FIX: Problemi browser se ISA Server 2000 È collegato a un server Proxy Web Upstream

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 317822
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
importante : questo articolo contiene informazioni sulla modifica del Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Sintomi
Se a un server proxy upstream è concatenata Internet Security and Acceleration (ISA) Server 2000, si potrebbero verificarsi ritardi imprevisti, le pagine incomplete, i messaggi di avviso di autenticazione casuale e così via, durante l'esplorazione del Web.

Questo comportamento non si verifica se il server proxy upstream richiede l'autenticazione NTLM e la regola di routing sul server downstream è configurata per fornire l'autenticazione integrata credenziali al server proxy Web padre.
Cause
Questo problema può manifestarsi se si verificano tutte le seguenti condizioni:
  • Computer downstream di ISA Server è configurato per richiedere l'autenticazione integrata (NTLM).

    - e -
  • Il server proxy Web padre non è configurato per richiedere l'autenticazione (anonimo).

    - e -
  • Si utilizza Internet Explorer come browser client.
In determinate circostanze, Internet Explorer invia un'intestazione di autenticazione NTLM estraneo su una connessione che è già stata autenticata con il computer ISA server downstream utilizzando l'autenticazione integrata. Questo può causare il computer ISA server downstream passare le credenziali al server proxy Web padre. Poiché queste credenziali sono per il computer ISA server downstream, il server proxy padre può restituire ritardi imprevisti o risposte perché è Impossibile elaborare le credenziali NTLM. Computer downstream di ISA Server passa quindi questa risposta HTTP del browser, causando ritardi imprevisti, i messaggi di avviso di autenticazione o altri effetti sul computer client (in esecuzione Internet Explorer).
Risoluzione
Si noti che è necessario disporre di ISA Server 2000 Service Pack 1 (SP1) installata nel computer prima di applicare la correzione riportata di seguito.

Per ulteriori informazioni su come ottenere ISA Server 2000 SP1, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
313139Come ottenere il più recente per Internet Security e Acceleration Server 2000 Service Pack
È disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia pertanto di attendere il successivo aggiornamento di software che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix).

Se l'hotfix è disponibile per il download, è una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, è necessario contattare servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi è necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido (hotfix) non è disponibile per tale lingua.
La versione in lingua inglese di questa correzione deve essere di avere i seguenti attributi di file o versioni successive:
   Date        Time      Version       Size     File name     --------------------------------------------------------   27-Feb-2002 14:10:00  3.0.1200.170  383,760  W3proxy.exe				
Status
Microsoft ha confermato che questo un bug nei prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.
Informazioni
avviso : se si utilizza Editor del Registro di sistema in modo non corretto, si potrebbero provocare problemi gravi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la che è possibile risolvere i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. Utilizzare Editor del Registro di sistema a proprio rischio.

Per implementare la funzionalità di questa correzione rapida e quindi riattivarlo, attenersi alla seguente procedura dopo aver installato la correzione:
  1. Arrestare il servizio Proxy Web.
  2. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  3. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\W3Proxy\Parameters
  4. Creare un nuovo valore DWORD denominato RemoveAllProxyAuthorization . Assegnare il nuovo valore di un valore dati pari a 1.
  5. Riavviare il servizio Proxy Web.
Per ripristinare la configurazione originale, rimuovere il valore del Registro di sistema RemoveAllProxyAuthorization o modificarne il valore di dati su 0 (zero). Dopo aver apportato una modifica, è necessario riavviare il servizio Proxy Web.
Riferimenti
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
297080Pagine HTML incomplete e richieste di autenticazione casuale se ISA Server È collegato al proxy upstream
312176Si verifica traffico di autenticazione NTLM intenso tra Internet Explorer e il server proxy
credenziali NTLM challenge response

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 317822 - Ultima revisione: 02/07/2014 05:56:32 - Revisione: 2.5

Microsoft Internet Security and Acceleration Server 2000 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbautohotfix kbqfe kbhotfixserver kbbug kbfix KB317822 KbMtit
Feedback