FIX: CheckDB non potrebbe Correggi errore 8909 o errore 8905

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 308795
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
BUG #: 353867 (RIFERIMENTO)
Sintomi
Se DBCC CHECKDB report errore 8909 su pagine allocate per l'ordinamento, quando si esegue DBCC CHECKDB con l'opzione di repair_allow_data_loss , DBCC CHECKDB vengono segnalati che l'errore è fisso, anche se l'errore non è fisso. Errore 8905 accompagna in genere i gruppi di otto o più occorrenze dell'errore 8909. Indipendentemente del set di opzione di ripristino, una successiva esecuzione di DBCC CHECKDB restituisce lo stesso insieme di messaggi di errore 8909 e 8905.

Un esempio di questi messaggi di errore sono:
Server: Messaggio 8905, livello 16, stato 1, riga 1
Extent (1:192) nel database ID 10 è contrassegnato come allocato nella pagina GAM, ma nessuna pagina SGAM o IAM allocata.
- oppure -
Server: Messaggio 8909, livello 16, stato 1, riga 1
Errore di tabella: oggetto ID 0, 0 ID di indice, pagina ID (1:192). L'ID nell'intestazione della pagina = (0: 0).
Cause
Un'istruzione DBCC CHECKDB con un'opzione di ripristino segnala erroneamente che l'errore 8909 è fisso. Questo problema si verifica solo per extent e pagine allocate per l'ordinamento. Pagine utilizzate per l'ordinamento sono i seguenti valori di campo:
  • Tipo di pagina è impostata su SORT_PAGE (7).
  • ID di oggetto è 0.
  • ID è 0.
Risoluzione
Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per Microsoft SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211INF: Come ottenere il Service Pack più recente per SQL Server 2000
Per risolvere il problema CHECKDB necessario imporre il ripristino di allocazione per rimuovere gli extent contenenti solo pagine allocate per objid e indid 0.

Per risolvere il problema, installare SQL Server 2000 Service Pack 2 e quindi eseguire DBCC CHECKDB con l'opzione di repair_allow_data_loss .
Per risolvere il problema senza applicare SQL Server 2000 Service Pack 2, è possibile utilizzare Data Transformation Services (DTS) per trasferire il database in uscita.
Status
Microsoft ha confermato che questo un problema di Microsoft SQL Server 2000.

Questo problema è stato innanzitutto corretto in SQL Server 2000 Service Pack 2.
DBCC NEWALLOC CHECKALLOC CHECKTABLE objid, indid

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 308795 - Ultima revisione: 12/06/2015 06:02:40 - Revisione: 3.2

Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbbug kbfix KB308795 KbMtit
Feedback