PRB: Interruzioni di Security Toolkit debug di ASP.NET in Visual Studio .NET

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

310588
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si esegue il programmi ASP.NET in Visual Studio .NET debug dopo l'installazione di Microsoft Security Toolkit, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Errore durante il tentativo di eseguire il progetto: Impossibile avviare il debug sul server web. Il progetto non è configurato per il debug.

Per i progetti ASP.NET, verificare di avere un file di progetto valido denominato "Web.config" per l'URL specificato e che "debug"è impostato su"true" nel file.
Per i progetti ATL Server, verificare che il verbo "DEBUG" sia associato all'estensione ISAPI.
Disattivare i tentativi futuri di eseguire il debug delle pagine ASP.NET per il progetto?
Cause
I blocchi di Microsoft Security Toolkit verso il basso il server in modo che consente solo alcuni verbi da passare a Microsoft Internet Information Services (IIS). Il verbo "debug" non viene aggiunto all'elenco di verbi approvati.
Risoluzione
Per risolvere il problema, individuare il file URLScan.ini nella cartella WinNT\System32\Inetsrv\Urlscan. Nella sezione [AllowVerbs] del file URLScan.ini, aggiungere i verbi "debug" all'elenco di verbi approvati. Si noti che aggiungere verbi alla sezione [AllowVerbs] del file URLScan.ini potrebbe portare a violazioni della protezione, è inoltre necessario eseguire "iisreset" per cancellare la cache.

Se non si desidera consentire il verbo "debug", non è possibile manualmente allegare di aspnet_wp.exe (o w3wp.exe per applicazioni da eseguire su Internet Information Services (IIS 6.0) processo per eseguire il debug in Visual Studio. NET.
Riferimenti
Per ulteriori informazioni su Microsoft Security Toolkit, vedere il seguente sito Web Microsoft:
Microsoft Security Tool Kit: Guide, aggiornamenti e strumenti
http://technet.microsoft.com/en-us/security/cc297183.aspx

Per ulteriori informazioni su UrlScan Security Tool, vedere il seguente sito Web Microsoft:
debug kbreadme di blocco iis

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 310588 - Ultima revisione: 02/24/2014 12:52:49 - Revisione: 4.10

  • Microsoft ASP.NET 1.1
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Academic Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Professional Edition
  • Microsoft ASP.NET 1.0
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Academic Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbdebug kberrmsg kbprb kbreadme kbsectools kbsecurity KB310588 KbMtit
Feedback