SharePoint Server 2013 Impossibile importare utenti attivi tramite l'importazione di Active Directory in un'applicazione profilo utente

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3133015
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:

  • In una farm Microsoft SharePoint Server 2013, è un'applicazione di servizio profilo utente che dispone di una connessione di sincronizzazione di importazione di Active Directory (AD).
  • Si utilizza un'unità organizzativa (OU), denominata contabile e che contiene un utente, TestUser1 impostato.
  • TestUser1 impostato è attivo nel dominio di Active Directory e selezionate sfavorevoli connessione di sincronizzazione AD importare nell'applicazione profilo utente.
Quando si esegue il processo completo o incrementale AD importazione, TestUser1 impostato non viene importato nel database di profilo. I registri ULS non mostrano errori o voci correlate a questo utente. Tutti gli altri utenti dalla stessa unità Organizzativa vengono importati correttamente nel database dei profili.
Cause
Questo problema si verifica quando un utente ha la proprietà LastKnownParentimpostata su un'altra unità Organizzativa, e l'altra unità Organizzativa non è selezionato duringAD connessione di sincronizzazione di importazione dell'applicazione profilo utente.

Per un esempio dettagliato di questa situazione, vedere la sezione "Informazioni".
Workaround
Per risolvere questo problema, ripristinare gli utenti alla stessa unità Organizzativa da cui sono state eliminate nel dominio di Active Directory. Ad esempio, se l'utente viene eliminato dall'unità Organizzativa vendite, ripristina l'utente all'unità Organizzativa vendite solo. Consente di impostare l'attributoLastKnownParentdell'utente alla stessa unità organizzativa. A questo punto, quando si seleziona unità Organizzativa vendite durante la connessione di sincronizzazione di Active Directory Import nell'applicazione profilo utente, il useris importato nel database dei profili.

Se si verifica il problema menzionato nella sezione "Sintomi", è possibile individuare gli utenti interessati e deselezionare l'attributoLastKnownParent per tali utenti. Quindi, eseguire un'altra orIncrementalAD completa il processo di importazione per importare correttamente l'utente.

Nota Poiché LastKnownParent è una proprietà modificabile, è possibile utilizzare Windows PowerShell o ADSIEdit per deselezionarla.
Informazioni
Questo problema si verifica quando le condizioni seguenti sono true per una situazione che è simile all'esempio seguente:

  • Si dispone di due unità organizzative, unità Organizzativa contabilità e vendite.
  • TestUser1 impostato è incluso nell'unità Organizzativa contabilità e con l'attributo LastKnownParent impostato all'unità Organizzativa vendite.
  • Unità Organizzativa contabilità è selezionato sfavorevoli connessione di sincronizzazione di importazione di Active Directory.
  • Unità Organizzativa vendite non è selectedduring la connessione di sincronizzazione di importazione di Active Directory.
In questo caso, TestUser1 impostato non viene importato nel database di profilo eseguendo un processo completo o incrementale importazione di Active Directory.

Nota Quando un utente viene eliminato dal dominio di Active Directory e quindi viene ripristinato, il setsthe di dominio di Active Directory proprietàLastKnownParentall'unità organizzativa da cui l'utente è stato eliminato.

Scenari di esempio

Scenario 1:

  • TestUser1 impostato è incluso nell'unità Organizzativa vendite.
  • TestUser1 impostato viene eliminato dal dominio di Directory theActive.
  • TestUser1 impostato viene ripristinato all'unità Organizzativa vendite.

    Nota In questo caso, la proprietà LastKnownParent viene impostata all'unità Organizzativa vendite. (Questo è perché l'utente è stato eliminato dall'unità Organizzativa vendite).

Scenario 2:

  • TestUser1 impostato è incluso nell'unità Organizzativa vendite.
  • TestUser1 impostato viene eliminato dal dominio di Directory theActive.
  • Unità Organizzativa contabilità viene ripristinato TestUser1 impostato.

    Nota In questo caso, la proprietà LastKnownParent viene impostata all'unità Organizzativa vendite. (Questo è perché l'utente è stato eliminato dall'unità Organizzativa vendite).
Nota Nello Scenario 2, se si seleziona l'unità Organizzativa contabilità ma non selezionare unità Organizzativa vendite durante la connessione di sincronizzazione AD importare nell'applicazione profilo utente, TestUser1 impostato non viene importato tramite l'importazione di Active Directory perché la relativa proprietàLastKnownParentè impostata su unità Organizzativa vendite. (Questo è perché OUisn't di vendita selezionata come parte della connessione di sincronizzazione di importazione di Active Directory).
Status
Questo è il comportamento previsto. Questo comportamento viene incluso per evitare scenari imprevisti in situazioni di multi-tenant. Tuttavia, si applica inoltre a tenant singolo, farm di SharePoint 2013 locale.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3133015 - Ultima revisione: 01/08/2016 00:38:00 - Revisione: 1.0

  • kbsurveynew kbtshoot kbexpertiseinter kbmt KB3133015 KbMtit
Feedback