Istruzioni per la segnalazione delle sole porte in ascolto da parte di Portqry.exe

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I310513
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene spiegato come fare in modo che Portqry.exe segnali solo le porte in ascolto e non quelle che si trovano in altri stati.

Nota È ora disponibile la versione 2 di Portqry.exe. Il collegamento all'Area download Microsoft alla fine del presente articolo è stato aggiornato in base alla nuova versione. La versione 1.0 di Portqry.exe è stata rimossa dall'Area download Microsoft.
Informazioni
È possibile utilizzare lo strumento da riga di comando Portqry.exe per risolvere problemi di connettività TCP/IP. Portqry.exe viene eseguito su Windows 2000 e sui successivi sistemi operativi Microsoft Windows. Portqry.exe segnala lo stato di porte TCP e UDP specifiche di un computer selezionato. Per impostazione predefinita Portqry.exe segnala lo stato di una porta come LISTENING (in ascolto), NOT LISTENING (non in ascolto) o FILTERED (filtrato). Quando si utilizza l'opzione -q (modalità non interattiva) di Portqry.exe, sullo schermo non viene visualizzata alcuna informazione, a eccezione dei messaggi di errore. In seguito alla ricerca della porta selezionata viene restituito uno dei seguenti valori:
  • 0 (zero) se la porta è in ascolto.
  • 1 se la porta non è in ascolto.
  • 2 se la porta è in ascolto o filtrata.
È possibile utilizzare questa funzionalità insieme a file batch per personalizzare i risultati di Portqry.exe. Ad esempio, per ottenere solo l'elenco delle porte in ascolto di un computer remoto, utilizzare i due file batch seguenti.

Query.bat definisce le porte da ricercare ed effettua una chiamata a Listen.bat

:Top
@echo off

:loop
@echo PortQry is querying TCP ports 25,110,143,53, and 389
@echo It will only report which ports are listening

@FOR %%I IN (25 110 143 53 389) DO CALL listen.bat %%I

:end

Listen.bat effettua una chiamata a Portqry.exe e lo trasferisce alla porta di destinazione

NOTA: vengono segnalate solo le porte in ascolto.
:Top
@echo off
@portqry -n myserver.reskit.com -e %1 -p tcp -q

@if errorlevel = 2 goto end
@if errorlevel = 1 goto end
@if errorlevel = 0 goto success

:success
@Echo Port %1 is listening
goto end

:end
Copiare il testo di ciascuno dei file batch precedenti, incollarlo in un file di testo, quindi salvare questi file come Query.bat e Listen.bat. Copiare questi file nella stessa cartella in cui si trova Portqry.exe, quindi eseguire Query.bat. Modificare l'elenco di porte nel file Query.bat, nonché il protocollo utilizzato e il server di destinazione nel file Listen.bat in modo da cambiare la funzionalità secondo le esigenze.

NOTA: quando si utilizza l'opzione -q con l'opzione -l (file di registro), il file di registro esistente verrà sovrascritto da un nuovo file con lo stesso nome e non verrà chiesto di confermare questa operazione.

Per ottenere Portqry.exe

Portqry.exe è disponibile per il download dall'Area download Microsoft. Per scaricare Portqry.exe, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese): Per ulteriori informazioni sul download di file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Il file è stato controllato e non contiene virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile al momento della data di pubblicazione del file. Il file viene salvato su server con un livello di protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate.
scanner probe rpc dns ldap smtp pop3 imap ftp open
Proprietà

ID articolo: 310513 - Ultima revisione: 12/07/2015 08:01:41 - Revisione: 6.2

Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Professional Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbhowto KB310513
Feedback