Creazione condivisa Word 2016 ha esito negativo quando vengono memorizzati su SharePoint 2013

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3100925
Sintomi
Quando si utilizza la funzionalità di creazione condivisa di Microsoft Word 2016 nell'istanza locale di Microsoft SharePoint 2013, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:

  • FILE IN uso questo file è bloccato per la modifica da un altro utente.

  • CARICAMENTO non riuscito questo file è protetto dalla modifica dautente>.


  • Errore di caricamento: Bloccato da un altro utente
    Le modifiche sono state salvate ma non è stato possibile caricarle perché il file è bloccato per la modifica dautente>. Si riceverà una notifica quando il file sarà disponibile. Fare clic su Risolvi per le opzioni.



    Nota Questo messaggio viene visualizzato nell'area di Backstage.
Risoluzione
Importante Questa sezione, metodo o attività contiene passaggi su come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, può causare seri problemi la modifica del Registro di sistema in modo non corretto. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Cosicché sia possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

Per evitare che Word 2016 dal blocco dei file archiviati in SharePoint 2013, aggiungere la chiave del Registro di sistema EnableRealtimeChannel .

Nota Questa chiave disattiva la funzionalità di creazione condivisa in tempo reale in Word 2016. Questa funzionalità è disponibile solo per l'elaborazione di documenti archiviati in SharePoint Online e OneDrive. Creazione condivisa in tempo reale non è disponibile in SharePoint 2013 o SharePoint 2010.

Aggiungere la seguente chiave del Registro di sistema e riavviare Word:

Sottochiave:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Common\FileIO

Chiave:

"EnableRealtimeChannel"=dword:00000000
Informazioni
File che vengono archiviati in SharePoint 2013 e che sono stati aperti da Word 2016 prima che venga applicata la correzione del Registro di sistema nella sezione "Risoluzione" possono continuare ad essere bloccati da altri utenti, anche dopo aver applicata la chiave. Ciò è dovuto a informazioni sul documento che è stati archiviati localmente.

Se i file continuano a essere bloccato dopo avere applicato la correzione del Registro di sistema, potrebbe essere necessario rinominare o eliminare la cartella OfficeFilecache per reimpostare lo stato di sincronizzazione di questi documenti nel computer.

Importante Questa procedura determinerà la perdita di tutte le modifiche locali. Pertanto, si consiglia di salvare una copia locale di tutti i file in attesa di prima di eseguire questi passaggi.

  1. Cercare in attesa di file. A tale scopo, fare clic sull'icona di Office Upload Center nell'area di notifica della barra delle applicazioni, come illustrato nell'immagine riportata di seguito.


  2. Cancellare l'intera cache di file di Office. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Chiudere tutti i programmi di Office.
    2. Nell'area di notifica, pulsante destro del mouse sull'icona di OneDrive e quindi fare clic su Esci.
    3. Premere Ctrl + Alt + Canc per avviare Task Manager.
    4. Nella scheda processi , selezionare tutti i processi in esecuzione uno dei seguenti nomi di immagine e quindi fare clic su Termina processo:

      • MsoSync
      • CsiSyncClient
      • MsoUC
      • Groove
      • Lync
      • OneDrive
    5. In Esplora risorse, individuare la seguente cartella:

      %SystemDrive%\Users\%UserName%\AppData\Local\Microsoft\Office\16.0\OfficeFileCache
    6. Rinominare la cartella OfficeCacheFolder. Ad esempio, rinominarlo come OfficeCacheFolder_old.

      Nota Rinominando la cartella, è mantenere i dati del documento. Tuttavia, è anche possibile eliminare la cartella per recuperare spazio su disco se la cartella è estremamente elevata. Entrambi i metodi di reimpostare lo stato di sincronizzazione del documento.
    7. Riavviare OneDrive e altri programmi di Office.
Status
Questo problema è pianificato per la risoluzione in build 4229.1032 e versioni successive di Office 365. Questo problema è inoltre prevista l'essere corretti nell'aggiornamento per Office 2016 ottobre.

Microsoft sta lavorando in Microsoft Word 2016 questo problema e pubblicherà ulteriori informazioni in questo articolo, non appena disponibili.

Proprietà

ID articolo: 3100925 - Ultima revisione: 10/10/2015 15:22:00 - Revisione: 1.0

Word 2016

  • kbgraphxlink kbmt KB3100925 KbMtit
Feedback