Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

"Spiacente, ma problemi durante l'accesso" e "l'amministratore non ha fornito tutte le informazioni di contatto" errore quando si tenta di accedere a un'applicazione che viene impostata per AD B2C Azure

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3092587
Sintomi
Quando si tenta di accedere a un'applicazione che viene impostata per il business di Microsoft Azure Active Directory (AD) consumer (B2C), viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Spiacenti, ma i problemi durante l'accesso
Abbiamo tenere automaticamente traccia di questi errori, ma se il problema persiste non esitate a contattarci. Nel frattempo, riprovare.

L'amministratore non ha fornito tutte le informazioni di contatto

Correlazione ID:xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx
Timestamp:yyyy-mm-: ssZ dd
AADB2C: Un'eccezione
Cause
L'ID client potrebbe essere mancante o non corretto nel file Web. config per l'applicazione.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire il file Web. config per l'applicazione.
  2. Nel file Web. config, individuare la chiave di app "ida: ClientId."
  3. Sostituire il valore della chiave di applicazione con l'ID client fornito per l'applicazione del portale di amministrazione AD B2C Azure.

    La parte modificata del file verrà quindi simile al seguente:
    <appSettings></appSettings>

    <add key="ida:ClientId" value=" key="ida:ClientId" value=""></add key="ida:ClientId" value=">xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx">

Informazioni

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3092587 - Ultima revisione: 09/17/2015 17:14:00 - Revisione: 1.0

Microsoft Azure Active Directory

  • kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbtshoot kbmt KB3092587 KbMtit
Feedback