Come visualizzare i flag di installazione del BlueStripe Collector su AIX, Linux e Solaris

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3134881
Per visualizzare un elenco di esecuzione del flag di installazione l'installazione del programma grazie - flag:

InstallBlueStripeCollector-AIX.bin-Guida in linea
InstallBlueStripeCollector-Linux.bin-Guida in linea
InstallBlueStripeCollector-Solaris.bin-Guida in linea

Tutti gli argomenti sono tra maiuscole e minuscole.

Su Linux e Solaris, AIX, il programma di installazione accetta le opzioni della riga di comando nella tabella seguente. Per un'installazione completamente ininterrotta void di prompt, è necessario specificare il flag silent. Opzioni di base del Raccoglitore
FlagValori possibiliDescrizioneValore predefinito
-sFlag Silent necessario per le installazioni. In modo implicito: accordo per il contratto di licenza e non richiede nessuna richiesta utente
-aggiornamentoAggiorna e mantiene tutti i file di installazione corrente di dati e di configurazione. Consente di reinstallare nello stesso percorso.
-Sostituire
-config =MyConfigFileModificare le impostazioni predefinite in BlueStripeCollector.properties dopo l'installazione utilizzando i valorimyconfigfile.
Ad esempio, se protocol.mssql.trigger la riga è contenuto un file denominato myprops.txt = remote_port = = 1061, utilizzare l'argomento della riga di comando - config = /myprops.txt<full-path>per specificare che il server MS SQL è in ascolto sulla porta 1061.
Il percorso completo del file deve essere specificato.</full-path>
-base-dir =Directory di installazione base da utilizzare./
-cert =customcert.certNome del file in un certificato personalizzato per l'installazione. Deve avere l'estensione di file. cer

Flag e il valore può essere specificati più volte per più certificati personalizzati

Il percorso completo del file deve essere specificato.
-cacert =ca_certs.PEMFacoltativo se /Cert specificato. File deve essere una concatenazione di tutti i certificati di CA necessarie in un file con estensione di .pem.

Il percorso completo del file deve essere specificato.
-defaultcertInstallare il certificato autofirmato predefinito BlueStripe.

Obbligatorio se un certificato personalizzato è specificato, ma facoltativo in caso contrario
-controlloControlla le autorizzazioni e il sistema operativo ma non installa il raccoglitore.
Se non è specificato il flag (silent) -s, chiesto all'utente di accettare il contratto di licenza prima di continuare, anche se tutte le altre opzioni di configurazione sono definite nella riga di comando. Transazione plug-in OptionsSince la raccolta di Windows richiede un riavvio in attivo, il Server Web viene riavviato durante il riavvio del computer.
FlagValori possibiliDescrizioneValori predefiniti
-apache =Auto

manuale

disattivare

Per installare o meno il Apache Web plug-in di transazione.
Se impostato su auto, è installato il plug-in transazione e riavviato normalmente Apache

Se impostato su manuale, è installato il plug-in transazione, ma l'utente deve riavviare Apache.

Se è impostata su off, il plug-in transazione non è installato.

Fare riferimento a Installare il plug-in di Apache transazione Per ulteriori dettagli.
Auto
-apache-flag ="Opzioni"Flag facoltativo deve essere racchiuso tra virgolette singole o doppie.
Fare riferimento a Installare il plug-in di Apache transazione per l'elenco delle opzioni
-sunoneAuto

manuale

disattivare
Per installare o meno il Plug-in transazioni Web SunONE.
Se impostato su auto, è installato il plug-in transazione e riavviato normalmente SunOne WebServer

Se impostato su manuale, è installato il plug-in transazione, ma l'utente deve riavviare il SunOne WebServer.

Se è impostata su off, il plug-in transazione non è installato.
Fare riferimento a Installare il plug-in di transazione SunONE Per ulteriori dettagli.
Auto
-sunoneflags"Opzioni"Fare riferimento a Installare il plug-in di transazione SunONE per l'elenco delle opzioni
-websphere =Auto

manuale

disattivare
Per installare o meno il Plug-in transazioni WebSphere Web.
Se impostato su manuale, è installato il plug-in transazione, ma l'utente deve riavviare WebSphere.

Se è impostata su off, il plug-in transazione non è installato.
Fare riferimento a Installare il plug-in di WebSphere transazione Per ulteriori dettagli.
manuale
flag - websphere ="Opzioni"Flag facoltativo deve essere racchiuso tra virgolette singole o doppie.
Fare riferimento a Installare il plug-in di WebSphere transazione per l'elenco delle opzioni.
-weblogic =Auto

manuale

disattivare
Per installare o meno il Plug-in transazioni Web WebLogic.
Se impostato su manuale, è installato il plug-in transazione, ma l'utente deve riavviare WebLogic.

Se è impostata su off, il plug-in transazione non è installato.
Fare riferimento a Installare il plug-in transazione WebLogic Per ulteriori dettagli.
manuale
flag-- weblogic ="Opzioni"Flag facoltativo deve essere racchiuso tra virgolette singole o doppie.
Fare riferimento a Installare il plug-in transazione WebLogic per l'elenco delle opzioni.
Durante l'aggiornamento dell'agente di raccolta, tutti i server web/applicazione con il plug-in transazione installato normalmente proseguirà indipendentemente dalla modalità selezionata. Questa operazione è necessaria spegnere completamente il raccoglitore e garantire un corretto aggiornamento. Collector avviato ConnectionsBy impostazione predefinita, dopo l'installazione di un raccoglitore di BlueStripe, il Server di gestione FactFinder utilizza la porta UDP 7561 per rilevare e porta TCP 7561 per avviare una connessione a esso.

Mentre si consiglia di rilevamento automatico di Raccoglitore, è anche possibile disattivare l'individuazione della raccolta e il raccoglitore di contattare il Server di gestione per stabilire una connessione utilizzando le opzioni della riga di comando nella tabella seguente (vedere la sezione Configurazione di raccoglitori per avviare connessione Per ulteriori informazioni.):
FlagOpzioniDescrizioneOpzione predefinita
-FFHostname
Server di gestione

Gli indirizzi IP o nomi host
Un elenco delimitato da virgole di combinazioni di indirizzo/porta IPv4, i nomi di computer o nomi DNS completi dei server di gestione FactFinder per avviare le connessioni a.
È necessario solo se FactFinder è possibile utilizzare il processo di rilevamento per la connessione o se si desidera configurare per avviare le connessioni a istanze FactFinder attraverso i firewall, ad esempio.
-FFPort =Server di gestione

porta
Da utilizzare con /FFHostname sopra per specificare la porta da utilizzare per impostazione predefinita, quando si avvia una connessione con server FactFinder. Se una porta specifica è elencata nell'elenco di host nel parametro - FFHostname, eseguirà l'override il valore predefinito per solo quel computer elencato qui.7560
Disinstallazione invisibile all'utente di LinuxUninstalling il raccoglitore su Linux viene eseguito mediante il seguente comando principale:

RPM -e bluestripe-Raccoglitore

Questo comando è già non interattivo, pertanto può essere utilizzato per una disinstallazione invisibile all'utente. Disinstallazione invisibile all'utente di SolarisUninstalling in modalità non interattiva su Solaris viene eseguita mediante il seguente comando principale:

pkgrm-/etc/bluestripe-collector/bluestripe-pkgadmin na BSSWcollSilent disinstallare in AIXTo disinstallare il raccoglitore su AIX:

installp -u bluestripe.collector

Se è stato utilizzato un percorso di installazione non predefinita, il comando di disinstallazione sarà

installp_r -R base-dir - u bluestripe.collector

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3134881 - Ultima revisione: 01/11/2016 16:07:00 - Revisione: 1.0

BlueStripe

  • kbmt KB3134881 KbMtit
Feedback