Aggiornamento 1603 premio sistema di piattaforma Cloud

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3143326
Sommario
Aggiornamento 1603 per premio sistema piattaforma Cloud (CPS) 1.0 include aggiornamenti per Windows Server 2012 R2 e Microsoft System Center 2012 R2 Service Pack di Windows Azure. Aggiornamento 1603 include anche funzionalità che consente di eseguire un controllo di integrità sul timbro prima di eseguire un aggiornamento. L'elenco degli aggiornamenti è inclusa alla fine di questo articolo. Inoltre, nuove funzionalità consente di eseguire un'analisi di conformità per assicurarsi che gli aggiornamenti vengono installati correttamente.

Nota Questo pacchetto di aggiornamento include i driver e aggiornamenti del firmware oltre agli aggiornamenti di configurazione.
Informazioni
Per installare l'aggiornamento 2.3 per CPS Premium 1.0, seguire questi passaggi. Questa procedura di aggiornamento si presuppone che 2.0 aggiornamento già installato.

Passaggio 1: Preparare il pacchetto

Seguire i passaggi nella sezione "Preparare l'ambiente di gestione delle patch" del manuale dell'amministratore di CPS fornito dal team di account.

Importante Non avviare il processo di aggiornamento. Eseguire invece il controllo di integrità nel passaggio 2.

Passaggio 2: Eseguire il controllo di integrità e risolvere eventuali problemi

Nella sezione "Aggiornare il computer" del manuale dell'amministratore di CPS Premium, completare il passaggio 1: all'esecuzione di un controllo di integrità e correggere eventuali problemi rilevati. Questo include nuove funzionalità che consente di controllare e disabilitare tutti i processi in esecuzione backup.

Passaggio 3: Installare l'hotfix VMM prerequisito prima di installare aggiornamento 1603

Importante Se è già stato installato aggiornamento 2.1 o versione successiva che richiede di Virtual Machine Manager (VMM) che l'aggiornamento rapido descritto in questo passaggio, è possibile ignorare questo passaggio. Se si utilizza un'installazione di CPS 1.0 che è installato aggiornamento 2, è necessario completare questo passaggio.

Come applicare l'hotfix privato per VMM 2012 R2

Il ruolo di cluster ad elevata disponibilità di Rack_Prefix-HA-VMM presenta due nodi: VMM-Rack_Prefix-01 e VMM-Rack_Prefix-02. In questi passaggi, si fa riferimento a questi come Node1 e Node2. Per applicare la correzione di VMM 2012 R2, attenersi alla seguente procedura:

  1. Copiare il file HostMode_Hotfix.exe in una cartella su Console virtual machine (VM), ad esempio C:\HostModeHotfix.
  2. Fare doppio clic sul file HostMode_Hotfix.exe, verificare le condizioni di licenza Software Microsoft e quindi fare clic su per accettare.
  3. Selezionare una cartella, ad esempio C:\HostModeHotfix, in cui archiviare i file estratti e quindi fare clic su OK.
  4. Determinare il nodo passivo di VMM. A tale scopo, aprire una sessione di Windows PowerShell ISE e quindi eseguire lo script seguente, dove <Rack_Prefix-HA-VMM>è il prefisso di timbro:
    </Rack_Prefix-HA-VMM>
    $VmmServerName = "Rack_Prefix-HA-VMM" $vmmServer = Get-SCVMMServer -ComputerName $VmmServerName $activeNode = $vmmServer.ActiveVMMNode $passiveNodes = @() $vmmServer.FailoverVMMNodes | ForEach- Object { if($.ToLower() -ne $activeNode.ToLower()){ $passiveNodes += $ } } $passiveNodes" $vmmServer = Get-SCVMMServer -ComputerName $VmmServerName $activeNode = $vmmServer.ActiveVMMNode $passiveNodes = @() $vmmServer.FailoverVMMNodes | ForEach- Object { if($.ToLower() -ne $activeNode.ToLower()){ $passiveNodes += $ } } $passiveNodes
    Nota Questo script restituisce il nome del nodo passivo VMM. (Nel nostro esempio, si presuppone che il nodo 2 è il nodo passivo prima.)
  5. In Esplora File, individuare la seguente cartella nel nodo passivo:
    \\Rack_Prefix-VMM-0#>\c$\Program Files\Microsoft System Center 2012 R2\Virtual Machine Manager\bin 
  6. Copie di backup dei seguenti file nella cartella \bin:

    • Engine.Common.dll
    • Utils.dll
  7. Nella console di VMM, determinare quale host (nel cluster management) è in esecuzione nel nodo passivo di VMM.
  8. Aprire Gestione di Hyper-V, connettersi all'host del cluster management identificata nel passaggio 4 e connettersi al nodo passivo VMM.
  9. Nel nodo VMM, digitare PowerShell Per aprire una sessione di Windows PowerShell elevata e quindi eseguire il comando seguente:

    Stop-Service SCVMMService Stop-Service SCVMMAgent
  10. Verificare che i servizi sono interrotti. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
    Get-Service SCVMMService Get-Service SCVMMAgent
    Verificare che lo stato di ogni operazione interrotta

    Nota Se viene chiesto di chiudere il processo Host del servizio di gestione centrale del sistema, fare clic su Ignora.
  11. Nella macchina virtuale Console, individuare la seguente cartella nel nodo passivo:
    \\Rack_Prefix-VMM-0#>\c$\Program Files\Microsoft system Center 2012 R2\Virtual computer Manager\bin
  12. Nella cartella \bin, sostituire i seguenti file utilizzando le nuove versioni dei file che è stato estratto dal pacchetto hotfix:

    • Engine.Common.dll
    • Utils.dll
  13. Nel nodo passivo di VMM, eseguire il comando seguente per avviare i servizi:
    Start-Service SCVMMAgent
    Nota Il servizio SCVMMService non viene avviato quando il nodo passivo del server VMM non è attivo. Il SCVMMService inizia solo quando il nodo diventa il nodo attivo. Questo è il comportamento previsto.
  14. In Gestione Cluster di Failover, avviare un failover. In questo modo il nodo 1, il nuovo nodo passivo e nodo 2 (che è già stato aggiornato) nel nodo attivo.
  15. Aprire Gestione Cluster di Failover e quindi connettersi al cluster -CL-VMM.
  16. Fare clic su ruoli.

    Nota Il riquadro ruoli Visualizza il nodo attivo nella colonna del Nodo proprietario .
  17. Destro del mouse sul nodo attivo e quindi spostare, quindi fare clic su Seleziona nodo.
  18. Selezionare l'altro nodo e verificare che lo stato diventa in esecuzione per il nuovo nodo attivo. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni secondi.
  19. Seguire i passaggi da 7 a 13 per aggiornare i file VMM sul nuovo nodo passivo (in questo esempio, il nodo 1).

Come ripristinare l'aggiornamento

Per ripristinare l'installazione dell'aggiornamento (se necessario), attenersi alla seguente procedura:

  1. Arrestare il servizio SCVMMService nel nodo passivo, VMM e arrestare il servizio SCVMMAgent.
  2. Sostituire i file nella cartella di installazione di Virtual Machine Manager utilizzando i file di backup.
  3. Avviare il servizio SCVMMAgent.
  4. Avviare il servizio SCVMMService.
  5. In Gestione Cluster di Failover, avviare un failover del-HA-ruolo cluster VMM.
  6. Ripetere i passaggi 1-4 sul nuovo nodo passivo.

Passaggio 4: Esecuzione pacchetto di aggiornamento U P &

Nella sezione "Aggiornare il computer" del manuale dell'amministratore di CPS, seguire "passaggio 2: applicare il pacchetto di aggiornamento P & U" e "passaggio 3: post-correzione aggiornamento" per applicare l'aggiornamento 1603.

Nota Avvio automatico 1603 aggiornare Microsoft Patch e aggiornamento Framework (P & U), un controllo di integrità viene eseguito come parte del processo di aggiornamento. È possibile controllare cosa succede se vengono rilevati avvisi critici di Operations Manager. A tale scopo, modificare il valore del parametro – ScomAlertAction . Vedere il manuale dell'amministratore per ulteriori informazioni.

Una volta completata l'installazione dell'aggiornamento, ricordare di attivare gli agenti Data Protection Manager è disabilitato in precedenza (come descritto nella Guida gli amministratori).

Passaggio 5: Eseguire un'analisi di conformità opzionale

Per eseguire un'analisi di conformità, passare il flag seguente:
\\SU1_InfrastructureShare1<CPSPU Folder Name>\Framework\PatchingUpgrade\Invoke-PURun.ps1 -PUCredential $cred -ComplianceScanOnly
Nota Il percorso in cui è stato estratto il pacchetto di aggiornamento viene scritto l'output di analisi di conformità. Ad esempio, la scansione viene scritto "PURoot"\MissingUpdates.json.

Passaggio 6: Aggiornamento del firmware dello switch di rete

Importante Solo i clienti che il premio di CPS con l'hardware 2014 (switch S4810 e S55) sono necessario aggiornare il firmware di switch per aggiornare 1603.

Per aggiornare il firmware dello switch di rete, attenersi alla procedura nella sezione "Aggiornamento del firmware switch di rete" del manuale dell'amministratore di CPS Premium.

Passaggio 7: Aggiornare il firmware di sistema di bilanciamento carico di F5

Per aggiornare il firmware dello switch di rete, attenersi alla procedura nella sezione "Firmware di sistema di bilanciamento carico di aggiornamento F5" del manuale dell'amministratore di CPS Premium.

Aggiornamenti per Windows Server 2012 R2


Errore "STATUS_CONNECTION_RESET" quando un'applicazione legge un file in Windows Server 2012 R2 o Windows Server 2012 R2 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3076950

MS15-105: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Hyper-v: 8 settembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3087088

MS15-109: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows Shell: 13 ottobre 2015 https://support.microsoft.com/en- noi/kb/3080446

Host Hyper-V si blocca e presenta degli errori quando si esegue una migrazione di VM live 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2 https://support.microsoft.com/en- noi/kb/3031598

File non sono perfettamente ottimizzati e si verifica un problema di conflitto blocco cache deduplication in Windows Server 2012 R2 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3094197

MS15-115: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows: il 10 novembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3097877

MS15-128 e MS15-135: descrizione dell'aggiornamento della protezione per i driver in modalità kernel di Windows: 8 dicembre 2015 https://support.microsoft.com/en- noi/kb/3109094

MS15-127: Aggiornamento della protezione per Microsoft Windows DNS per l'esecuzione di codice remoto indirizzo: 8 dicembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3100465

MS15-133: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows PGM: 8 dicembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3109103

MS15-132: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows: 8 dicembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3108347

MS15-128: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per.NET Framework 3.5 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2: 8 dicembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3099864

MS15-132: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows: 8 dicembre 2015 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3108381

MS16-008: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per il Kernel di Windows: 12 gennaio 2016 https://support.microsoft.com/en- noi/kb/3121212

MS16-007: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows: 12 gennaio 2016 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3110329

MS16-007: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows: 12 gennaio 2016 https://support.microsoft.com/en- noi/kb/3121918

MS16-005: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per i driver in modalità kernel di Windows: 12 gennaio 2016 https://support.microsoft.com/en-us/KB/3124001

Aggiornare i componenti di integrazione Hyper-V per le macchine virtuali di Windows in esecuzione su un host basato su Windows 10- https://support.microsoft.com/en-us/KB/3063109

Spazio non rigenera alla riassegnazione in Windows Server 2012 R2- https://support.microsoft.com/en-us/KB/3090322

VPN da sito a sito si blocca in Windows 8.1 o Windows Server 2012 R2- https://support.microsoft.com/en-us/KB/3091402

Si verifica un errore di sistema a una copia dell'host anziché una copia della matrice o archivi anche dopo aver reimpostato in Windows Server 2012 R2 - LUN https://support.microsoft.com/en-us/KB/3121261

Tutti i dischi in un pool di archiviazione non possono essere portati in linea in un cluster basato su Windows Server 2012 R2- https://support.microsoft.com/en-us/KB/3123538

MS16-035: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per.NET Framework 3.5 in Windows 8.1, 8.1 RT Windows e Windows Server 2012 R2: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3135985

MS16-035: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per.NET Framework 3.5 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3135991

MS16-035: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per il.NET Framework 4.5.2 Windows 8.1, 8.1 RT Windows e Windows Server 2012 R2: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3135994

MS16-028: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows PDF Library: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3137513

MS16-033: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per i driver di classe di archiviazione di massa USB di Windows: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3139398

MS16-034: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per i driver in modalità kernel di Windows: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3139852

MS16-032: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per il servizio di accesso secondario di Windows: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3139914

MS16-030: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows OLE: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3139940

MS16-026: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per i caratteri grafici: 8 marzo 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3140735

MS16-019: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per.NET Framework 3.5 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3122651

MS16-019: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per il.NET Framework 4.5.2 Windows 8.1, 8.1 RT Windows e Windows Server 2012 R2: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3122654

MS16-012: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows PDF Library: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3123294

MS16-014: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3126434

MS16-017: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per i driver video di Desktop remoto: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3126446

MS16-014: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows Vista, Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012, 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3126587

MS16-014: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per Windows Vista, Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012, 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3126593

MS16-021: Aggiornamento della protezione per server dei criteri di rete RADIUS per la negazione di indirizzo del servizio: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3133043

MS16-018: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per i driver in modalità kernel di Windows: il 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3134214

MS16-020: Aggiornamento della protezione per Active Directory Federation Services per la negazione di indirizzo del servizio: 9 febbraio 2016 - https://support.microsoft.com/en-us/KB/3134222

Gli aggiornamenti per Windows Azure e di System Center 2012 R2 Service Pack

Aggiornamenti hardware

Gli aggiornamenti del firmware e driver sono incorporati nel Framework di aggiornamento (U P &) e Patch Microsoft per questa versione. Come parte del processo P & U, ogni nodo viene aggiornata per avere la versione testata più recente del firmware o driver consente di ottenere prestazioni ottimali del sistema.

I seguenti aggiornamenti del firmware automatici vengono applicati nell'ambito della CPS 1.0 aggiornamento 1603.
ComponentePiattaformaVersione
LSI 9207-8e (parte Dell # 4G89X)R6202.00.78.00
LSI 9207-8e (parte Dell # 4G89X)R620 v22.00.78.00
LSI 9207-8e (parte Dell # 4G89X)R6302.00.78.00
BMCC6220 II2.62
AGGIORNAMENTO DEL BIOSC63201.1.4
IDRAC8C63202.30.30.30
iDRAC7R6202.30.30.30
iDRAC7R620 v22.30.30.30
AGGIORNAMENTO DEL BIOSR6301.5.4
iDRAC8R6302.30.30.30
Ciclo di vita del Controller2R6302.30.30.30
PERC H330R63025.4.0.0015
Toshiba Phoenix M2 MU P/N K41XJR630A3AF
Gestione dell'infrastruttura Active (AFM)Force10CPS-AFM-2.0.0.0PX
InterruttoreS48109.9.0.0
InterruttoreS558.3.5.6
Bilanciamento del caricoVIPRION 215011.5.3 HF2
Bilanciamento del caricoVIPRION 210011.5.3 HF2
Nota La versione del modello di servizio VMM in questo aggiornamento è 3.2.8226.0.

Modifiche di configurazione

NodoAggiornamento
ArchiviazioneSet-ItemProperty-percorso "HKLM:\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\spaceport\Parameters"-nome ResetInterval-tipo DWord-valore 20000
ArchiviazioneSet-ItemProperty-percorso "HKLM:\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\spaceport\Parameters"-nome ResetUnresponsiveTimeout-tipo DWord-valore 10000

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3143326 - Ultima revisione: 04/05/2016 19:30:00 - Revisione: 3.0

Cloud Platform System

  • kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbhowto kbmt KB3143326 KbMtit
Feedback