Guida di orientamento per l'integrazione di XML con ADO.NET

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

313649
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo vengono fornite indicazioni per comprendere l'integrazione di Extensible Markup Language, con ADO.NET.

Per facilitare l'apprendimento di tecnologia o un prodotto Microsoft, articoli di orientamento contengono collegamenti a informazioni utili, tra cui documentazione in linea, articoli della Microsoft Knowledge Base e white paper.

back to the top

Cenni preliminari

I programmatori hanno spesso necessità di integrare XML con dati relazionali. Il Microsoft.NET Framework riconosce questa esigenza e possono integrare ADO.NET con XML a più livelli. Questa integrazione è facilitata due classi principali: la classe DataSet e la classe XmlDataDocument . Queste classi forniscono due diverse visualizzazioni stessi dati: visualizzazione gerarchica e relazionale.

DataSet può essere compilato da un backend relazionale o XML. Fornisce una visualizzazione relazionale dei dati. Dopo aver compilato la DataSet , indipendentemente dalla scelta di back-end, è possibile estrarre i dati XML da esso.

XmlDataDocument costituisce un ponte tra le visualizzazioni gerarchiche e relazionale. Associazione di un DataSet per fornire una visualizzazione XML sugli stessi dati. Di conseguenza, tutti i servizi XML [ad esempio Extensible Stylesheets Language Transformations (XSLT) e XML Path Language (XPath)] sono disponibili per i dati relazionali.

È possibile salvare o caricare la struttura di un DataSet come schema XML. Inoltre, è possibile utilizzare schemi XML per creare classi di DataSet tipizzati. Come suggerisce il nome, DataSet tipizzati è fortemente tipizzato e accesso a tabelle e colonne per nome anziché metodi basati sugli insiemi.

Per ulteriori informazioni su XML e la classe DataSet , vedere gli argomenti "XML e DataSet" nella documentazione di Guida in linea di Visual Studio .NET.

Per una panoramica dell'integrazione di ADO.NET con XML, vedere il seguente articolo di MSDN Magazine :
Introduzione ad ADO +: servizi per il Microsoft.NET Framework di accesso ai dati
http://msdn.microsoft.com/msdnmag/issues/1100/adoplus/default.aspx
back to the top back to the top back to the top

Procedure dettagliate

Procedure dettagliate fornite brevi esercitazioni e istruzioni pratiche che consentono di scenari di sviluppo di applicazioni tipici. Per accedere alle procedure dettagliate su questo argomento, consultare la documentazione della Guida in linea di Visual Studio .NET:
  1. In Visual Studio .NET, scegliere Sommariodal menu ? .
  2. Fare clic per espandere i nodi seguenti:
    • Visual Studio .NET
    • Visual Basic e Visual C#
    • L'accesso ai dati
    • Dati e schemi XML
    • Procedure dettagliate XML
È anche possibile utilizzare la funzionalità di ricerca dal menu Guida in linea e utilizzare il Procedura dettagliata e XML parole chiave per la ricerca di procedure dettagliate.

back to the top

Microsoft Knowledge Base articoli

Microsoft Knowledge Base riportato di seguito in questi articoli vengono fornite istruzioni dettagliate per realizzare un'attività specifica.
309702 Come leggere dati XML in un DataSet utilizzando Visual Basic .NET
311566 Come leggere dati XML in un DataSet utilizzando Visual C# .NET
307224 L'utilizzo di XML in applicazioni ADO.NET connesse e disconnesse
308064 Come rendere persistente un DataSet ADO.NET come XML utilizzando Visual Basic .NET
309183 Come rendere persistente un DataSet ADO.NET come XML utilizzando Visual C# .NET
310345 Come eseguire il rendering di colonne DataTable come attributi XML con Visual Basic .NET
311937 Come eseguire il rendering di colonne DataTable come attributi XML anziché gli elementi utilizzando C# .NET
301271 Come salvare una classe DataSet come XML in.NET Framework SDK
311570 Come leggere dati XML in dataset utilizzando Visual C++ .NET
309184 Come rendere persistente un DataSet di ADO.NET in XML con Visual C++ .NET
È inoltre possibile eseguire la seguente ricerca nel sito Web di supporto e di Microsoft Help
  • Nell'elenco dei Prodotti di ricerca , selezionarePiù prodotti, fare clic su altrie quindi selezionare.NET Framework.
  • Nell'elenco da utilizzare , fare clic su Boolean(text contains AND/OR).
  • Nella per casella di testo, digitare la query followingBoolean (oppure un sottoinsieme della seguente query booleana):kbXML AND (orADO XmlDataDocument OR DataSet o SQL).
back to the top

Risoluzione dei problemi

Se si rilevano problemi e necessarie risposte a domande specifiche, consultare i newsgroup MSDN. I newsgroup MSDN costituiscono il modo migliore per ottenere risposte alle tue domande. Nei newsgroup MSDN, è possibile condividere le proprie esperienze con i colleghi o cercare nella Microsoft Knowledge Base articoli su problemi specifici: back to the top
Riferimenti
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
313828 Guida di orientamento per l'esecuzione di query XPath in applicazioni .NET
313816 Guida di orientamento per la programmazione XML con il parser del modello pull nel.NET Framework
313824 Guida di orientamento per la programmazione XML con il parser del modello DOM nel.NET Framework
313826 Guida di orientamento per gli schemi XML nel.NET Framework
301271 Come salvare una classe DataSet come XML in.NET Framework SDK
309184 Come rendere persistente un DataSet di ADO.NET in XML con Visual C++ .NET
Per ulteriori informazioni e altri articoli Roadmap Microsoft, fare clic sui numeri per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
313651 Informazioni su XML nel.NET Framework
314150 Guida di orientamento per la serializzazione XML nel.NET Framework
313997 Guida di orientamento per l'esecuzione di trasformazioni XSLT nelle applicazioni .NET

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 313649 - Ultima revisione: 01/17/2015 00:40:12 - Revisione: 3.0

  • Microsoft .NET Framework 1.1
  • kbnosurvey kbarchive kbarttyperoadmap kbinfo kbwebservices kbmt KB313649 KbMtit
Feedback