FIX: Extended funzioni di procedure SQL contengono buffer non controllati

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 319507
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
SQL (Structured Query Language) in SQL Server 7.0 e SQL Server 2000 dispone di un numero di chiamate di procedure estese che vengono utilizzati per varie funzioni di supporto. È possibile presente un buffer non controllato in diverse di queste chiamate di procedure estese. Un sovraccarico del buffer può verificarsi come risultato e può essere utilizzato per bloccare il servizio SQL Server per l'esito negativo o per eseguire nel contesto di protezione di SQL Server codice non autorizzato.
Risoluzione

SQL Server 2000

Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per Microsoft SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211INF: Come ottenere il Service Pack più recente per SQL Server 2000

SQL Server 7.0

L'aggiornamento per questo problema è incluso in aprile 17, 2002 SQL Server 7.0 per la patch cumulativa. Per ulteriori informazioni su come procurarsi questa patch, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
318268INF: Aggiornamento di protezione SQL Server 7.0 per Service Pack 3
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.

SQL Server 2000

Microsoft ha confermato che questo problema è in potrebbe essere di comportare rischi di protezione in Microsoft SQL Server 2000.
Questo problema è stato innanzitutto corretto in SQL Server 2000 Service Pack 3.

SQL Server 7.0

Microsoft ha confermato che questo problema è in potrebbe essere di comportare rischi di protezione in Microsoft SQL Server 7.0.
L'aggiornamento per questo problema è incluso in 17 aprile 2002 patch di aggiornamento cumulativo della protezione di SQL Server 7.0.
Informazioni
Per ulteriori informazioni su questa vulnerabilità, visitare il sito di Web di Microsoft:
Patch_Protezione

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 319507 - Ultima revisione: 01/17/2015 05:26:55 - Revisione: 5.2

Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition, Microsoft SQL Server 7.0 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbproductlink kbsqlserv2000sp3fix kbbug kbfix kbsecurity kbsqlserv2000presp3fix KB319507 KbMtit
Feedback