Non si avvia scanner reindirizzato RemoteFX USB in Windows Server 2012 o Windows Server 2012 R2

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3125295
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • Preparare un computer basato su x64 Pro 8.1 di Windows come client RDP (Remote Desktop) e basati su Windows Server 2012 o un server basato su Windows Server 2012 R2 Datacenter come un server RDP.
  • Uno scanner USB connettersi al computer basato su Windows 8.1.
  • Si installa un driver per lo scanner sul server.
  • Nel computer basato su Windows 8.1, si enablethe il reindirizzamento di RDP consentono di altri dispositivi USB RemoteFX supportati da questo computer nell'impostazione di criteri di gruppo di Computer Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti Windows\Servizi Desktop remoto\Host Desktop connessione Client\RemoteFX USB il reindirizzamento dei dispositivi.
  • Sul server basato su Windows Server 2012 R2, è enablethe Host sessione Desktop remoto e la funzionalità Esperienza Desktop .
  • Si accede alla sessione RDP tramite il reindirizzamento di RemoteFX USB dal client basato su Windows 8.1 RDP al server basato su Windows Server 2012 R2 RDP.
  • In tale sessione, si apre la finestra dispositivi e stampanti .
  • Si fa l'icona per lo scanner USB e quindi fare clic suAvvia analisi.
In questo scenario, la scansione non viene avviato e viene visualizzato alcun messaggio di errore.

Questo problema si verifica quando il driver chiama la funzione CreateFile senza impostare il flag FILE_FLAG_SESSION_AWARE . Quando si verifica il problema, la funzione CreateFile ha esito negativo con errore E_ACCESSDENIED (0x80070005).
Risoluzione
Se siete lo sviluppatore di driver, è necessario impostare il flagFILE_FLAG_SESSION_AWARE nel parametro della funzione CreateFile dwFlagsAndAttributesper risolvere il problema. In caso contrario, la fabbricazione di uno scanner per contattare il driver più aggiornato che risolve il problema.
Informazioni
Sebbene il reindirizzamento USB RemoteFX per Windows 7 SP1 è stato implementato per SKU client con una singola sessione, RemoteFX USB reindirizzamento per Windows Server 2012 R2 supporta il reindirizzamento da più client e fornisce l'isolamento della sessione per reindirizzare dispositivi. Pertanto, gli utenti vedranno solo le periferiche USB che i gruppi di appartenenza. Quando è attivato il reindirizzamento dei dispositivi USB RDS o multipunto, periferiche USB vengono assegnate a una particolare sessione in cui è stato reindirizzati. Solo il codice in modalità utente che esegue in quella stessa sessione può accedere a queste periferiche.

Il comportamento predefinito dei / o Manager consiste nel negare l'accesso durante il tentativo di aprire uno di questi dispositivi a meno che il servizio effettua questa operazione passando il flagFILE_FLAG_SESSION_AWARE a CreateFiledi un servizio in esecuzione nella sessione 0. Il concetto è che quando gli sviluppatori aggiornato i servizi per utilizzare questo flag per aprire dispositivi, e hanno aggiunto nuove funzionalità per assicurarsi che i servizi limitato l'accesso a tali dispositivi per tutte le altre applicazioni da altre sessioni che potrebbero anche utilizzare il servizio (ad esempio, se il servizio è un server COM).

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3125295 - Ultima revisione: 12/30/2015 18:26:00 - Revisione: 1.0

Windows Server 2012 R2 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 R2 Foundation, Windows Server 2012 R2 Standard, Windows 8.1 Pro, Windows Server 2012 Datacenter, Windows Server 2012 Essentials, Windows Server 2012 Foundation, Windows Server 2012 Standard

  • kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbtshoot kbmt KB3125295 KbMtit
Feedback