Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Quando si richiede contenuto dinamico con IIS 6.0 viene visualizzato il messaggio di errore "Errore HTTP 404 - Impossibile trovare il file o la directory"

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sintomi
Quando si richiede contenuto dinamico come pagina ASP (Active Server Pages), come pagina ASP.NET, come applicazione ISAPI (Internet Services API) o come applicazione CGI (Common Gateway Interface) in un server Microsoft Windows Server 2003 che esegue Internet Information Services (IIS) 6.0, è possibile che venga visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:
Messaggio di errore 1
Errore HTTP 404 - File non trovato
Messaggio di errore 2
Errore HTTP 404- Impossibile trovare il file o la directory
Cause
Per impostazione predefinita, quando viene installato in qualsiasi versione della famiglia Microsoft Windows Server 2003, IIS fornisce solo contenuto statico (HTML).
Risoluzione
Avvertenza Attivare il contenuto dinamico se si desidera utilizzarlo. Per impostazione predefinita, IIS disattiva il contenuto dinamico per motivi di sicurezza.

Per consentire la fornitura di contenuto dinamico, è necessario che l'amministratore sblocchi tale contenuto nel nodo Estensioni servizio Web in Gestione IIS. A tale scopo, l'amministratore deve attivare un'estensione del servizio Web preesistente oppure aggiungerne una nuova.

Attivazione di un'estensione del servizio Web preesistente in IIS 6.0

Per consentire a IIS di fornire contenuto che richiede un'estensione ISAPI o CGI specifica già presente nell'elenco di estensioni del servizio Web, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Gestione IIS, espandere il nodo del server master, ovvero il nodo Nomeserver e selezionare il nodo Estensioni servizio Web.
  2. Nel riquadro destro di Gestione IIS, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'estensione da attivare. In questo esempio si tratta di Active Server Pages.
  3. Selezionare la casella di controllo Consenti.
Aggiunta di una nuova estensione del servizio Web a IIS 6.0

Per consentire a IIS di fornire contenuto che richiede un'estensione ISAPI o CGI specifica non presente nell'elenco di estensioni del servizio Web, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Gestione IIS, espandere il nodo del server master e selezionare il nodo Estensioni servizio Web.
  2. Nel riquadro destro di Gestione IIS fare clic su Aggiungi nuova estensione servizio Web in Operazioni.
  3. Nella casella Nome estensione digitare il nome dell'estensione che si desidera aggiungere, ad esempio Estensioni del server di FrontPage.
  4. Nella casella File richiesti scegliere Aggiungi, quindi selezionare il percorso e il nome del file tramite il quale verranno gestite le richieste per l'estensione specifica. Dopo avere selezionato il percorso e il nome del file, scegliere OK.
  5. Se è necessario attivare immediatamente l'estensione, selezionare la casella di controllo Imposta lo stato dell'estensione su Consentito.
  6. Scegliere OK per salvare le modifiche.
Altri passaggi relativi alle applicazioni CGI (Common Gateway Interface)

Per le applicazioni CGI, è necessario attenersi anche alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Sito Web predefinito oppure sul sito Web desiderato, quindi scegliere Proprietà.
  2. Nella scheda Home directory scegliere Script e file eseguibili dall'elenco Autorizzazioni di esecuzione.
  3. Verificare che il gruppo Everyone disponga delle seguenti autorizzazioni del file system NTFS per la cartella C:\InetPub\wwwroot o per la cartella in cui è presente il contenuto Web per il sito desiderato:
    • Lettura/esecuzione
    • Visualizzazione contenuto cartella
    • Lettura
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Sito Web predefinito oppure sul sito Web desiderato, quindi scegliere Proprietà.
  5. Nella scheda Home directory verificare che nella casella Pool di applicazioni sia selezionata l'opzione DefaultAppPool. Se è selezionato un altro pool di applicazioni, attenersi alla seguente procedura in Gestione IIS:
    1. Espandere Pool di applicazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pool di applicazioni desiderato, quindi scegliere Proprietà.
    2. Nella scheda Identità assicurarsi che sia vera una delle seguenti condizioni:
      • L'account Servizio di rete è selezionato.
      • L'account selezionato è un membro del gruppo IIS_WPG.
Status
Si tratta di un comportamento legato alla progettazione del prodotto.
Riferimenti
Per ulteriori informazioni sulle estensioni del servizio Web, cercare "Attivazione e disattivazione del contenuto dinamico" nella Guida in linea di IIS 6.0.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
332124 ASP.NET non viene installato automaticamente in Windows Server 2003
IIS6 estensioni servizio web asp asp.net aspx asmx protezione contenuto dinamico IIS kbappsvc kbiis600 cgi isapi http 404 errore file directory non trovato
Proprietà

ID articolo: 315122 - Ultima revisione: 04/21/2006 14:06:03 - Revisione: 8.3

Microsoft Internet Information Services 6.0, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Web Edition, Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition, Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition

  • kbprb kbwebservices kbappservices kbhowtomaster KB315122
Feedback
e; " src="https://c1.microsoft.com/c.gif?DI=4050&did=1&t=">