Pacchetto cumulativo di 3088958 (programma di installazione Web) per il.NET Framework 4.5 in Windows, 4.5.1 e 4.5.2

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3088958
In questo articolo viene hotfix cumulativo 3088958 disponibile per il Microsoft.NET Framework 4.5.2 di.NET Framework 4.5.1 e .NET Framework 4.5. Per ulteriori informazioni sui problemi risolti con l'aggiornamento cumulativo, vedere la "Problemi risolti con questo hotfix cumulativo" sezione.

Il programma di installazione Web è un pacchetto piccolo (meno di un megabyte) che vengono determinate automaticamente e Scarica solo i componenti che sono applicabili per una determinata piattaforma.

Risoluzione
Un hotfix supportato è ora disponibile da Microsoft. È tuttavia destinata esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo ai sistemi in cui si verificano questo problema specifico.

Per risolvere questo problema, contattare il supporto tecnico clienti Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo dei numeri di telefono supporto tecnico clienti Microsoft e informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:Nota In casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate di supporto potrebbero essere annullate qualora un addetto al supporto Microsoft determina che uno specifico aggiornamento per correggere il problema. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

Nota Per verificare la versione hotfix di aggiornamento, controllare il valore della parola chiave rilascio per determinare la versione installata. Per essere compatibile in avanti, è possibile cercare un valore che è maggiore o uguale a quello elencato nella tabella riportata di seguito.

Versione di aggiornamento cumulativo di hotfixValore di emissione DWORD
Pacchetto cumulativo di 3088958 per il .NET Framework 4.5 e versioni successive di.NET Framework379991
Per ulteriori informazioni su come determinare le versioni di.NET Framework, vedereProcedura: determinare le versioni di.NET Framework installate.
Informazioni

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario disporre di.NET Framework 4.5.2 o di.NET Framework 4.5.1 installato .NET Framework 4.5.

Richiesta di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix se vengono utilizzati i file interessati. Si consiglia di chiudere tutte le applicazioni basate su.NET Framework prima di applicare questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Packagedoesn't questo hotfix sostituisce un pacchetto di hotfix precedentemente rilasciato.

Problemi risolti con questo hotfix cumulativo

Problema 1

Thisis un aggiornamento per supportare il nuovo simbolo Lari georgiano. Il paese di Georgia ha introdotto un nuovo simbolo di valuta per il Lari, ma non viene modificato il nome della valuta. Il nuovo simbolo di valuta inoltre è stato aggiunto lo standard Unicode. Updatemakes che viene visualizzato il simbolo di valuta corretto da di.NET Framework in base alle impostazioni internazionali del sistema.

Problema 2

Questo hotfix cumulativo risolve un problema con applicazioni Windows Presentation fondazioni (WPF) abilitato al tocco, che sono in esecuzione nello stesso processo, ma destinati a due diverse versioni di.NET Framework. Un esempio di questo problema è due VSTO Office componenti aggiuntivi scritti in WPF, ma destinati a .NET Framework di diversi side-by-side. Gli utenti in questo scenario potrebbero vedere tocco strano comportamento e/o arresti anomali in vari punti durante l'esecuzione del programma.

La correzione consente di verificare che la DLL corretta è caricata e visitata in questi scenari, arrestando eventuali problemi con il comportamento di tocco o programma si blocca.

Nota Se si utilizza .NET Framework 3.5 Service Pack 2 nel computer in uso, installare la correzione corrispondente per la versione correggere questo problema.

Problema 3

Se si dispone di un sito Web ASP.NET in esecuzione su una versione a 32 bit di 4.6 di.NET Framework versione AMD64 della piattaforma.NET Framework 4.6 con RyuJit disabilitato, possono verificarsi crash w3wp causa ThreadAbortException non gestita.

Quando si verifica l'arresto anomalo, si cansee nel log seguente nel registro eventi di Windows:

Si è verificata un'eccezione non gestita e il processo è stato terminato.
ID applicazione: [ApplicationID]
ID del processo: [ID]
Eccezioni: System.Threading.ThreadAbortException
Messaggio: Thread interrotto.
StackTrace: In System.Web.HttpRuntime.ProcessRequestNotificationPrivate (IIS7WorkerRequest wr, HttpContext context)
in System.Web.Hosting.PipelineRuntime.ProcessRequestNotificationHelper (rootedObjectsPointer IntPtr, IntPtr nativeRequestContext, moduleData IntPtr, Int32 flag)
in System.Web.Hosting.PipelineRuntime.ProcessRequestNotification (rootedObjectsPointer IntPtr, IntPtr nativeRequestContext, moduleData IntPtr, Int32 flag)


Problema 4

Si supponga di disporre di un client WCF, la connessione al servizio WCF utilizzando il servizio di Routing di WCF. Se il servizio end genera qualsiasi eccezione imprevista che non è un tipo di FaultException o le modifiche di configurazione, il servizio di Routing di WCF possono reindirizzare le richieste successive al servizio di fine.

Quando si verifica questo problema, si riceve l'eccezione seguente:

System.ServiceModel.ProtocolException: Questo canale non potrà più essere utilizzato per inviare messaggi perché la sessione di output è stata chiusa automaticamente a causa di un arresto iniziato dal server. Disattivare la chiusura automatica impostando DispatchRuntime. l'AutomaticInputSessionShutdown su false o prendere in considerazione la modifica del protocollo di arresto con il server remoto.
Informazioni sulla traccia dello stack:

at System.ServiceModel.Channels.ServiceChannel.PrepareCall(ProxyOperationRuntime operation, Boolean oneway, ProxyRpc& rpc)at System.ServiceModel.Channels.ServiceChannel.SendAsyncResult.Begin()at System.ServiceModel.Channels.ServiceChannel.BeginCall(String action, Boolean oneway, ProxyOperationRuntime operation, Object[] ins, TimeSpan timeout, AsyncCallback callback, Object asyncState)at System.ServiceModel.Channels.ServiceChannelProxy.InvokeBeginService(IMethodCallMessage methodCall, ProxyOperationRuntime operation)at System.ServiceModel.Channels.ServiceChannelProxy.Invoke(IMessage message)at System.Runtime.Remoting.Proxies.RealProxy.PrivateInvoke(MessageData& msgData, Int32 type)at System.ServiceModel.Routing.IRequestReplyRouter.BeginProcessRequest(Message message, AsyncCallback callback, Object state)at System.ServiceModel.Routing.ClientFactory.RequestReplyClient.OnBeginOperation(Message message, AsyncCallback callback, Object state)at System.ServiceModel.Routing.ClientFactory.RoutingClientBase`1.OperationAsyncResult.CallOperation()at System.ServiceModel.Routing.ClientFactory.RoutingClientBase`1.OperationAsyncResult..ctor(RoutingClientBase`1 parent, Message requestMessage, Transaction transaction, AsyncCallback callback, Object state)at System.ServiceModel.Routing.ClientFactory.RoutingClientBase`1.BeginOperation(Message message, Transaction transaction, AsyncCallback callback, Object state)at System.ServiceModel.Routing.ProcessRequestAsyncResult`1.StartProcessing()at System.ServiceModel.Routing.ProcessRequestAsyncResult`1..ctor(RoutingService service, Message message, AsyncCallback callback, Object state)at System.ServiceModel.Routing.RoutingService.BeginProcessRequest[TContract](Message message, AsyncCallback callback, Object state)at System.ServiceModel.Routing.RoutingService.System.ServiceModel.Routing.IRequestReplyRouter.BeginProcessRequest(Message message, AsyncCallback callback, Object state)at AsyncInvokeBeginBeginProcessRequest(Object , Object[] , AsyncCallback , Object )at System.ServiceModel.Dispatcher.AsyncMethodInvoker.InvokeBegin(Object instance, Object[] inputs, AsyncCallback callback, Object state)


Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3088958 - Ultima revisione: 10/01/2015 14:25:00 - Revisione: 2.0

Microsoft .NET Framework 4.5.2, Microsoft .NET Framework 4.5.1, Microsoft .NET Framework 4.5

  • kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbfix kbqfe kbmt KB3088958 KbMtit
Feedback