Impossibile effettuare ricerche della Guida in linea di proxy server 2.0 dopo aver installato IIS Lockdown

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

311675
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
È vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 6.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2003. Tutte le impostazioni di configurazione relative alla protezione predefinite in IIS 6.0 soddisfano o superano le impostazioni di configurazione di protezione che vengono create mediante lo strumento di blocco IIS. Di conseguenza, non è necessario eseguire questo strumento su server Web che eseguono IIS 6.0. Tuttavia, se si esegue l'aggiornamento da una versione precedente di IIS, è necessario eseguire lo strumento IIS Lockdown prima dell'aggiornamento per migliorare la protezione del server Web.
Sintomi
Quando si tenta di cercare nella documentazione in linea di proxy server, è analogo il seguente messaggio di errore nel browser:
HTTP 404 - file non trovato IIS
Cause
Internet Information Services (IIS) Lockdown è installato sul server. Per impostazione predefinita, è è disattivata l'estensione ISAPI (Internet Server Application Programming Interface) che consente di cercare i documenti da una pagina Web dopo aver installato lo strumento.
Risoluzione
Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura per riattivare l'estensione IDQ per il sito Web predefinito:
  1. Scaricare e applicare la correzione disponibile nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    301625MS01-044: Patch disponibile per una vulnerabilità legata l'elevazione di privilegi SSI
  2. Aprire la Microsoft Management Console (MMC) contenente lo snap-in IIS.
  3. Fare clic sul sito Web predefinito con il pulsante destro del mouse e scegliere Proprietà .
  4. Nella scheda Home Directory , fare doppio clic su configurazione . Nella casella Proprietà mapping applicazioni , fare doppio clic sul idq .
  5. Modificare il file eseguibile (exe) file percorso al seguente e scegliere OK :
    %systemroot%/System32/Idq.dll
  6. Aprire Esplora risorse e quindi passare a % systemroot%/system32.
  7. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Idq.dll e quindi fare clic su Proprietà .
  8. Nella scheda protezione , è necessario aggiungere autorizzazioni di lettura per il gruppo Administrators.
Status
Questo comportamento legato alla progettazione.
Informazioni
A causa di recenti attacchi sull'estensione IDQ, IIS Lockdown esegue la correlazione il mapping di applicazione per l'estensione IDQ utilizza Idq.dll per consentire la ricerca in Index Server a 404.dll.
IIS 5

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 311675 - Ultima revisione: 02/24/2014 12:53:49 - Revisione: 5.1

  • Microsoft BackOffice Small Business Server 4.5
  • Microsoft Proxy Server 2.0 Standard Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbpending kbprb KB311675 KbMtit
Feedback