Problemi di connettività client a causa di modifiche nella risoluzione dei nomi in SQL Server 2014

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3108695
Sintomi
Si supponga che si esegue la migrazione da SQLNCLI11.dll a MSODBCSQL11.dll, o da versioni precedenti di Microsoft SQL Server a SQL Server 2014 o versione successiva. In questo caso, è possibile notare le modifiche in modo che i provider client di risolvere i nomi dei server. A sua volta, questo viene modificato il modo in cui si verifica l'autenticazione.

A seconda della configurazione di sistema, questa modifica corrente potrebbe influenzare la connettività per le applicazioni che utilizzano i nuovi driver client. Sono incluse alcune utilità di SQL Server 2014, come SQLCMD. EXE, BCP. EXE e OSQL. EXE, in base a parametri di connessione.
Cause
Le versioni precedenti del provider client di eseguire una ricerca inversa per l'autenticazione integrata. Poiché questo comportamento presenta potenziali implicazioni di sicurezza, i più recenti driver client utilizza l'autenticazione NTLM quando non viene utilizzato il nome di dominio completo (FQDN).
Workaround
Esistono due soluzioni per problemi di connettività che si verificano nello scenario descritto nella sezione "Sintomi".

Metodo 1

Utilizzare il nome FQDN per connettersi al server. In questo modo il nome che viene utilizzato nella connessione. Di conseguenza, impone inoltre il metodo di autenticazione in uso.

Metodo 2

Impostare il nome principale di Server (SPN) per il nome del server. Per informazioni su come registrare un SPN, vedere Registrare un nome dell'entità servizio per le connessioni di Kerberos.

Esempi di nomi di provider:

MSSQLSvc nel caso /NOME_SERVER: porta
MSSQLSvc nel caso /NOME_SERVER

Nota Il NOME_SERVER rappresenta il nome NETBIOS del server.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3108695 - Ultima revisione: 12/09/2015 22:16:00 - Revisione: 2.0

Microsoft SQL Server 2014 Standard, Microsoft SQL Server 2014 Enterprise, Microsoft SQL Server 2014 Developer, SQL Server 2014 Reporting Services

  • kbmt KB3108695 KbMtit
Feedback