Aggiornamento cumulativo 11 per System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3184831
Introduzione
In questo articolo vengono descritti i problemi risolti nell'aggiornamento cumulativo 11 per Microsoft System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager. Sono disponibili due aggiornamenti per System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager: uno per il Server VMM e uno per la Console di amministrazione. In questo articolo contiene inoltre le istruzioni di installazione per l'aggiornamento cumulativo 11 per System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager.

Problemi risolti in questo aggiornamento cumulativo

  • Quando si tenta di eseguire una distribuzione su larga scala di un'istanza del servizio, posizionamento di VMM può archiviare più macchine virtuali non sono su un singolo host.
  • Console di amministrazione di Virtual Machine Manager (VMM) si blocca su tutti i computer client basato su Windows 10 che hanno installato l'aggiornamento di anniversario.
  • VMM consente di rimuovere i dischi del cluster da un gruppo di risorse della macchina virtuale (VM) se vi si accede come punti di montaggio.
  • I valori di memoria e CPU medio che vengono visualizzati nella Console di VMM non sono calcolati in base alla media degli ultimi 10 minuti. Al contrario, VMM considera solo il valore più recente.
  • Quando si tenta di creare una regola di porta ACL all'esterno di VMM e non si specifica un protocollo, il protocollo di non utilizzare "QUALSIASI" come protocollo predefinito. Quando si aggiorna la macchina Virtuale al quale viene associata la regola ACL di porta, l'aggiornamento VM non riesce con un errore che informa che il protocollo specificato non esiste.
    Errore (50269)
    Protocollo non valido selezionato per porta ACL: ' *', selezionare TCP/UDP/ANY.

    Azione consigliata
    Porta di controllo applicato l'elenco ACL.

  • In uno scenario in cui una parte di istanza del servizio di più livelli di computer, viene visualizzato il seguente messaggio di errore quando si tenta di visualizzare le risorse dipendenti per le reti logiche (facendo clic su Visualizzazione di risorse dipendenti):
    Si è verificato un errore sconosciuto durante l'esecuzione di PowerShell Script:
    Eccezione la chiamata "Aggiungi" con "2" argomento/i: "articolo è già stato aggiunto.
    Chiave nel dizionario: key_in_dictionary Aggiunta chiave:
    key_being_added

    Ritentare l'operazione. Se il problema persiste, contattare Microsoft Help and Support.

    ID: 27235

  • Durante l'installazione bare di un host, è possibile specificare un indirizzo MAC del pool di VMM Static MAC. Se si specifica l'indirizzo MAC come zero (00:00:00:00:00:00), deve essere assegnato automaticamente dal pool. Tuttavia, in uno scenario in cui è configurato il vNIC su pNIC di gestione (temporaneo NIC), che specifica l'indirizzo MAC vNIC come zero lead a un errore di distribuzione bare metal, elaborare e genera il seguente errore:
    Errore (21536)
    L'indirizzo MAC <MAC address="">per la scheda di gestione fisica temporaneo non corrisponde al MAC indirizzo 00:00:00:00:00:00 per la scheda di gestione virtual.</MAC>

    Azione consigliata
    Risolvere gli indirizzi MAC specificati per le schede di gestione fisica e virtuale temporaneo e ritentare l'operazione.

    Nota Per risolvere questo problema, utilizzare il pNIC host MAC all'indirizzo MAC per la gestione vNIC.
  • Quando si tenta di creare macchine virtuali di generazione 2 da modelli di macchine Virtuali, il processo viene completato correttamente e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Errore (13206)
    Virtual Machine Manager è possibile individuare il volume di avvio o di sistema sulla macchina virtuale <VM name="">. La macchina virtuale non possono essere avviati o funzionare correttamente.</VM>

    Nota Il sintomo di questo problema è simile a quello di un problema risolto nell'aggiornamento cumulativo 10. Tuttavia, gli scenari e cause differiscono nel modo seguente:

    • Problemi risolti nell'aggiornamento cumulativo 10: VMM non è in attesa per i volumi da montare e non viene trovato il volume di avvio.
    • Problemi risolti nell'aggiornamento cumulativo 11: Montaggio dei volumi viene completato senza problemi. Tuttavia, i volumi restituiti dopo il montaggio non sono avviabili.


    Nota Il messaggio di errore menzionato in questo problema è causato da più problemi (con più cause) e vi è un problema con il seguente scenario non ancora risolti nell'aggiornamento cumulativo 11.

    Scenario:

    Se si crea un VHDX di Sysprep-ed utilizzando la Converti-windowsimage.ps1 script e quindi creare un modello utilizzando il VHDX, che venga visualizzato questo messaggio di errore quando si distribuisce una macchina Virtuale 2 generazione tramite questo modello.

    Nota Per risolvere questo problema, creare una macchina Virtuale con il VHDX senza utilizzare alcun modello. È quindi possibile utilizzare VMM per creare un modello da questa macchina Virtuale, ed è possibile utilizzare questo modello per distribuire le macchine virtuali di generazione 2 senza problemi.

1 aggiornamento rapido per questo aggiornamento cumulativo

Un hotfix è disponibile su questo aggiornamento cumulativo. L'hotfix aggiunge una funzionalità per il supporto di Windows Server 2016 come sistema operativo guest. Per ulteriori informazioni, vedere KB 3199246.

Problemi noti nella versione di rilascio di System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager

  • Mancano i dettagli di accessorio HPE archivio server virtuale per alcuni host

    Dopo aver aperto il cluster da un cluster a 8 nodi a un cluster di 12 o 16 nodi, i dettagli di accessorio (VSA) HPE archivio server virtuale per alcuni host andrà mancanti nella console di Virtual Machine Manager (VMM). Non consentono l'esecuzione di un Provider di archiviazione aggiornare o ripetizione dell'analisi.

    Nota Il problema non è stato risolto nell'aggiornamento cumulativo 11. Per risolvere questo problema, eseguire il SCVirtualMachine di lettura comando di un host interessato, o aggiorna la macchina virtuale dalla Console di VMM per gli host interessati. Ciò garantisce che i dettagli VSA sono popolati in Virtual Machine Manager.

  • L'agente di Guest VMM non viene eseguito sulle macchine virtuali

    Quando si tenta di mantenere un'istanza del servizio, agente di Guest VMM non vengono eseguite le macchine virtuali e questo fa sì che il servizio agente di VMM per arresto anomalo del sistema. Inoltre, viene visualizzato i messaggi di errore seguente:
    Avviso (22685)
    Impossibile configurare guest per uno o più macchine virtuali nel dominio aggiornamento 0 nel livello di servizio VMM<name></name>

    Azione consigliata
    Analisi degli errori nella macchina virtuale e quindi ritentare l'operazione.

    Errore (22655)
    VMM è in grado di recuperare lo stato del computer <name>.</name>

    Azione consigliata
    Verificare se il computer è in esecuzione l'agente di guest VM è integro.

    Questo problema si verifica a causa di un'esenzione di crittografia che si verifica quando l'agente di guest VMM tenta di decrittografare i dati (protetti da DPAPI) ma non riesce a trovare la chiave utilizzata per la crittografia.

    Nota Il problema non è stato risolto nell'aggiornamento cumulativo 11. Per risolvere questo problema nelle macchine virtuali che si sta tentando di servizio, rinominare il file "C:\\Programmi\\Microsoft c:\Programmi\Microsoft System Center 2012 R2\Virtual Machine Manager Guest agente R2\bin\Settings\DownloadManagerMap.dat" come "DownloadManagerMap.dat.old" e quindi riavviare il servizio.

Problemi noti di precedenti aggiornamenti cumulativi

  • Reinstallazione di aggiornamento cumulativo 8 per System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager o un successivo aggiornamento

    La reinstallazione dell'aggiornamento cumulativo 8 o un successivo aggiornamento cumulativo non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    ora: InnerException.Type: System.Data.SqlClient.SqlException, InnerException.Message: vincolo di violazione di CHIAVE PRIMARIA 'PK_tbl_WLC_ServiceTemplate'. Impossibile inserire una chiave duplicata nell'oggetto 'dbo.tbl_WLC_ServiceTemplate'. Il valore della chiave duplicato è (5fddb85c-4ae5-4c8b-be83-9b2961a316dd).

    Nota Questo problema non viene risolto nell'aggiornamento cumulativo 11. Per reinstallare aggiornamento cumulativo 8 o un successivo aggiornamento cumulativo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Disinstallare il prodotto e mantenere il database di rollup di aggiornamento.
    2. Eseguire il PreR2ReInstall script del database di ritenuta.
    3. Installare la versione di System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager eseguendo il programma scegliere database di ritenuta.

      Nota Al termine dell'installazione, mentre non può avviare il servizio VMM.
    4. Installare l'aggiornamento cumulativo e quindi eseguire il PostInstall script.
    5. Se non viene avviato automaticamente, avviare il servizio VMM.

    Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    3132774 Come mantenere il database quando si reinstalla Virtual Machine Manager
  • Aggiungere un nuovo nodo a un Cluster altamente disponibile VMM (HAVMM)

    Quando si aggiunta un nuovo nodo a un cluster HAVMM e installa l'aggiornamento cumulativo 8 o un versione successivo rollup sul nuovo nodo, si riceve l'eccezione seguente:
    ora: InnerException.Type: System.Data.SqlClient.SqlException, InnerException.Message: vincolo di violazione di CHIAVE PRIMARIA 'PK_tbl_WLC_ServiceTemplate'. Impossibile inserire una chiave duplicata nell'oggetto 'dbo.tbl_WLC_ServiceTemplate'. Il valore della chiave duplicato è (5fddb85c-4ae5-4c8b-be83-9b2961a316dd).

    Questo problema non viene risolto nell'aggiornamento cumulativo 11. Per risolvere questa eccezione, attenersi alla seguente procedura:

    1. Aggiungere il secondo nodo del cluster.
    2. Arrestare il servizio di System Center Virtual Machine Manager sul nodo in cui è installato VMM.
    3. Eseguire il PreR2ReInstall script sul database.
    4. Installare la versione di Virtual Machine Manager R2 di System Center 2012 sul secondo nodo, che punta al database esistente.
    5. Installare l'aggiornamento cumulativo sul secondo nodo e quindi eseguire il PostInstall script.
    6. Avviare il servizio VMM nel nodo attivo.


    Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    3132774 Come mantenere il database quando si reinstalla la gestione di Virtual Machine
Per informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Microsoft ha analizzato questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data in cui il file è stato registrato. Il file è archiviato in un server con protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate al file.

Come ottenere e installare l'aggiornamento cumulativo 11 per System Center 2012 R2 di Virtual Machine Manager

Informazioni sul download

I pacchetti di aggiornamento per Virtual Machine Manager sono disponibili da Microsoft Update o tramite download manuale.

Microsoft Update
Come ottenere e installare un pacchetto di aggiornamento da Microsoft Update, attenersi alla seguente procedura su un computer in cui è installato un componente di Virtual Machine Manager:

  1. Fare clic su Inizio e quindi fare clic su Pannello di controllo.
  2. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Windows Update.
  3. Nella finestra Windows Update, fare clic su Verificare in linea per gli aggiornamenti da Microsoft Update.
  4. Fare clic su Sono disponibili aggiornamenti importanti.
  5. Selezionare il pacchetto di aggiornamento cumulativo e quindi fare clic su Ok.
  6. Fare clic su Installare gli aggiornamenti Per installare il pacchetto di aggiornamento.
Download manuale
Visitare i seguenti siti Web per scaricare manualmente i pacchetti di aggiornamento da Microsoft Download Center:


Per informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Microsoft ha analizzato questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data in cui il file è stato registrato. Il file è archiviato in un server con protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate al file.

Istruzioni di installazione

Per installare manualmente i pacchetti di aggiornamento, eseguire il seguente comando da un prompt dei comandi con privilegi elevato:

msiexec.exe /update <packagename>
Ad esempio, per installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo 11 per un server di System Center 2012 Virtual Machine Manager 2012 R2 (KB3184831), eseguire il comando seguente:

msiexec.exe /update kb3184831_vmmserver_amd64.msp

Nota Eseguire un aggiornamento per l'aggiornamento cumulativo 11 sul server VMM richiede l'installazione della Console VMM e aggiornamenti Server. Per ulteriori informazioni, vedere la Come installare, rimuovere o verificare gli aggiornamenti cumulativi per System Center 2012 VMM argomento sul sito Web Microsoft TechNet.
Riferimenti
Declinazione di responsabilità di informazioni di terze parti

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3184831 - Ultima revisione: 11/03/2016 19:52:00 - Revisione: 8.0

Microsoft System Center 2012 R2 Virtual Machine Manager

  • kbqfe kbsurveynew kbfix kbexpertiseinter atdownload kbmt KB3184831 KbMtit
Feedback