Nel servizio Registro di sistema remoto che provoca il blocco di Windows

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3105719
Sintomi
In un computer basato su Windows, si nota che si stanno consumando più memoria di sistema e memoria di paging del previsto. La perdita di memoria si verifica dopo circa 10 minuti di tempi e causa il blocco del sistema.

Inoltre, analisi PoolMon potrebbero mostrare che il tag di funzione di notifica di Windows (WnF) sta consumando tutta la memoria disponibile del pool di paging.
Cause
Il problema si verifica nel componente della logica di mapping degli Endpoint. Il servizio Registro di sistema remoto è progettato per interrompere l'esecuzione dopo la connessione è rimasto inattiva per 10 minuti.
Workaround
Per ovviare a questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire la casella comando Esegui premendo i tasti + R a Windows.
  2. Digitare Regedit.exe, quindi premere INVIO.
  3. La seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\RemoteRegistry
  4. Nel riquadro dei dettagli (a destra), fare doppio clic suDisableIdleStop.
  5. Modificare il valore di00000001.

    Nota Il valore predefinito è 00000000.
  6. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.
Per ulteriori informazioni su Poolmon.exe, vedere il seguente articolo della Knowledge Base:

177415Problemi di utilizzo di Memory Pool Monitor (Poolmon.exe) per risolvere i problemi di memoria in modalità kernel

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3105719 - Ultima revisione: 06/15/2016 17:14:00 - Revisione: 2.0

Windows Server 2012 R2 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Standard, Windows Server 2012 Datacenter, Windows Server 2012 Standard, Windows 8.1 Enterprise, Windows 8.1 Pro, Windows 8 Enterprise, Windows 8 Pro

  • kbmt KB3105719 KbMtit
Feedback