È possibile condividere file che dispongono di più certificati EFS

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3118620
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • Si desidera che gli utenti di condividere file crittografati utilizzando più certificati di crittografia File System (EFS).
  • Gli utenti U1 e U2 dispongono di certificati EFS validi.
  • File F1 esiste in un computer su cui è abilitato EFS e utenti U1 e U2 dispongono di autorizzazioni lettura e scrittura sul file.
  • Questi passaggi per crittografare file F1 U1 utente:
    1. Individuare file F1 sul disco.
    2. Pulsante destro del mouse sul file F1.
    3. Fare clic su proprietà.
    4. Fare clic su Avanzate.
    5. Selezionare Crittografa contenuto per la protezione dei dati.
    6. Fare clic su OK.
    7. Fare clic su Applica.


  • Utente U1 Crea condivisione file per file F1 aggiungendo il certificato EFS appropriato per l'utente U2 file F1.
  • Utenti U1 e U2 attenersi alla procedura seguente per accedere al file F1:
    1. Individuare file F1 sul disco.
    2. Fare clic sul file F1.
    3. Fare clic su proprietà.
    4. Fare clic su Avanzate.
    5. Fare clic su Dettagli.
    6. Fare clic su Aggiungi.
    7. Selezionare l'utente che si desidera aggiungere.
    8. Fare clic su OK.


  • Utente U1 o U2 modifiche file F1.

In questo scenario, i metadati EFS non viene mantenuto e solo l'utente corrente è in grado di decrittografare il file. Tuttavia, ci si aspetta che i metadati EFS verranno mantenuto e che l'utente aggiunto nel passaggio 7 è ancora presente.
Cause
Se un'applicazione viene aperto e salvato un file utilizzando l'API replacefile() e se tale file è stato crittografato mediante EFS quando più di un certificato è presente, il file risultante conterrà solo il certificato dell'utente che ha salvato il file. Questo è il comportamento previsto.
Status
Attualmente, è possibile condividere file in questo modo.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3118620 - Ultima revisione: 12/02/2015 18:09:00 - Revisione: 1.0

Windows 10, Windows Server 2012 R2 Standard, Windows 8.1 Enterprise, Windows Server 2012 Standard, Windows 8 Pro, Windows Server 2008 R2 Enterprise, Windows 7 Professional

  • kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbtshoot kbmt KB3118620 KbMtit
Feedback