Avviso importante per i clienti di posta elettronica di Office 365 che hanno configurato i connettori

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3169958
INTRODUZIONE
A partire dal 1 febbraio 2017, per impostazione predefinita, Microsoft Office 365 non supporterà più messaggi di posta elettronica di inoltro nei seguenti scenari:

  • L'organizzazione deve inviare rapporti di mancato recapito (NDR) dall'ambiente locale a un destinatario su Internet, e ha l'inoltro di messaggi tramite Office 365. Ad esempio, qualcuno invia un messaggio e-mail a john@contoso.com, un utente che ha utilizzato l'esistenza dell'organizzazione locale ambiente. In questo modo un rapporto di mancato recapito da inviare al mittente originale.
  • L'organizzazione dispone di inviare messaggi dal server di posta elettronica nell'ambiente locale provenienti da domini presenti nell'organizzazione non aggiunto a Office 365. Ad esempio, l'organizzazione (Contoso.com) Invia e-mail come il dominio fabrikam.com, che non appartenenza all'organizzazione.
  • Una regola di inoltro è configurata sul server locale e i messaggi vengono inoltrati tramite Office 365.

    Ad esempio, Contoso.com è il dominio dell'organizzazione. Un utente sul server locale dell'organizzazione, kate@contoso.com, consente l'inoltro per tutti i suoi messaggi a kate@tailspintoys.com. Quando john@fabrikam.com invia un messaggio a kate@contoso.com, il messaggio viene inoltrato automaticamente al kate@tailspintoys.com.

    Dal punto di vista di Office 365, il messaggio viene inviato DaJohn@Fabrikam.comAKate@tailspintoys.com. viene inoltrata la posta perché del Kate, del dominio del mittente né il dominio del destinatario appartiene all'organizzazione.
Inoltre, l'agente di trasferimento messaggi (MTA) verrà visualizzato un rifiuto con il seguente messaggio:
451 4.4.4 inoltro negato l'accesso, il dominio mittente non riconosciuto. ATTR36

Se uno di questi scenari è necessario, seguire i passaggi in "Risoluzione" sezioneprima 1 febbraio 2017 per impedire che il flusso della posta venga interrotta.
RISOLUZIONE
Se l'organizzazione necessita di uno degli scenari descritti in precedenza per continuare a lavorare dopo il 1 febbraio 2017, tutte le condizioni seguenti devono essere soddisfatte:

  • Creare un connettore in Office 365 che indica il servizio di utilizzare un certificato per autenticare i messaggi provenienti da server di posta elettronica dell'organizzazione locale.
  • Server di posta elettronica locale è configurato per utilizzare questo certificato per inviare posta a Office 365.
  • Il certificato è firmato da un'autorità di certificazione (CA) e il nome dell'oggetto o nome alternativo soggetto (SAN) contiene un dominio che è stato aggiunto a Office 365. Questo nome di dominio viene anche specificato nel connettore utilizzato per identificare e accettare i messaggi dall'ambiente locale a Office 365. Per ulteriori informazioni, vedere Passaggio 1, Sub-passaggio 5.
Per soddisfare queste condizioni, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio 1: Creare o modificare un connettore basato su certificati in Office 365

Per impostare un connettore per Office 365 per l'inoltro dei messaggi a Internet negli scenari elencati nella sezione "Introduzione", attenersi alla seguente procedura:

  1. Accedi al (portale Office 365https://Portal.Office.com), fare clic su amministrazionee quindi aprire il centro di amministrazione di Exchange. Per ulteriori informazioni, vedere Centro di amministrazione di Exchange in Exchange Online.
  2. Scegliere il flusso della postae quindi eseguire una delle seguenti connettori:

    • Se non siano presenti connettori, fare clic su (Aggiungi) per creare un connettore.
    • Se esiste già un connettore, selezionarlo e quindi fare clic su (Modifica).
  3. Nella pagina Selezionare lo scenario di flusso di posta elettronica , selezionare server di posta elettronica dell'organizzazione nella casella da e quindi selezionare Office 365 nella casella a .

    Nota Questo crea un connettore che indica che il server locale è l'origine di invio per i messaggi.

    Schermata della visualizzazione da selezionare pagina scenario del flusso di posta e a opzioni
  4. Immettere il nome del connettore e altre informazioni e quindi fare clic su Avanti.
  5. Nella pagina nuovo connettore o modificare connettore , selezionare la prima opzione per utilizzare un certificato di protezione TLS (Transport Layer) per identificare l'origine del mittente dei messaggi dell'organizzazione. Il nome di dominio nell'opzione deve corrispondere al nome CN o SAN nel certificato che si sta utilizzando. Il dominio deve essere un dominio appartenente all'organizzazione ed è necessario averlo aggiunto a Office 365. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiungere i domini in Office 365.

    Ad esempio, Contoso.com appartiene all'organizzazione e la parte del nome CN o SAN nel certificato che l'organizzazione utilizza per comunicare con Office 365. Se il dominio nel certificato contiene più domini (ad esempio mail1. contoso.com, mail2.contoso.com), è consigliabile che il dominio nell'interfaccia utente di connettore *. contoso.com.

    Schermata dell'opzione per utilizzare un certificato TLS per identificare l'origine del mittente dei messaggi dell'organizzazione

Passaggio 2: Configurare l'ambiente locale

Per preparare i server locali di inoltrare messaggi tramite Office 365, attenersi alla seguente procedura:

  1. Se l'organizzazione utilizza Exchange Server per il server locale, è possibile configurare il server per inviare messaggi tramite TLS. A tale scopo, vedere Impostare il server di posta elettronica di inoltrare posta su Internet tramite Office 365. (Si tratta di parte 2.2 di Configurare i connettori per instradare la posta tra i server di posta elettronica e di Office 365.)

    Nota Se è già stato utilizzato ibrida configurazione guidata, è possibile continuare a utilizzarlo. Tuttavia, assicurarsi di utilizzare un certificato che corrisponde ai criteri descritto nel passaggio 1, Sub-passaggio 5.
  2. Installare un certificato nel proprio ambiente locale. A tale scopo, vedere "passaggio 6: configurare un certificato SSL" in Configurare l'accesso client e del flusso di posta.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Properti

ID Artikel: 3169958 - Tinjauan Terakhir: 09/20/2016 00:34:00 - Revisi: 8.0

Microsoft Exchange Online

  • o365 hybrid kbgraphxlink kbmt KB3169958 KbMtit
Tanggapan