Oggetto non sincronizzato come utente abilitato alla posta da locale annuncio in Office 365 dedicato/ITAR

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3186692
Sintomi
In Microsoft Office 365 dedicato/ITAR, un locale o utente di posta elettronica dedicati legacy è elencato come utente in Active Directory Azure. Questa situazione può influire sul recapito della posta all'interno di vNext o mailfrom Internet tramite Exchange Online Protection.
Cause
Questo problema si verifica se la proprietà mailNicknamedispone di un valore impostato in locale dominio servizi di Active Directory (AD DS).
Risoluzione
Connetti AD Azure, un valore deve essere impostato per la presenza dimailNicknameun utente di Exchange. La seguente schermata filtro ambito predefinito di showsthe.
Una schermata dell'ambito pagina filtro predefinito

Se è impostato alcun valore, l'oggetto è sincronizzato per Azure Active Directory come utente e l'oggetto non disporrà delle proprietà di posta elettronica impostate in Exchange.

Whomove di clienti a vNext da legacy dedicato disponga di alcuni oggetti che non sono impostato alcun valoremailNickname. Le regole di sincronizzazione che vengono utilizzate da Microsoft Managed Services servizio Provisioning Provider (MMSSPP) non richiedono una proprietàmailNicknameesiste sull'oggetto nel locale di dominio Active Directory. MMSSPP utilizza il valore della proprietàSamAccountName per utenti e gruppi. Gli oggetti contatto sono impostati su un valore che l'attributo givenName.sn è uguale.

Clienti dedicati legacy devono impostare un valore nei propri locali di dominio Active Directory per tutti gli oggetti o modificare le impostazioni predefinite filtro in Connetti AD Azure di ambito.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3186692 - Ultima revisione: 08/19/2016 16:14:00 - Revisione: 1.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Business Productivity Online Suite Federal

  • vkbportal226 kbgraphic kbgraphxlink kbmt KB3186692 KbMtit
Feedback