Opzione "Esegui regole" non aggiorna tutti i messaggi dopo la migrazione a Office 365 dedicato/ITAR (vNext)

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3192989
Sintomi
Creare una nuova regola dopo sei spostato per Microsoft Office 365 dedicato/ITAR (vNext). Tuttavia, l'opzione Esegui regole non si aggiorna tutti i messaggi come previsto.
Cause
Se la regola è un parametro che identifica messaggi basati su un utente locale, le informazioni memorizzate nella regola fa riferimento al parametro dell'attributo legacyExchangeDN vNext. Messaggi inviati a o da un utente locale prima la migrazione a vNext presenta il parametro dell'attributo legacyExchangeDN da versioni precedenti dedicato o ambiente locale. Posta inviata dopo la migrazione è stata elaborata come previsto.
Risoluzione
Questo è il comportamento previsto. Si supponga, ad esempio, creare una regola che sposta i messaggi da un utente locale in una cartella specifica. Il cmdlet è la seguente:
Get-InboxRules -Mailbox “Test mailbox”
Il risultato è analogo al seguente:
Name:  Mail from John  From:  {"John Smith" [EX:/o=ExchangeLabs/ou=Exchange Administrative Group (FYDIBOHF23SPDLT)/cn=Recipients/cn=John Smith]}
NotaGiovanni Giudici è un segnaposto che rappresenta l'utente locale.

Il parametro legacyExchangeDNarchiviato nella regola è per l'oggetto nell'ambiente vNext. Messaggi inviati prima della migrazione a vNext contengono la legacy dedicato o un parametrodell'attributo legacyExchangeDN locale nei metadati del messaggio. Poiché il valore del parametro dell'attributo legacyExchangeDN non corrisponde il valore del parametro legacyExchangeDN nella regola, non vengono elaborati i messaggi.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Properti

ID Artikel: 3192989 - Tinjauan Terakhir: 09/21/2016 01:00:00 - Revisi: 1.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Business Productivity Online Suite Federal

  • vkbportal226 kbmt KB3192989 KbMtit
Tanggapan