Due host DLL avviare quando si crea un oggetto COM+ che ha attivato il pool

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3148846
Sommario
Quando un'applicazione COM+ è configurata per utilizzare il pool di applicazioni, due host DLL inizio anziché un host di avvio.
Informazioni
Quando il pool di applicazioni è attivato per un'applicazione COM+, le richieste di creazione oggetto vengono instradate attraverso il servizio RPC. Il pool di applicazioni utilizza un algoritmo di "round robin" per inviare le richieste di creazione di oggetti per i processi host DLL che vengono avviati.

Quando si crea un oggetto COM, principalmente la funzione CoCreateInstance(ex). Il secondo modo per creare oggetti COM consiste nell'ottenere la class factory dalla DLL e quindi utilizzare l'oggetto class factory. Questo metodo viene utilizzato più di frequente quando si crea più di un oggetto COM alla volta.

CoCreateInstance equivale a una richiesta di creazione di un oggetto singolo. Se si utilizza l'approccio di classe factory, verrà contata due richieste di creazione di oggetti. Questo avviene perché è la prima creazione per l'oggetto class factory. Se è attivato il pool di applicazioni, questa configurazione avvia due processi di Dllhost.exe.

Poiché .NET utilizza il metodo della classe factory per creare oggetti COM, due host DLL vengono avviati nei client .NET quando si crea un oggetto dall'applicazione di destinazione COM+.
Status
Questo è il comportamento previsto.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3148846 - Ultima revisione: 04/08/2016 01:07:00 - Revisione: 1.0

Microsoft COM+ 1.5

  • kbmt KB3148846 KbMtit
Feedback