Gli errori di caricamento dello schema o errori SPF in Windows Server 2012 R2 della Turchia

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3101705
In questo articolo viene descritto un problema che si verifica nelle impostazioni internazionali in Windows Server 2012 R2 turca. Un hotfix è disponibile per risolvere il problema. L'aggiornamento rapido è unaprerequisito.
Sintomi
Quando si esegueService Pack di Windows Azurein Windows Server 2012 R2, possono insorgere un problema in cui è possono vedere inquilini loroVirtMacchine VO o Reteorksnel portale Tenant. In questo caso, entrambi gli elementi di due mostrano un punto esclamativo rosso.

schermata del portale di Azure Pack Tenant

Inoltre, nel portale di amministrazione, ilVAREE DI Melemento potrebbe mostrare che non sono configurati nuvole.

schermata del portale di amministrazione
Cause
Si verifica per uno dei seguenti problemi. Ogni problema può essere confermata controllando il registro eventi di ManagementOdataService:

Applicazioni e ServCIEM registri > MICMSN > Ti sei aggiudicatoWindows >GestionegementOdataService > OperatiCanale onal.

Problema 1

Se IISapplication pool host Virtual Machine Manager (VMM), provider di amministrazione è stato riciclato, alla richiesta di OData il caricamento dello schema. Quando si verifica questo problema, si vedrà un evento analogo a quello riportato nel registro eventi di ManagementOdataService:



Nome di log: Microsoft-Windows-ManagementOdataService/operativo
Origine: Microsoft-Windows-ManagementOdataService
Data: Data
ID evento: 1101
Categoria di attività: Tutte le attività eseguite all'avvio del sistema
Livello: critico
Parole chiave: Modulo di base
Utente: Utente
Computer: Computer
Descrizione: Impossibile avviare Gestione Odata Service. Causa dell'errore: previsto un token di tipo Tokenizer.TokenKeyword, ma ha ricevuto un identificatore. C:\inetpub\SPF\SC2012R2\VMM\Subsystem.MOF (3,9)-(3,27)

L'evento per il pool di applicazioni IIS Admin è simile tranne il testo della descrizione:

Gestione Odata Service non è stato avviato. Causa dell'errore: previsto un token di tipo Tokenizer.TokenKeyword, ma ha ricevuto un identificatore. C:\inetpub\SPF\SC2012R2\Admin\Subsystem.MOF (65,9)-(65,24)



Nome di log: Microsoft-Windows-ManagementOdataService/operativo
Origine: Microsoft-Windows-ManagementOdataService
Data: Data
ID evento: 41223
Categoria di attività: nessuno
Livello: errore
Parole chiave:
Utente: Utente
Computer: Computer
Descrizione: Eccezione InvalidSchemaException.

Messaggio: Previsto un token di tipo Tokenizer.TokenKeyword ma ha un identificatore. C:\inetpub\SPF\SC2012R2\VMM\Subsystem.MOF (3,9)-(3,27)



Nome di log: Microsoft-Windows-ManagementOdataService/operativo
Origine: Microsoft-Windows-ManagementOdataService
Data: Data
ID evento: 3003
Categoria di attività: Tutte le attività eseguite all'avvio del sistema
Livello: errore
Parole chiave: Modulo schemi
Utente: Utente
Computer: Computer
Descrizione: File di Schema C:\inetpub\SPF\SC2012R2\VMM\Subsystem.mof sembra avere dati non validi.


Problema 2

Il componente servizio Provider Foundation (SPF) molto spesso fallisce a causa di un elemento duplicato in UserDataCache e viene visualizzato un messaggio di errore che è simile alla seguente:

È già stato aggiunto un elemento con la stessa chiave.

Quando si verifica questo problema, nel registro eventi di ManagementOdataService possono presentare un evento simile alla seguente:


Nome di log: Microsoft-Windows-ManagementOdataService/operativo
Origine: Microsoft-Windows-ManagementOdataService
Data: Data
ID evento: 2006
Categoria di attività: Attività tutti comuni a tutte le richieste.
Livello: errore
Parole chiave: Modulo che interagiscono con Odata
Utente: Utente
Computer: Computer
Descrizione del Servizio Web dispone di un callback dal framework di OData sull'errore.

Messaggio di eccezione = un elemento con la stessa chiave è già stato aggiunto.
Messaggio dell'eccezione interna =
Codice stato risposta = 500
Tipo di contenuto risposta = application/xml; charset = utf-8
Risposta scritta = errore dettagliato falseUse = true

Informazioni sull'hotfix
Importante Se si installa un language pack dopo aver installato questo hotfix, è necessario reinstallare questo aggiornamento rapido. Pertanto, si consiglia di installare qualsiasi language pack necessari prima di installare questo hotfix. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiungere un language pack per Windows.

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano questo problema specifico.

Se l'hotfix è disponibile per il download, vi è una sezione "Hotfix Download disponibile" nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, inviare una richiesta al servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix Download disponibile" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non è disponibile la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario disporre di Aprile 2014 aggiornamento cumulativo per Windows RT 8.1, 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2 (2919355) installato in Windows Server 2012 R2.

Informazioni del Registro di sistema

Per applicare questo hotfix, è necessario apportare modifiche al Registro di sistema.

Richiesta di riavvio

Potrebbe essere necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema per i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".
Riferimenti
Vedere la terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.
Informazioni sui file
La versione inglese (Stati Uniti) di questo aggiornamento software consente di installare file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e ore dei file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated). Si tenga presente che le date e ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale e con la differenza dell'ora legale. Date e ore potrebbero cambiare anche quando si eseguono determinate operazioni sui file.

Windows Server 2012 R2

Importante Gli aggiornamenti rapidi Windows 8.1 e aggiornamenti rapidi di Windows Server 2012 R2 sono inclusi nel pacchetto stesso. Tuttavia, gli aggiornamenti rapidi nella pagina richiesta Hotfix sono elencati in entrambi i sistemi operativi. Per richiedere il pacchetto di hotfix che si applica a uno o entrambi i sistemi operativi, selezionare l'hotfix elencato nella pagina in "Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2". Fare sempre riferimento alla sezione "Si applica a" negli articoli per determinare il sistema operativo effettivo a cui si applica ogni aggiornamento rapido .
  • I file che si applicano a un prodotto, un'attività cardine (RTM, SPn), e un ramo del servizio (LDR, GDR specifici) può essere identificato esaminando i numeri di versione del file come indicato nella tabella seguente:
    VersioneProdottoAttività cardineRamo del servizio
    6.3.960 0,18xxxWindows Server 2012 R2RTMGDR
  • I file MANIFEST (manifest) e il MUM (mum) installati per ogni ambiente sono elencati separatamente nella sezione "ulteriori informazioni sui file". MUM, manifesto e i file di catalogo (CAT) di protezione associati sono molto importanti per mantenere lo stato dei componenti aggiornati. File di catalogo della protezione, per cui non sono elencati gli attributi, sono firmati mediante firma digitale Microsoft.
64 x Windows Server 2012 R2
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Microsoft.Management.OData.dll6.3.9600.18085519,68007-ott-201520:48x86

Ulteriori informazioni sui file

64 x Windows Server 2012 R2
Proprietà fileValore
Nome del fileAmd64_d36ced88001666e8c00598ad75ff9d9a_31bf3856ad364e35_6.3.9600.18085_none_7d8d10814e08fd11.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensione del file699
Data (UTC)07-ott-2015
Ora (UTC)20:50
PiattaformaNon applicabile
Nome del fileMsil_microsoft.Management.odata_31bf3856ad364e35_6.3.9600.18085_none_a86c33fd53b24f6a.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensione del file1,688
Data (UTC)07-ott-2015
Ora (UTC)20:50
PiattaformaNon applicabile
Nome del fileUpdate.mum
Versione del fileNon applicabile
Dimensione del file1,586
Data (UTC)07-ott-2015
Ora (UTC)20:50
PiattaformaNon applicabile

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3101705 - Ultima revisione: 11/12/2015 09:32:00 - Revisione: 1.0

Windows Server 2012 R2 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Standard, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 R2 Foundation, Windows Azure Pack

  • kbqfe kbsurveynew kbfix kbautohotfix kbhotfixserver kbexpertiseinter kbmt KB3101705 KbMtit
Feedback