Applicazione di archiviazione dei criteri QoS non funziona con il sistema operativo non supportato in SCVMM 2016

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3198624
Sintomi
Quando si tenta di applicare un'archiviazione QoS in System Center Virtual Machine Manager, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Il criterio di archiviazione QoS '<policy guid="">' non può essere applicato a un disco rigido Virtuale per una macchina virtuale su un host che esegue un sistema operativo non supportato.</policy>

Cause
Criteri di Windows Server 2016 archiviazione qualità del servizio (QoS) possono essere applicati solo alle macchine virtuali che eseguono Windows 2016 host e VM versione 8.0 o versione successiva.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, assicurarsi che le seguenti condizioni sono vere:
  • La macchina virtuale è su un host Windows Server 2016.
  • La versione VM è 8.0 o versione successiva. La versione di macchina Virtuale viene visualizzata nella scheda Generale , quando si visualizzano le proprietà della macchina Virtuale.

    Per aggiornare la versione VM, procedere come segue:
    1. Arrestare la macchina virtuale.
    2. Nella console di VMM, fare la macchina virtuale e quindi selezionare Livello di funzionalità di aggiornamento.
Informazioni
Per ulteriori informazioni, vedereArchiviazione di qualità del servizio.

Archiviazione QoS supporta due scenari di distribuzione:
  • Hyper-V mediante un File Server scalabile
    Questo scenario richiede entrambe le operazioni seguenti:
    • Cluster di memoria di un cluster di Server di File di scalabilità
    • Cluster di calcolo che ha almeno un server con il ruolo Hyper-V abilitato

    Per QoS di archiviazione, Cluster di Failover è necessario per i server di archiviazione, ma i server di calcolo non devono essere in un cluster di failover. Tutti i server (utilizzati per la memorizzazione e calcolo) devono essere in esecuzione Windows Server 2016. Se non si dispone di un cluster di Server di scalabilità File distribuito per scopi di valutazione, vedereArchiviazione su Windows Server 2012 R2: Dettagliate con spazi di archiviazione, SMB VHDX di scalabilità e condivisa (fisici). Contiene istruzioni dettagliate per generare uno, tuttavia i server esistenti o macchine virtuali.
  • Utilizzando i volumi condivisi del Cluster Hyper-V
    Questo scenario richiede entrambe le operazioni seguenti:
    • COMPUTE cluster con il ruolo Hyper-V abilitato.
    • Hyper-V mediante i volumi condivisi del Cluster (CSV) per l'archiviazione, Cluster di Failover è obbligatorio. Tutti i server devono essere in esecuzione la stessa versione di Windows Server 2016.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3198624 - Ultima revisione: 10/19/2016 18:21:00 - Revisione: 2.0

Windows Server 2016

  • kbmt KB3198624 KbMtit
Feedback