Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Una descrizione delle nuove impostazioni di GPO HttpProxyControlFlags nel Registro di sistema

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3123662
Sommario
Dopo aver applicato uno dei seguenti aggiornamenti della protezione, viene aggiunto un nuovo HttpProxyControlFlags criteri oggetto (gruppo) per risolvere i problemi di autenticazione di Microsoft Office O365:Questi problemi si verificano in Microsoft Lync 2013 o Microsoft Skype per Business 2015 o ambienti organizzativi 2016 che utilizzano il servizio di proxy HTTP, attivare la funzionalità di rilevamento automatico tramite l'impostazione dei file di configurazione automatica (PAC) proxy o un meccanismo equivalente), oppure utilizzare un servizio di proxy che richiede l'autenticazione.

In questi ambienti, un Lync 2013 o Skype per Business client utilizza le impostazioni proxy appropriate per accedere a Office 365 utilizzando Microsoft Online Services Assistente per l'accesso (SIA MOS) identità Client Runtime Library (IDCRL). Tuttavia, in alcuni ambienti in cui Lync 2013 o Skype per Business client è in esecuzione dietro due o più proxy Skype per Business possibile scegliere le impostazioni proxy non valido per IDCRL da utilizzare. Questo potrebbe bloccare l'autenticazione o in caso contrario richiedere autenticazione proxy aggiuntivi. Per risolvere questa situazione, è possibile utilizzare questa impostazione GPO per risolvere i problemi di autenticazione.
Come individuare l'impostazione GPO
Il tipo di registro dell'impostazione GPO è DWORD. In base al client in uso, l'impostazione si troverà in una delle seguenti sottochiavi del Registro di sistema su un determinato computer client:

Per Lync 2013 (Skype per Business 2015)
  • HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Office\15.0\Lync
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Office\15.0\Lync 
Per Skype per Business 2016
  • HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Office\16.0\Lync
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Office\16.0\Lync
Funzionamento dell'impostazione dell'oggetto Criteri di gruppo
  • Primo bit (0x1)
    • Quando non è impostata: utilizzo denominato proxy HTTP da Internet Explorer.
    • Quando è impostata: disattiva denominato utilizzo di proxy da Internet Explorer.
  • Secondo bit (0x2)
    • Quando non è impostata: utilizzare il proxy HTTP utilizzato per SIP su HTTPS come il proxy denominato per IDCRL.
    • Quando è impostata: non utilizzare il proxy HTTP utilizzato per SIP su HTTP.
      • Se il secondo bit non è impostato, il proxy HTTP dal rilevamento SIP potrebbe essere utilizzato come un proxy alternativo.
  • Terzo bit (0x4)
    • Quando non è impostata: condividere le credenziali del proxy HTTP che sono raccolte da Lync 2013 o Skype per i client aziendali con IDCRL.
    • Quando è impostata: non condividere le credenziali del proxy con IDCRL.
      • Impostando questo bit può causare IDCRL viene eseguita se sono necessarie credenziali proxy dai proxy locale.
  • Gli altri bit sono riservati per utilizzi futuri e deve essere impostata su 0!
Esempi di impostazioni dell'oggetto Criteri di gruppo
  • Quando il valore del nuovo oggetto Criteri di gruppo è impostato su 0 (valore predefinito), SIA MOS utilizza il proxy denominato o il proxy utilizzato dal SIP su HTTPS e condivide le credenziali proxy.
  • Quando il valore del nuovo oggetto Criteri di gruppo è impostato su 1, SIA MOS disabilita il proxy denominato, ma utilizza il SIP nel proxy HTTPS se questa viene rilevata, e le credenziali del HTTP Proxy condivisioni se sono disponibili per Lync 2013 o Skype per i client aziendali. (Ovvero, viene ripristinato il comportamento legacy il precedente KB 3040493.)
  • Quando il valore del nuovo oggetto Criteri di gruppo è impostato su 3, MOS SIA disattiva la condivisione di sia denominato proxy e SIP nel proxy HTTPS con IDCRL, ma consente la condivisione delle credenziali del proxy che vengono raccolti da Lync 2013 o Skype per i client aziendali con IDCRL.
  • Quando il valore del nuovo oggetto Criteri di gruppo è impostato su 7, MOS SIA disattiva completamente il controllo di proxy da Lync 2013 o Skype per i client aziendali e completamente si basa sulla logica di libreria IDCRL per rilevare automaticamente e per autenticare il proxy HTTP.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3123662 - Ultima revisione: 12/11/2015 06:29:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Lync Server 2013, Skype for Business

  • kbqfe kbfix kbsurveynew kbexpertiseinter kbmt KB3123662 KbMtit
Feedback
>