Gli utenti di Office 365 non vengono automaticamente connessi a un'applicazione di Office tramite gli account di Active Directory dopo che disconnessione

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3147521
PROBLEMA
Office 365 che ha effettuato l'accesso a un'applicazione di Office tramite il proprio account di Active Directory da un abbandona di computer appartenenti al dominio dell'applicazione di Office. La volta successiva che l'utente apre l'applicazione di Office, essi non vengono automaticamente connessi. L'utente deve accedere manualmente all'applicazione di Office.
CAUSA
Questo è il comportamento previsto. Quando un utente accede l'ambiente locale utilizzando il proprio account di Active Directory, l'utente ha effettuato l'accesso a un'applicazione di Office utilizzando le stesse credenziali. Quando l'utente si disconnette dall'ambito di un'applicazione di Office, è impostata una chiave del Registro di sistema che impedisce all'utente di accesso automatico la volta successiva che si apre l'applicazione di Office.
SOLUZIONE ALTERNATIVA
Importante Seguire attentamente i passaggi in questa sezione. L'errata modifica del Registro di sistema può causare problemi gravi. Prima di modificarlo, eseguire il backup del Registro di sistema per il ripristino nel caso in cui si verifichino problemi.

Eliminare la chiave del Registro di sistema SignedOutADUser . A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire l'Editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic sulla chiave del Registro di sistema seguente:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\<x.0>\Common\Identity
    Nota Il <x.0>rappresenta la versione di Office (16,0 = Office 2016, 15,0 = Office 2013, 14.0 = Office 2010)<b00> </b00> </x.0>
  3. Destro la chiave del Registro di sistema SignedOutADUser e quindi fare clic su Elimina.
  4. Quando viene chiesto di confermare l'eliminazione, fare clic su Sì.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web o il Forum di Azure Active Directory sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3147521 - Ultima revisione: 05/02/2016 22:06:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Office 365, Microsoft Azure Active Directory

  • o365022013 o365 o365e o365m o365a kbmt KB3147521 KbMtit
Feedback