XADM: Autorizzazioni modificate manualmente reimpostazione dei valori predefiniti

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 320007
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si modificano manualmente le autorizzazioni in Exchange 2000, potrebbe essere che le autorizzazioni vengono ripristinati i valori predefiniti quando si esegue una delle seguenti operazioni:
  • Reinstallare Exchange 2000.
  • Applicare un service pack di Exchange 2000 Server a Exchange 2000 su un server cluster.
Cause
Questo comportamento si verifica se si manualmente modificano autorizzazioni a livello di organizzazione di Exchange 2000 o alla gerarchia di cartelle pubbliche di primo livello (TLH) in Exchange 2000. Ad esempio, questo comportamento può verificarsi quando si esegue la procedura riportata di seguito:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella pubblica nel gestore di sistema di Exchange, fare clic su Proprietà , quindi scegliere la scheda protezione .
  2. Fare clic per deselezionare la casella di controllo Consenti autorizzazioni ereditabili dal padre di propagare a questo oggetto e quindi fare clic su Applica .
  3. Fare clic sul gruppo Everyone .
  4. Nell'elenco autorizzazioni , fare clic per deselezionare la casella di controllo Consenti accanto a Crea superiore cartelle pubbliche di livello e quindi fare clic su OK .


Si noti che questo comportamento si verifica solo se si reinstalla Exchange 2000 o se è applicato un service pack per Exchange 2000 su un server cluster. Non si verificano il comportamento descritto nella sezione "Sintomi" di questo articolo quando si applicano i hotfix di posteriore a Exchange 2000 Server Service Pack 3 (SP3) a Exchange 2000 su un server cluster.
Workaround
Per aggirare il problema, annotare le autorizzazioni si modificano manualmente e quindi riapplicare le autorizzazioni dopo la reinstallazione di Exchange 2000 o un dopo aver applicato un service pack a Exchange 2000 su un server cluster.
Status
Questo comportamento legato alla progettazione.
Informazioni
Nello scenario riportato di seguito è un altro esempio di quando si verifichino il comportamento descritto nella sezione "Sintomi" di questo articolo.
  1. Avviare Gestore di sistema su un server cluster.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse OrganizationName e quindi fare clic su Proprietà .
  3. Fare clic sulla scheda protezione .
  4. Selezionare il gruppo Everyone e quindi fare clic su Rimuovi .
  5. Applicare un service pack di Exchange 2000 Server.
Per ulteriori informazioni su come attivare la scheda protezione per l'oggetto organizzazione in Exchange 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
264733XADM: Come attivare la scheda protezione per l'oggetto organizzazione
Nota Il comportamento descritto in questo articolo non si verifica in Exchange Server 2003.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 320007 - Ultima revisione: 02/13/2014 10:14:37 - Revisione: 3.1

Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition, Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbnofix kbbug KB320007 KbMtit
Feedback