Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 3 per SP2 Gestione configurazione di System Center 2012 e System Center 2012 R2 Configuration Manager SP1

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3135680
Sommario
In questo articolo vengono descritti i problemi risolti con le funzionalità di aggiornamento cumulativo 3 di aggiornamento (CU3) per Microsoft System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 2 (SP2) e System Center 2012 configurazione Manager R2 Service Pack 1 (SP1). Questo aggiornamento si applica a entrambe le versioni.

Problemi risolti

Console di amministrazione

  • La Console di amministrazione può richiedere più tempo del previsto per espandere i nodi diversi, ad esempio i nodi di tutti gli utenti o tutti i dispositivi. Ciò si verifica quando la console è installata in un computer abilitato touch screen.
  • La creazione guidata sequenza attività genera un'eccezione non gestita durante l'installazione in un computer che esegue Windows 10, 1511 versione Console di Configuration Manager.
  • Console di Configuration Manager chiude in modo imprevisto quando si utilizza l'Editor di sequenza di attività per modificare una partizione Microsoft Recovery (Windows RE). Inoltre, si riceve un'eccezione analogo al seguente:
    System.Collections.Generic.KeyNotFoundException: La chiave specificata non è presente nel dizionario.

  • Console di Configuration Manager chiude in modo imprevisto quando si tenta di aggiungere un'icona personalizzata per un'applicazione che è disponibile nel catalogo dell'applicazione. Ciò si verifica solo se il criterio di protezione locale o gruppo FIPS, "crittografia di sistema: gli algoritmi di utilizza algoritmi FIPS compatibili per crittografia, hash e firma", è abilitato nel computer che esegue la console.

Distribuzione del sistema operativo

  • Una sequenza di attività potrebbe continuare per un errore di installazione dell'applicazione, anche se non è selezionata l'opzione Continua in caso di errore nelle proprietà della sequenza di attività. Questo vale per le sequenze di attività, l'installazione di applicazioni che utilizzano un elenco dinamico di variabile.
  • Una sequenza di attività tenterà di reinstallare le applicazioni già installate utilizzando un elenco di variabili dinamico, se una delle applicazioni è configurata per riavviare il computer. Ad esempio, se la terza di un elenco di 3 applicazioni richiede un riavvio, le applicazioni prima e seconda nell'elenco tenterà di installare nuovamente dopo il riavvio.
  • Utilizzo del passaggio sequenza attività pre-equipaggiato BitLocker durante una distribuzione del sistema operativo determina nel modulo TPM (Trusted Platform) con lo stato pronto per l'utilizzo, con funzionalità ridotte.

Client di Configuration Manager

  • Applicazioni rimosse da un computer client Mac continuano a essere visualizzato nel nodo Installazione Software di inventario hardware per il client.

Microsoft Intune e gestione dei dispositivi mobili

  • In un ambiente di gestione della configurazione in cui il connettore di Microsoft Exchange Server è configurato per l'utilizzo con Microsoft Exchange Server 2013, dispositivi mobili non sono elencati come previsto nel nodo tutti i dispositivi Mobile della console di amministrazione. Inoltre, gli errori analoghi ai seguenti sono registrati nel file EasDisc.log sul server del sito di Configuration Manager:
    Errore: Impossibile richiamare [MANAGED] cmdlet Get-destinatario. Eccezione: System.Management.Automation.RemoteException: Impossibile associare il parametro 'Filtro' di destinazione. L'impostazione "Filtro" eccezione: "il valore"$true"potrebbe non essere convertito nel tipo Boolean...
    STATMSG: ID = 8817 SETTE = LEV W = M SOURCE = "SMS Server" COMP = "SMS_EXCHANGE_CONNECTOR"...
    Errore: [MANAGED] eccezione: Impossibile associare il parametro 'Filtro' di destinazione. L'impostazione "Filtro" eccezione: "il valore"$true"potrebbe non essere convertito nel tipo System. Boolean."
    Errore: Impossibile controllare lo stato del thread di rilevamento dell'errore COM gestito = errore sconosciuto 0x80131501

    Nota Questa voce di log viene troncata per migliorare la leggibilità.

  • Il certificato è necessario connettersi il Intune servizio non può essere rinnovato se il connettore Microsoft Intune è installato su un server diverso dal server del sito che è necessaria autenticazione proxy per l'accesso a Internet.
  • Blocco dell'accesso a Exchange ActiveSync per un dispositivo di registrazione ha esito negativo. Dopo l'operazione di blocco ha esito negativo, nel file EasDisc.log sul server del sito sono registrati errori analoghi ai seguenti:
    [42000] [102] [Microsoft] [SQL Server Native Client 11.0] [SQL Server] sintassi errata vicino a 'IsUIBlocked'. Errore: UpdateDeviceAccessState: Execute () non riuscita.

Sistemi del sito

  • Criterio di aggiornamento automatico del client viene aggiornato dopo ogni riavvio del servizio SMS Executive, anche quando nessuna proprietà. Voci simili alle seguenti vengono registrate nel file hman.log sul server del sito.
    Gestire le modifiche di configurazione client di aggiornamento automatico
    Aggiornare le configurazioni autoaggiornamento client

    Programma di offerta con una nuova pianificazione dell'aggiornamento dei client aggiornato

    Nota Queste voci vengono troncate per facilitarne la lettura.
  • Il componente di sistemi di stato non elabora i messaggi generati dal ruolo di punto di registrazione certificato sito sistema se tale server è configurato per utilizzare un formato di data non Statunitense. Nel file statesys.log sul server del sito vengono registrati errori analoghi ai seguenti:
    MESSAGGIO di SQL: spProcessStateReport - errore: elaborazione del messaggio: errore SQL 241 1 record per 5001 TopicType: "La conversione non riuscita durante la conversione di data e/o ora da stringa di caratteri.", riga 0 procedura in ""

  • Il servizio SMS Executive potrebbe chiudersi inaspettatamente quando elabora un file NOIDMIF contenente un carattere Unicode non valido per la tabella codici del server del sito.
  • L'attività di migrazione "Riassegnazione del punto di distribuzione" potrebbe bloccarsi durante il tentativo di riassegnare un punto di distribuzione da un sito secondario di Configuration Manager 2007. Ciò si verifica se il record del database per il punto di distribuzione 2007 viene rimossa e replicato nel sito principale prima di aggiungere il nuovo record.
  • L'Host del Provider WMI (WmiPrvSE.exe) che ospita il Provider di Configuration Manager (SMSProv) può superare la quota di memoria in un sito che elabora grandi quantità di messaggi di stato da un'applicazione personalizzata. Ciò può comportare una perdita di connettività tramite la console di Configuration Manager, è necessario riavviare il server del provider di hosting.
  • Le query e gli insiemi basati su query che utilizzano la versione dell'agente di Windows Update come criteri di restituiscano risultati imprevisti per i computer basati su Windows 10. In questo modo la versione dell'agente di Windows Update in dati di inventario hardware viene segnalata in modo non corretto nell'intervallo di 6. x, ad esempio 6.0.10240.16397 invece l'intervallo di 10.x, quale 10.0.10240.16397.

Gestione di contenuto e di distribuzione del software

  • 3120338 Contenuto non può essere scaricato dalla distribuzione basata su Cloud punta System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 2, quando è attivato BranchCache
  • Le applicazioni distribuite su una periferica che utilizza la condizione globale del dispositivo principale avrà esito negativo se l'utente primario ha un apostrofo nel nome.
  • Punti di distribuzione configurato per le comunicazioni HTTPS verrà reimpostati per utilizzare le comunicazioni HTTP dopo altre proprietà del sito sono stati modificati. Ad esempio, l'installazione di un nuovo punto di aggiornamento Software, è possibile attivare il punto di distribuzione per ripristinare le comunicazioni HTTP. Possono anche modificare altre impostazioni del punto di distribuzione.
  • 3123884 Si verifica un errore di installazione dell'applicazione dal portale della società in System Center 2012 Configuration Manager

Gestione delle impostazioni

  • 3118485 "Errore di individuazione di impostazione" viene restituito per elementi di configurazione di SQL Server 2014 in System Center Configuration Manager
  • Una configurazione articolo (CI) che utilizza una query di tipo di impostazione di SQL verranno valutate solo contro la prima istanza di un SQL Server anche se è selezionata l'opzione "Tutte le istanze" nelle proprietà degli elementi di configurazione.

Modifiche aggiuntive che sono inclusi in questo aggiornamento

Endpoint Protection

  • 3041687 Rivista dell'aggiornamento della piattaforma anti-malware febbraio 2015 per i client di Endpoint Protection

Sistemi operativi supportati

  • Mac OS X 10.11 può essere assegnato come una piattaforma client per le seguenti funzionalità:
    • Gestione delle applicazioni
    • Gestione delle impostazioni


Gestione degli aggiornamenti software / distribuzione del sistema operativo

  • Una nuova variabile di sequenza di attività facoltative, SMSTSWaitForSecondReboot, è un comportamento client disponibili per una migliore controllo durante un'installazione di aggiornamento software richiede due riavvii. Oltre a modifiche rilasciate con System Center 2012 configurazione Manager SP2 per migliorare la gestione dei riavvii imprevisti, come documentato nella Installare gli aggiornamenti Software. Questa variabile deve essere impostata prima della fase di "Installare Software Updates" per impedire una sequenza di attività a causa di un riavvio"double" di un aggiornamento software. SMSTSWaitForSecondReboot è un valore che specifica la durata del processo di esecuzione in sequenza di attività deve rimanere in attesa dopo il riavvio del computer per consentire tempo sufficiente per il secondo riavvio avvenga in secondi. Ad esempio, l'impostazione SMSTSWaitForSecondReboot in 600 produce una pausa di 10 minuti dopo il riavvio prima di eseguono operazioni di sequenza di attività aggiuntive. Può essere utile quando è applicati centinaia di aggiornamenti in un unico passaggio di sequenza di attività "Installare Software Updates". Il valore può essere generato o abbassato, a seconda del volume di aggiornamenti nel proprio ambiente. Se i passaggi successivi di sequenza attività attivano un riavvio del computer, è possibile impostare una seconda variabile SMSTSWaitForSecondReboot per ridurre il tempo di attesa in basso su 0. In questo modo che sono non disponibili ulteriori ritardi dopo avere applicati gli aggiornamenti software.

Come ottenere l'aggiornamento cumulativo 3 per System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 2 e System Center 2012 configurazione Manager R2 Service Pack 1

Un aggiornamento supportato è disponibile dal supporto Microsoft. Tuttavia, questo aggiornamento è destinato a correggere solo i problemi descritti in questo articolo. Applicare questo aggiornamento solo nei sistemi in cui si verificano i problemi descritti in questo articolo. Questo aggiornamento vengano eseguiti ulteriori test. Pertanto, se questi problemi non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere la versione successiva del Service pack contenente questo aggiornamento.

Se l'aggiornamento è disponibile per il download, è una "download dell'Hotfix disponibile" nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base. Se in questa sezione non viene visualizzato, contattare il servizio clienti e supporto tecnico per ottenere l'aggiornamento.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare in questo specifico aggiornamento. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile il download" Visualizza le lingue per cui questo aggiornamento è disponibile. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento non è disponibile per tale lingua.

Informazioni sull'installazione

Questo aggiornamento si applica alle seguenti versioni:
  • System Center 2012 R2 configurazione Manager Service Pack 1
  • System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 2

Informazioni sul riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento.

Nota Si consiglia di chiudere la Console di amministrazione di gestione di configurazione prima di installare questo aggiornamento.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento

Questo aggiornamento sostituisce Aggiornamento cumulativo 2 per System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 2 e System Center 2012 R2 configurazione Manager Service Pack 1.

Immagini di avvio

Dopo aver installato questo aggiornamento cumulativo nei server del sito, qualsiasi immagine di avvio del sistema operativo deve essere aggiornato. Per aggiornare le immagini di avvio dopo aver applicato l'hotfix, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella console di Configuration Manager, fare clic su Libreria di Software.
  2. Nell'area di lavoro Software Library, espandere i sistemi operativie quindi fare clic su Immagini di avvio.
  3. Selezionare l'immagine di avvio che si desidera aggiornare.
  4. Pulsante destro del mouse e quindi selezionare l'azione Update Distribution Points .

    Nota Questa azione Aggiorna tutti i punti di distribuzione. Questa azione può avere effetti negativi in un ambiente che contiene molti punti di distribuzione.

  5. Ripetere i passaggi 3 e 4 per tutte le immagini di avvio che sono state distribuite in precedenza.

Per ulteriori informazioni su come aggiornare le immagini di avvio, vedere il Come gestire le immagini di avvio in Configuration Manager argomento sul sito Web Microsoft TechNet.

Come determinare lo stato di installazione di questo aggiornamento cumulativo

Questo aggiornamento cumulativo consente di modificare le proprietà di installazione e i seguenti numeri di versione di Configuration Manager.

Sistemi del sito
Il valore di CULevel si trova nella seguente sottochiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\SMS\Setup

Nota CULevel è impostato su 3 per l'aggiornamento cumulativo 3.

Console di amministrazione
La versione che viene visualizzata nella finestra di dialogo informazioni su System Center Configuration Manager è 5.0.8239.1403.

Client
La versione che viene visualizzata nella scheda Generale dell'elemento del Pannello di controllo Gestione configurazione o il campo Versione Client della proprietà dispositivo nella Console di amministrazione è 5.00.8239.1403.

Endpoint Client di protezione
Questo aggiornamento modifica la versione client antimalware per 4.7.0209.0. È possibile trovare le informazioni sulla versione facendo clic su dal menu dell'interfaccia utente del client Endpoint Protection.

Informazioni sui file

La versione inglese di questo aggiornamento presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOraPiattaforma
Adminui.wqlqueryengine.dll5.0.8239.140392,84814-gen-201601:05x86
Adsource.dll5.0.8239.1403340,14414-gen-201601:05x64
Affinityagent.dll5.0.8239.1403210,09614-gen-201601:05x64
Aiupdatesvc.exe5.0.8239.140394,89614-gen-201601:05x86
Aius.msiNon applicabile2,860,03214-gen-201601:05Non applicabile
Basesvr.dll5.0.8239.14033,639,47214-gen-201601:05x64
Baseutil.dll5.0.8239.14031,322,16014-gen-201601:05x64
Ccmcore.dll5.0.8239.14031,347,76014-gen-201601:05x64
Ccmexec.exe5.0.8239.14031,773,74414-gen-201601:05x64
CCMSetup-sup.cabNon applicabile677,71014-gen-201601:05Non applicabile
CCMSetup.cabNon applicabile9,59014-gen-201601:05Non applicabile
CCMSetup.exe5.0.8239.14031,739,95214-gen-201601:05x86
Ccmutillib.dll5.0.8239.1403592,04814-gen-201601:05x64
Certenrollendpoint.dll5.0.8239.1403597,16814-gen-201601:05x64
Certenrollprovider.dll5.0.8239.1403321,71214-gen-201601:05x64
Certmgr.dll5.0.8239.1403334,51214-gen-201601:05x64
Cloudusersync.dll5.0.8239.140324,75214-gen-201601:05x64
Conditionalaccessreport.rdlNon applicabile78,84514-gen-201601:05Non applicabile
Configmgr2012ac-sp2r2sp1-kb3135680-x64.mspNon applicabile4,934,65614-gen-201601:05Non applicabile
Contentwebrole.cabNon applicabile7,570,45014-gen-201601:05Non applicabile
Createmedia.exe5.0.8239.1403310,96014-gen-201601:05x64
Createtsmediaadm.dll5.0.8239.14032,360,49614-gen-201601:05x64
Cryptoutility.dll5.0.8239.140314.00014-gen-201601:05x86
Dcmobjectmodel.dll5.0.8239.14032,138,28814-gen-201601:05x86
Dcmsqlqueryprovider.dll5.0.8239.1403204,46414-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Deploytovhd.exe5.0.8239.1403578,22414-gen-201601:05x64
Distmgr.dll5.0.8239.14031,039,53614-gen-201601:05x64
Dmp.msiNon applicabile5,387,77614-gen-201601:05Non applicabile
Dmpdownloader.dll5.0.8239.140324,75214-gen-201601:05x64
Dmpuploader.dll5.0.8239.140327,82414-gen-201601:05x64
Easdisc.dll5.0.8239.1403147,63214-gen-201601:05x64
Exportcontent.dll5.0.8239.14031,038,51214-gen-201601:05x64
FSP.msiNon applicabile3,707,90414-gen-201601:05Non applicabile
Hman.dll5.0.8239.1403864,43214-gen-201601:05x64
Imrsdk.dll10.0.0.130593,109,83214-gen-201601:05x64
Lsutilities.dll5.0.8239.1403841,39214-gen-201601:05x64
MCS.msiNon applicabile10,741,76014-gen-201601:05Non applicabile
Microsoft.configurationmanagement.admanager.dll5.0.8239.140365,71214-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.applicationmanagement.dll5.0.8239.1403210,60814-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.applicationmanagement.macinstaller.dll5.0.8239.140333,96814-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.applicationmanagement.winphone8installer.dll5.0.8239.140341,13614-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.exchangeconnector.dll5.0.8239.140398,99214-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.azureroles.Common.Utility.dll5.0.8239.140326,80014-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.azureroles.contentmanager.dll5.0.8239.140349,84014-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.dmpconnector.Connector.dll5.0.8239.1403109,23214-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.dmpconnector.dataupload.dll5.0.8239.140357,00814-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.dmpconnector.messagedownload.dll5.0.8239.140344,72014-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.intunecontentmanager.dll5.0.8239.140381,07214-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.Mobile.proxyengine.Common.dll5.0.8239.1403471,72814-gen-201601:05x86
MP. msiNon applicabile10,456,06414-gen-201601:05Non applicabile
Noncompliantappdetails.rdlNon applicabile37,07514-gen-201601:05Non applicabile
Osdapplyos.exe5.0.8239.1403274,09614-gen-201601:05x64
Osdbitlocker_wtg.exe5.0.8239.14031,861,80814-gen-201601:05x64
Osdcore.dll5.0.8239.14031,013,42414-gen-201601:05x64
Osdimageproperties.dll5.0.8239.1403503,47214-gen-201601:05x64
Osdofflinebitlocker.exe5.0.8239.140362,64014-gen-201601:05x64
Osdrunpowershellscript.exe5.0.8239.140348,30414-gen-201601:05x64
Osdsetuphook.exe5.0.8239.14032,895,02414-gen-201601:05x64
Osdsmpclient.exe5.0.8239.1403321,71214-gen-201601:05x64
Outgoingcontentmanager.dll5.0.8239.1403102,06414-gen-201601:05x64
Pkgxfermgr.dll5.0.8239.1403380,59214-gen-201601:05x64
Pulldp.msiNon applicabile9,319,42414-gen-201601:05Non applicabile
Scepinstall.exe4.7.214.028,359,82414-gen-201601:05x86
Sdkinst.exe5.0.8239.14032,842,28814-gen-201601:05x64
Sitecomp.exe5.0.8239.1403681,13614-gen-201601:05x64
SMP.msiNon applicabile5,642,24014-gen-201601:05Non applicabile
Smsappinstall.exe5.0.8239.1403291,50414-gen-201601:05x64
Smsdp.dll5.0.8239.14033,444,40014-gen-201601:05x64
Smsprov.dll5.0.8239.140311,324,08014-gen-201601:05x64
Smsshv.msiNon applicabile2,409,47214-gen-201601:05Non applicabile
Smsswd.exe5.0.8239.1403282,28814-gen-201601:05x64
Srsrp.msiNon applicabile5,048,83214-gen-201601:05Non applicabile
Srvboot.exe5.0.8239.14033,641,00814-gen-201601:05x64
Tsbootshell.exe5.0.8239.14032,613,93614-gen-201601:05x64
Tscore.dll5.0.8239.14032,776,75214-gen-201601:05x64
Tsmbootstrap.exe5.0.8239.1403562,35214-gen-201601:05x64
Tsprogressui.exe5.0.8239.14031,678,00014-gen-201601:05x64
Update.SQLNon applicabile156,24914-gen-201601:05Non applicabile
Wtgcreator.exe5.0.8239.1403513,20014-gen-201601:05x86
Wuahandler.dll5.0.8239.1403589,48814-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14038,88014-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14038,88014-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14038,88014-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14038,88014-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14038,88014-gen-201601:05x64
Defaultcategories.dll5.0.8239.14039,39214-gen-201601:05x64
Adminui.appmanfoundation.dll5.0.8239.1403117,42414-gen-201601:05x86
Adminui.cloudserviceroles.dll5.0.8239.1403427,18414-gen-201601:05x86
Adminui.collectionproperty.dll5.0.8239.14031,318,06414-gen-201601:05x86
Adminui.Common.dll5.0.8239.14031,714,35214-gen-201601:05x86
Adminui.conditionaccess.dll5.0.8239.140396,94414-gen-201601:05x86
Adminui.createapp.dll5.0.8239.1403374,96014-gen-201601:05x86
Adminui.createdt.dll5.0.8239.14031,294,00014-gen-201601:05x86
Adminui.devicesetting.dll5.0.8239.14031,377,45614-gen-201601:05x86
Adminui.distributecontent.dll5.0.8239.1403154,28814-gen-201601:05x86
Adminui.driver.dll5.0.8239.1403435,88814-gen-201601:05x86
Adminui.migrationassistant.dll5.0.8239.1403161,96814-gen-201601:05x86
Adminui.newtasksequencewizard.dll5.0.8239.1403418,48014-gen-201601:05x86
Adminui.sitesystems.dll5.0.8239.14031,510,57614-gen-201601:05x86
Adminui.tasksequenceeditor.dll5.0.8239.14031,870,00014-gen-201601:05x86
Adminui.uiresources.dll5.0.8239.14038,624,30414-gen-201601:05x86
Adminui.wifipolicy.dll5.0.8239.1403328,36814-gen-201601:05x86
Adminui.wqlqueryengine.dll5.0.8239.140392,84814-gen-201601:05x86
Affinityagent.dll5.0.8239.1403154,28814-gen-201601:05x86
Baseutil.dll5.0.8239.1403919,21614-gen-201601:05x86
Ccmcore.dll5.0.8239.1403958,12814-gen-201601:05x86
Ccmexec.exe5.0.8239.14031,240,24014-gen-201601:05x86
CCMSetup-sup.cabNon applicabile677,71014-gen-201601:05Non applicabile
CCMSetup.exe5.0.8239.14031,739,95214-gen-201601:05x86
CCMSetup.msiNon applicabile2,803,71214-gen-201601:05Non applicabile
Ccmutillib.dll5.0.8239.1403444,08014-gen-201601:05x86
Certenrollendpoint.dll5.0.8239.1403445,10414-gen-201601:05x86
Certenrollprovider.dll5.0.8239.1403236,20814-gen-201601:05x86
Configmgr2012ac-sp2r2sp1-kb3135680-i386.mspNon applicabile3,449,85614-gen-201601:05Non applicabile
Configmgr2012adminui-sp2r2sp1-kb3135680-i386.mspNon applicabile103,151,10414-gen-201601:05Non applicabile
Createmedia.exe5.0.8239.1403249,52014-gen-201601:05x86
Createtsmediaadm.dll5.0.8239.14031,676,97614-gen-201601:05x86
Cryptoutility.dll5.0.8239.140314.00014-gen-201601:05x86
Databaseresources.dll5.0.8239.1403194,22414-gen-201601:05x86
Dcmobjectmodel.dll5.0.8239.14032,138,28814-gen-201601:05x86
Dcmsqlqueryprovider.dll5.0.8239.1403155,31214-gen-201601:05x86
Deploytovhd.exe5.0.8239.1403390,83214-gen-201601:05x86
Exportcontent.dll5.0.8239.1403772,78414-gen-201601:05x86
Imrsdk.dll10.0.0.130592,143,68814-gen-201601:05x86
Lsutilities.dll5.0.8239.1403621,74414-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.applicationmanagement.dll5.0.8239.1403210,60814-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.applicationmanagement.macinstaller.dll5.0.8239.140333,96814-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.applicationmanagement.winphone8installer.dll5.0.8239.140341,13614-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.exe5.0.8239.1403396,97614-gen-201601:05x86
Microsoft.configurationmanagement.Reporting.dll5.0.8239.1403380,08014-gen-201601:05x86
Microsoft.ConfigurationManager.azureroles.contentmanager.dll5.0.8239.140349,84014-gen-201601:05x86
Microsoft.enterprisemanagement.UI.consoleframework.dll7.1.3826.01,403,57614-gen-201601:05x86
Microsoft.enterprisemanagement.UI.Controls.dll7.1.3826.0517,30414-gen-201601:05x86
Microsoft.enterprisemanagement.UI.Foundation.dll7.1.3826.0228,02414-gen-201601:05x86
Microsoft.enterprisemanagement.UI.viewframework.dll7.1.3826.0119,99214-gen-201601:05x86
Microsoft.enterprisemanagement.UI.wpfviews.dll7.1.3826.0178,36014-gen-201601:05x86
Osdapplyos.exe5.0.8239.1403212,65614-gen-201601:05x86
Osdbitlocker_wtg.exe5.0.8239.14031,238,19214-gen-201601:05x86
Osdcore.dll5.0.8239.1403731,82414-gen-201601:05x86
Osdofflinebitlocker.exe5.0.8239.140350,86414-gen-201601:05x86
Osdrunpowershellscript.exe5.0.8239.140340,11214-gen-201601:05x86
Osdsetuphook.exe5.0.8239.14032,053,80814-gen-201601:05x86
Osdsmpclient.exe5.0.8239.1403227,50414-gen-201601:05x86
Pulldp.msiNon applicabile6,853,12014-gen-201601:05Non applicabile
Scepinstall.exe4.7.214.028,359,82414-gen-201601:05x86
Smsappinstall.exe5.0.8239.1403217,77614-gen-201601:05x86
Smsdp.dll5.0.8239.14032,449,07214-gen-201601:05x86
Smsswd.exe5.0.8239.1403211,12014-gen-201601:05x86
Tsbootshell.exe5.0.8239.14031,757,36014-gen-201601:05x86
Tscore.dll5.0.8239.14032,008,75214-gen-201601:05x86
Tsmbootstrap.exe5.0.8239.1403430,25614-gen-201601:05x86
Tsprogressui.exe5.0.8239.14031,108,14414-gen-201601:05x86
Wtgcreator.exe5.0.8239.1403513,20014-gen-201601:05x86
Wuahandler.dll5.0.8239.1403377,52014-gen-201601:05x86

Riferimenti
Per ulteriori informazioni su come installare questo aggiornamento cumulativo, vedere i seguenti siti Web Microsoft TechNet:


Per ulteriori informazioni, vedere la terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3135680 - Ultima revisione: 02/29/2016 22:34:00 - Revisione: 2.0

Microsoft System Center 2012 R2 Configuration Manager Service Pack 1, Microsoft System Center 2012 Configuration Manager Service Pack 2

  • kbqfe kbautohotfix kbhotfixserver kbfix kbsurveynew kbexpertiseinter kbmt KB3135680 KbMtit
Feedback