Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Migrazione della configurazione di un server di stampa tra computer basati su Windows NT 4.0 o Windows 2000 con lo strumento Printer Migrator 2000

Sommario
In questo articolo viene descritta la procedura dettagliata su come effettuare la migrazione della configurazione di un server di stampa tra computer basati su Windows NT 4.0 o Windows 2000 mediante lo strumento Microsoft Printer Migrator 2000 (Printmig.exe versione 2.0).
Informazioni

Printer Migrator 2000

Printer Migrator 2000 è incluso nel Resource Kit Supplement 1 di Microsoft Windows 2000. Questo strumento consente di eseguire un backup completo di un server di stampa basato su Windows NT 4.0 o su Windows 2000, comprese le voci del Registro di sistema e i driver di stampa e di archiviare i dati in un file cabinet (cab). Se si desidera effettuare la migrazione della configurazione di un server di stampa tra server di stampa basati su Windows NT 4.0 o su Windows 2000, utilizzare questo strumento per eseguire il backup della configurazione del server di stampa corrente e ripristinare la configurazione nel server di stampa di destinazione basato su Windows NT 4.0 o su Windows 2000.

Con Printer Migrator 2000 è possibile eseguire il backup dei seguenti dati di configurazione:
  • Stampanti
  • Code di stampa definite in Windows NT 4.0 e in Windows 2000
  • Driver di stampa
  • Informazioni sul punto di condivisione, comprese tutte le condivisioni di file e di stampa e le autorizzazioni utente
  • Le seguenti porte dei monitor di stampa:
Porta di rete Hewlett-Packard
Monitor porta LexMark MarkVision (IP/DLC)
Jet Admin
Porta LPR
Porta di rete digitale
Monitor porta Apple Talk
Monitor porta standard
Con Printer Migrator 2000 non viene eseguito il backup del monitor effettivo, ma solo delle porte definite. Prima di ripristinare la configurazione nel computer di destinazione, è necessario installare la serie originale di monitor delle porte per garantire la funzionalità completa. In Printer Migrator 2000 viene visualizzato un messaggio di avviso per ciascun monitor che risulta mancante dopo il processo di ripristino.

Per impostazione predefinita, con Printer Migrator 2000 vengono scritti tutti i dati di configurazione nel file Pm.cab quando si esegue un backup. Se è attiva l'opzione per la registrazione in un file di testo (opzione attivata per impostazione predefinita), le informazioni sullo stato del server vengono registrate nel file Pm.log. Entrambi i file si trovano nella seguente cartella predefinita:
%SystemRoot%\System32\Spool\Pm
Lo strumento Printer Migrator 2000 è progettato per creare o spostare singoli server di stampa basati su Windows 2000 o su Windows NT 4.0. Sia il computer di origine che quello di destinazione devono disporre dello stesso sistema operativo. Non utilizzare questo strumento per eseguire l'aggiornamento di un server di stampa basato su Windows NT 4.0 a un server di stampa basato su Windows 2000.

Backup del server di stampa

Per eseguire il backup di un server di stampa basato su Windows NT 4.0 o su Windows 2000, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Printer Migrator 2000.
  2. Scegliere Backup dal menu Actions.
  3. Nella casella Target server digitare il nome del server di stampa di cui eseguire il backup mediante il seguente formato UNC:
    \\Nomeserver
    Digitare ad esempio \\Server1. Se si esegue il backup della configurazione di stampa in un computer locale, lasciare vuota questa casella.

  4. Nella casella File name accettare il nome e il percorso predefiniti per il file cab in cui vengono salvati i dati della configurazione (%SystemRoot%\System32\Spool\Pm\Pm.cab) o specificare il nome e il percorso del file che si desidera utilizzare.
  5. Scegliere OK. Viene avviato il processo di backup. Il contenuto del rapporto di avanzamento visualizzato nel riquadro inferiore della finestra di Printer Migrator 2000 viene scritto nel file Pm.log. Al termine del processo di backup viene visualizzato il testo riportato di seguito alla fine del file di registro:
    Backup complete.

Ripristino della configurazione

Prima di ripristinare la configurazione di stampa nel server di stampa di destinazione, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:
  • Il computer di backup e il computer di destinazione devono disporre dello stesso sistema operativo (Windows NT 4.0 o Windows 2000) e utilizzare la stessa piattaforma (ad esempio x86).
  • Le informazioni del monitor di stampa devono essere coerenti con il computer di backup. Se un monitor risulta mancante, in Printer Migrator 2000 viene visualizzato un messaggio di avviso. È necessario installare il monitor o il servizio ed eseguire un'altra operazione di ripristino.
  • È necessario disporre di autorizzazioni amministrative per il server di stampa di destinazione.
Per ripristinare la configurazione di stampa in un server di stampa remoto, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Printer Migrator 2000.
  2. Scegliere Restore dal menu Actions.
  3. Nella casella Look in individuare la cartella contenente il file cab in cui sono stati salvati i file della configurazione di stampa. Se ad esempio si utilizzano il nome e il percorso predefinito per le informazioni della configurazione di stampa, il nome del file sarà Pm.cab. Il file si trova nella cartella seguente:
    %SystemRoot%\System32\Spool\Pm
  4. Nella casella File name digitare il nome del file cab. Digitare ad esempio Pm.cab.
  5. Nella casella Target server digitare il nome del server di stampa di destinazione mediante il seguente formato UNC:
    \\Nomeserver
    Digitare ad esempio \\Server8.

  6. Selezionare le caselle di controllo relative alle opzioni che si desidera impostare.
  7. Fare clic su Open per avviare l'operazione di ripristino. All'avvio del processo di ripristino il servizio Spooler di stampa e il servizio Print Server for Macintosh (se avviato) vengono interrotti temporaneamente nel computer di destinazione da parte dello strumento Printer Migrator 2000 per ripristinare le informazioni della coda di stampa.

    Un rapporto di avanzamento viene visualizzato nel riquadro inferiore della finestra di Printer Migrator 2000. Il contenuto di questo rapporto viene scritto nel file Pm.log. Al termine del processo di ripristino viene visualizzato testo simile a quello riportato di seguito alla fine del file di registro:
    Restore complete.
    Registry restored.
    Starting Spooler...
    Spooler Running
    Starting MacPrint...
    MacPrint Running
Riferimenti
È anche possibile eseguire Printer Migrator 2000 dal prompt dei comandi. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Printmig.exe, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
275529 Informazioni utili su Printmig.exe versione 2.0
Per ulteriori informazioni sul Resource Kit di Windows 2000, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese): Per ulteriori informazioni su Windows Print Migrator 3.1, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
Proprietà

ID articolo: 315983 - Ultima revisione: 02/21/2007 09:52:39 - Revisione: 5.1

  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • kbhowto kbhowtomaster KB315983
Feedback