Come ristabilire la comunicazione tra un server MDM e Windows Phone 8.1 più di 30 giorni precedenti l'ultimo rinnovo

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3170699
Sommario
Quando un dispositivo Windows Phone 8.1 (WP8.1) è gestito da un server di Mobile Device Management (MDM), DMClient configurazione supporto criteri (CSP) sul dispositivo supporta la configurazione di sessioni di gestione dispositivo push iniziata. Tramite servizio di notifica di Windows (WNS), il server MDM può richiedere che il dispositivo WP8.1 stabilire una sessione di gestione con il server MDM mediante una notifica push. Quando il dispositivo WP8.1 viene fornito con un pacchetto completo nome (PFN), il server MDM possibile configurare il dispositivo per supportare la notifica push. Dopo aver configurato un dispositivo, registra una connessione permanente con il cloud WNS (condizioni batteria senso e senso di dati consentendo).

Per ulteriori informazioni, vedere Gestione dei dispositivi portatili Windows Phone 8.1.

Nota Le seguenti restrizioni riguardano le notifiche push e WNS:
  • Il dispositivo WP8.1 fornisce un canale Universal Resource Identifier (URI) per il server MDM.
  • L'URI del canale è valido solo 30 giorni. Il dispositivo automaticamente rinnova l'URI del canale dopo 15 giorni e attiva una sessione di gestione sul rinnovo ha esito positivo dell'URI del canale.
  • MDM Push potrebbe non riuscire rinnovare automaticamente il canale WNS Push, in modo che scada.

Problema

Se l'URI del canale non viene rinnovata dal dispositivo WP8.1 entro 30 giorni, è necessario un approccio basato su server. Ad esempio, un dispositivo che è stato spento per più di 30 giorni non è possibile ristabilire la comunicazione.

In questo articolo viene fornita una soluzione che consente di ristabilire la comunicazione tra un server MDM e il dispositivo.

Scenari principali della notifica push MDM

  1. Server MDM consente la notifica push
    Quando un server MDM Attiva notifica push, invia un nuovo PFN il CSP DMClient che è in esecuzione sul dispositivo tramite una sessione di OMA-DM. Il PFN viene utilizzato per registrare le notifiche di push con il client WNS. Insieme con il client WNS la registrazione, il CSP DMClient richiede inoltre un URI del canale. Il client WNS comunica con il server WNS per ottenere un URI del canale. Il client WNS restituisce l'URI di canale per il CSP DMClient, che quindi memorizza l'URI in un archivio di dati sul dispositivo.
  2. Comando MDM server push per la sincronizzazione dei criteri
    Quando un server MDM Prepara eseguire un comando push, invia un HTTP post al canale che URI associato al server WNS. Il server WNS risolve il dispositivo di destinazione per la notifica e comunica con il client WNS. Il client WNS segnala un evento WNF, il cui nome è stato fornito durante la registrazione PFN e che avvia un'attività sul dispositivo per gestire la notifica. Il gestore di notifica procede per avviare una nuova sessione di OMA-DM.

    In pratica, il comando è simile a un tocco di spalla dal client WNS al server MDM per attivare ed eseguire la sincronizzazione.

    Nota
    Nessun dato di payload è coinvolto in un push; si tratta di una chiamata di attivazione.
  3. Aggiornamento di server MDM PFN
    Quando un server MDM sostituisce la PFN da utilizzare per push, il PFN corrente viene annullata e quindi lo scenario 1 viene eseguito nuovamente.

    Pertanto, questo verrà rinnovato anche URI, che si basa sulla PFN di nuovo il canale. Poiché questo processo s iniziata dal server MDM, potrebbe trattarsi di una soluzione alternativa per un caso in cui il canale che URI è già scaduto e il dispositivo non può eseguire rinnovo URI auto-canale per qualche motivo.
  4. Canale client rinnovo URI
    L'URI del canale scade dopo 30 giorni. Per garantire la continuità, il dispositivo WP8.1 è un'operazione pianificata (l'attività di rinnovo URI) che rinnova i giorni 15 URI di canale prima della data di scadenza. Dopo il canale che URI è stata rinnovata, l'attività Ripianifica al segno di 15 giorni successivo.

    L'operazione pianificata termina dopo la data di scadenza 30 giorni, il che significa che il canale che URI non è stato rinnovato.

Soluzione alternativa

Quando l'URI del canale è scaduto, esso non rinnovato dal dispositivo WP8.1. È necessario un approccio basato su server e la soluzione consigliata consiste nell'utilizzare un aggiornamento PFN per avviare il rinnovo. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Creare un nuovo PFN per il client e attivare push dal server MDM. Questo è ciò che accade in scenari 1 e 3. Nell'esempio di seguito SyncML.

    Nota Il SyncML può variare a seconda della soluzione MDM.

    <SyncML xmlns="SYNCML:SYNCML1.2"></SyncML>
    <SyncBody></SyncBody>
    <Replace></Replace>
    <CmdID>6</CmdID>
    <Item></Item>
    <Target></Target>
    <LocURI>./Vendor/MSFT/DMClient/Provider/SCConfigMgr/Push/PFN</LocURI>

    <Data></Data>Microsoft.Phone.Test.SamplePushApplication




  2. Per rinnovare correttamente l'URI del canale, il dispositivo WP8.1 richiede una connessione a Internet in modo che possa ricevere i nuovi criteri e comunicare con il server WNS. Si consiglia di utilizzare il pulsante di sincronizzazione manuale nell'area di lavoro per scaricare i criteri.
  3. Dopo il canale che URI viene rinnovata sul dispositivo WP8.1, il canale push sarà attivo nuovamente.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3170699 - Ultima revisione: 06/24/2016 05:10:00 - Revisione: 1.0

Windows Phone 8.1

  • kbsurveynew kbaudit kbexpertiseinter kbhowto kbmt KB3170699 KbMtit
Feedback