Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Come creare una libreria moduli organizzazione Exchange Online e di Exchange Server

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3109076
INTRODUZIONE
In questo articolo viene illustrato come creare moduli organizzativi in linea di Exchange in Exchange Server 2013 e versioni successive. Dopo aver eseguito questa procedura, gli utenti possono utilizzare Microsoft Outlook per visualizzare e lavorare nella libreria moduli organizzazione.
ULTERIORI INFORMAZIONI
  1. Effettuare una delle seguenti operazioni, come appropriatefor la propria situazione:
  2. Creare una nuova cassetta postale di cartelle pubbliche denominata PFHierarchy. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
    New-Mailbox -PublicFolder -Name PFHierarchy
  3. Creare una nuova cartella pubblica nella sottostruttura NON_IPM_SUBTREE directory con nome libreria moduli organizzazione. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
    New-PublicFolder -Path "\NON_IPM_SUBTREE\EFORMS REGISTRY" -Name "Organizational Forms Library"
  4. Impostare l'ID impostazioni internazionali per la cartella creata. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
    “Set-PublicFolder "\NON_IPM_SUBTREE\EFORMS REGISTRY\Organizational Forms Library" -EformsLocaleID EN-US”
    Per determinare l'ID impostazioni internazionali corrette da utilizzare, vedereLanguageCode campo.
  5. Impostare le autorizzazioni di lettura per ogni utente regolare. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
     “Add-PublicFolderClientPermission -identity "\NON_IPM_SUBTREE\EFORMS REGISTRY\Organizational Forms Library" -user <User>@<domain.com> -AccessRights ReadItems”
  6. Impostare le autorizzazioni di scrittura per ogni amministratore che salverà i moduli organizzativi alle cartelle pubbliche. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
    “Add-PublicFolderClientPermission -identity "\NON_IPM_SUBTREE\EFORMS REGISTRY\Organizational Forms Library" -user <Admin>@<domain>.com -AccessRights CreateItems”
  7. Attendere alcuni minuti per la replica.
RIFERIMENTI
Per ulteriori informazioni, vedere le seguenti risorse di Microsoft:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3109076 - Ultima revisione: 12/01/2015 19:53:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Exchange Online, Exchange Server 2016 Enterprise Edition, Exchange Server 2016 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard

  • o365022013 o365 o365a o365e o365m kbmt KB3109076 KbMtit
Feedback
gif?DI=4050&did=1&t=">050&did=1&t=">