Tasto BLOC MAIUSC inverte improvvisamente caratteri in una sessione di desktop remoto a un computer basato su Windows Server 2012

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3120433
Sintomi
Si supponga che si connette a un computer remoto in una sessione di desktop remoto. Se un'applicazione, ad esempio winword.exe o osk.exe, viene modificato lo stato di tasti BLOC MAIUSC, questa modifica non verrà sincronizzata al computer client.

In una sessione di desktop remoto, quando si apre Microsoft Word, digitare 'h', attivare BLOC MAIUSC premendo il tasto e quindi digitare 'ELLO', ad esempio, la parola è 'hELLO'. Quindi, si preme il tasto INVIO. In questo caso, 'hELLO' in Word verrà corretti automaticamente da 'Hello' e BLOC MAIUSC è disattivato nella sessione desktop remota. Sulla tastiera fisica del client, tuttavia, la spia di BLOC MAIUSC è ancora in ed è ancora stato Caps Lock in. Esso non è sincronizzato con la sessione di desktop remoto stato tasti BLOC MAIUSC.

Nota

La funzionalità di Word che attiva il problema denominata "Correggi l'utilizzo accidentale del tasto BLOC MAIUSC" in Opzioni di correzione automatica.

In una sessione di desktop remoto a un computer basato su Windows Server 2008 R2, in questo caso la stessa procedura, il tasto BLOC MAIUSC sulla tastiera fisica del client attiva anche su off stato, che è sincronizzato con la sessione di desktop remota.
Cause
Questo problema si verifica perché Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2 è possibile utilizzare il "Remote Desktop dispositivo tastiera" per gestire gli input della tastiera nelle sessioni di desktop remote.
Risoluzione
Per rendere il client e la sessione di desktop remoto sincronizzazione tasti BLOC MAIUSC, è necessario ridurre a icona la finestra di sessione di desktop remoto o fare clic con il mouse all'esterno della finestra di sessione di desktop remoto e quindi fare di nuovo clic.

Per le applicazioni di Office, è possibile disattivare il corretto utilizzo accidentale del tasto BLOC MAIUSC in Opzioni di correzione automatica per correggere il problema. Ad esempio, eseguire la procedura per il 2016 di Word.
  1. Avviare Word 2016, selezionare FILEe quindi selezionare le opzioni.
  2. Selezionare la correzione.
  3. Selezionare il pulsante Opzioni correzione automatica .
  4. Deselezionare la casella di controllo Correggi l'utilizzo accidentale del tasto BLOC MAIUSC .
  5. Fare clic su OK.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3120433 - Ultima revisione: 12/21/2015 02:15:00 - Revisione: 5.0

Windows Server 2012 Datacenter, Windows Server 2012 Standard, Windows Server 2012 R2 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Standard

  • kbtermserv kbmt KB3120433 KbMtit
Feedback