Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Installazione di Client for NFS in Windows per una migrazione da UNIX a Windows

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sommario
Potrebbe essere più semplice effettuare la migrazione dei file da un server UNIX esistente a un server basato su Windows se si utilizza NFS invece del protocollo FTP (File Transfer Protocol) per spostare i file. Inoltre, se si utilizza il servizio Client for NFS, è disponibile l'accesso continuo all'host UNIX. Questa funzionalità semplifica l'esecuzione della migrazione in più fasi.

Nota Non è possibile installare Client for NFS e Gateway for NFS nello stesso computer. Tuttavia Gateway for NFS consente al computer di agire come client NFS e fornisce l'accesso alle risorse NFS a client downstream basati su Windows.

Installazione di Client for NFS dalla riga di comando

In Windows Services for UNIX versione 3.0 viene utilizzato Microsoft Installer per l'installazione. Di conseguenza è possibile installare singoli moduli del prodotto dalla riga di comando. Se sono stati installati componenti precedenti di Windows Services for UNIX, è necessario includere tali componenti nel parametro addlocal della riga di comando di installazione, separati da una virgola (,). In caso contrario, questi prodotti verranno rimossi durante l'installazione di Client for NFS.

Per installare Client for NFS dalla riga di comando:
  1. Accedere al computer in cui è installato Windows mediante un account di livello amministrativo.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare cmd, quindi scegliere OK.
  3. Inserire il CD di Windows Services for UNIX versione 3.0 nell'unità CD-ROM (in questo esempio viene utilizzata l'unità D).
  4. Dal prompt dei comandi eseguire il comando riportato di seguito per installare Client for NFS:
    msiexec /I D:\sfusetup.msi /qb addlocal="NFSClient" [sfudir="percorso di installazione"]
    Nota Il percorso di installazione predefinito è \SFU.
  5. Per includere il codice Product Key nella riga di comando, aggiungere PidKey=codice Product Key, dove codice Product Key è il codice Product Key costituito da 25 caratteri.
  6. Se si utilizza Windows 2000 o Windows XP, non è necessario riavviare il computer.
Note
  • Se si esegue l'installazione da un prompt di telnet (in cui l'interfaccia utente non è disponibile) o mediante uno script, utilizzare la riga di comando riportata di seguito per eseguire un'installazione che non richiede interazione da parte dell'utente:
    msiexec /I D:\sfusetup.msi /q addlocal="NFSClient" [sfudir="percorso di installazione"]
  • Installare Windows Services for UNIX in una cartella che non comprende spazi nel percorso relativo per evitare problemi con alcuni componenti di Windows Services for UNIX. Il punto di installazione predefinito è \SFU.
  • Il parametro addlocal relativo al comando msiexec descritto in precedenza è in grado di distinguere lettere maiuscole e minuscole e di rilevare gli spazi. L'installazione non va a buon fine se non si utilizza il comando esattamente come riportato nel presente articolo.
  • Se nel server UNIX non è in esecuzione PCNFSD e non si utilizza NIS per l'autenticazione, è necessario installare Server for PCNFS di Windows Services for UNIX. Per ulteriori informazioni sull'installazione di Server for PCNFS di Windows Services for UNIX, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    324084 Installazione di Server for PCNFS per supportare i client Windows in una rete UNIX
  • Microsoft consiglia di installare almeno un servizio di mappatura dei nomi utente nella rete per far corrispondere i nomi utente UNIX e Windows. Per ulteriori informazioni sull'installazione e sulla configurazione di un servizio di mappatura dei nomi utente, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    324073 Configurazione del servizio di mappatura dei nomi utente
  • Quando si installa Windows Services for UNIX 3.5 in un computer basato su Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1) o su Microsoft Windows XP, non è possibile specificare un percorso di installazione alternativo, come D:\Programmi\SFU, mediante il comando [targetdir="percorso di installazione"]. Per impostazione predefinita, l'installazione di Windows Services for UNIX 3.5 viene effettuata nella cartella %unitàdisistema%\SFU. Per installare Windows Services for UNIX 3.5 in un percorso diverso, è necessario utilizzare il comando [sfudir="percorso di installazione"]. Per ulteriori informazioni su come utilizzare uno script per installare il componente di sincronizzazione delle password di Windows Services for UNIX 3.5 in un controller di dominio, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    891768 Informazioni sull'utilizzo di uno script per installare i servizi Windows per il componente di sincronizzazione di password 3,5 UNIX su un controller di dominio
Riferimenti
Per ulteriori informazioni sulla preparazione della migrazione dei dati in una migrazione da UNIX a Windows, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
324538 Migrazione dei dati del sito Web in una migrazione da UNIX a Windows
sfu
Proprietà

ID articolo: 324055 - Ultima revisione: 09/12/2006 08:48:00 - Revisione: 3.0

  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
  • Microsoft Windows NT 4.0 Service Pack 6a
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows Services per UNIX 3.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows Services for UNIX 3.5
  • kbhowtomaster KB324055
Feedback