioni del Pannello di controllo sarà possibile scegliere Windows XP, quindi fare clic su Cambia/Rimuovi. Tale opzione consente di ripristinare la versione di Windows precedentemente installata nel computer. Per rimuovere Windows XP, qualora non sia possibile avviare normalmente o in modalità provvisoria il computer che esegue Windows XP, avviare manualmente il processo di rimozione:
  1. Avviare il computer in modalità provvisoria dal prompt dei comandi.

    NOTA: è necessario accedere al computer come amministratore o come utente con diritti di amministratore.
  2. Al prompt dei comandi digitarec:e premere INVIO.
  3. Digitarecd\windows\system32e premere INVIO.
  4. Digitareosuninst.exee premere INVIO.
  5. Seguire le istruzioni visualizzate per avviare la rimozione di Windows XP dal computer e ripristinare il sistema operativo precedente.
Proprietà

ID articolo: 308233 - Ultima revisione: 12/06/2015 05:47:25 - Revisione: 1.0

Microsoft Windows XP Home Edition, Microsoft Windows XP Professional Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbhowto kbtool kbsetup KB308233
Feedback