"Errore durante l'utilizzo del dominio" quando si tenta di verificare il dominio in Office 365 in una distribuzione di Exchange ibrido

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3089230
Nota La procedura guidata Configurazione ibrida inclusa in di Exchange Management Console in Microsoft Exchange Server 2010 non è più supportata. Pertanto, è non devono più utilizzare la procedura guidata Configurazione ibrida precedente. Utilizzare invece la procedura guidata di configurazione di Office 365 ibrida disponibile alla http://aka.ms/HybridWizard. Per ulteriori informazioni, vedere Office 365 ibrida configurazione guidata di Exchange 2010.
PROBLEMA
È un'ibrido di distribuzione locale di Exchange Server ed Exchange Online in Office 365. Quando si tenta di aggiungere e verificare un dominio nel centro di amministrazione di Office 365, viene visualizzato il seguente messaggio di errore dopo aver aggiunto il record TXT o MX:
Si è verificato un errore mentre si lavora nel dominio. Tornare alla pagina domini per riavviare il processo.
Quando si torna alla pagina di domini, si viene reindirizzati alla pagina di configurazione di dominio. Tuttavia, viene generato un nuovo record TXT o MX. Dopo aver aggiornato il record TXT o MX, viene visualizzato nuovamente lo stesso messaggio di errore. Non è possibile verificare il dominio.
CAUSA
Il nome di dominio che si sta tentando di aggiungere a Office 365 è già utilizzato come identificatore di organizzazione primaria federation (ApplicationUri) nella relazione di trust federativa Exchange locale.

Nota Per confermare che questa è la causa del problema, aprire Exchange Management Shell ed eseguire il cmdlet Get-FederationTrust per individuare l'attributo ApplicationUri . Verificare che l'attributo ApplicationUri è impostato sul nome di dominio che si sta cercando di verificare in Office 365.
SOLUZIONE
Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Rimuovere la relazione di trust federativa locale. Per ulteriori informazioni, vedere quanto segue:
  2. Aggiungere e verificare il dominio in Office 365. Per ulteriori informazioni, vedere Verificare il dominio in Office 365.
  3. Ricreare la relazione di trust federativa locale. Per ulteriori informazioni, vedere quanto segue:
  4. Ricreare la relazione di organizzazione dell'organizzazione con cui è stato impostato il rapporto dell'organizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere quanto segue:
ULTERIORI INFORMAZIONI
Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web o il Forum TechNet di Exchange.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3089230 - Ultima revisione: 05/10/2016 14:01:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Exchange Online, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard, Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2010 Standard

  • o365e o365m o365022013 o365 o365a hybrid kbmt KB3089230 KbMtit
Feedback