FIX: DBCC CHECKFILEGROUP segnala errore di incongruenza false 5283 su un database contenente una tabella partizionata in SQL Server 2014

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3108537
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • Si dispone di un database contenente una tabella partizionata in Microsoft SQL Server 2014.
  • La tabella include un indice di columnstore e di filegroup diversi sono mappate le partizioni della tabella.
  • Si esegue l'istruzione DBCC CHECKFILEGROUP .
In questo scenario, viene visualizzato il seguente messaggio di errore di incoerenza false:
Msg 5283, livello 16, stato 1La tra set di righe di controllo sull'ID di oggetto indice columnstore <object id="">, ID <index id="">, <partition id="">ID di partizione di indice. Eliminare e ricreare l'indice di columnstore.</partition> </index> </object>

Tuttavia, quando si esegue l'istruzione DBCC CHECKDB , non riceverai alcun messaggio di errore di coerenza. Inoltre, l'esecuzione dell'istruzione DBCC CHECKDB con l'opzione REPAIR_ALLOW_DATA_LOSS non correggere gli errori di coerenza. Infatti, poiché l'errore di coerenza segnalata da DBCC CHECKFILEGROUP è un falso positivo e rappresenta un errore di segnalazione che può essere ignorato.
Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativi

Il problema è stato corretto nell'aggiornamento cumulativo per SQL Server 2014 seguente: Raccomandazione Installare l'aggiornamento cumulativo più recente per SQL Server.

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutte le correzioni di protezione che sono stati incluse nell'aggiornamento cumulativo precedente. Si consiglia di scaricare e installare gli ultimi aggiornamenti cumulativi per SQL Server 2014:
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema per i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3108537 - Ultima revisione: 12/22/2015 09:59:00 - Revisione: 1.0

Microsoft SQL Server 2014 Service Pack 1

  • kbfix kbqfe kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbmt KB3108537 KbMtit
Feedback