HOW TO: Ripristinare un profilo utente in Windows Server 2003

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Windows 2000, vedere 314045.

IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di apportarvi eventuali modifiche, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows

CONTENUTO DELL'ATTIVITÀ

Sommario
In questo articolo vengono descritte le procedure dettagliate per ripristinare un profilo utente e i seguenti elementi del profilo utente:
  • Documenti
  • Desktop
  • Preferiti
  • Cookies
Per impostazione predefinita, quando si esegue il primo accesso a un computer basato su Windows Server 2003, in Windows viene creata una cartella di profilo utente nella cartella %SystemDrive%\Documents and Settings e viene concessa all'utente l'autorizzazione di controllo completo. Se si perde tale autorizzazione, al successivo accesso al computer in Windows verrà creata una nuova cartella di profilo utente. Non sarà più possibile accedere alla cartella di profilo utente originale, a meno che non si disponga di credenziali amministrative locali sul computer.

Per impostazione predefinita, quando in Windows viene creata una nuova cartella profilo utente, questa viene inserita nella cartella Documents and Settings. Come nome della nuova cartella del profilo verrà utilizzato il nome utente. Se tuttavia la cartella del profilo precedente esiste ancora, il nome della nuova cartella verrà modificato per evitare la duplicazione. In tal caso, potrebbero essere visualizzate più cartelle per il profilo utente. Di seguito viene illustrato lo schema predefinito di assegnazione dei nomi utilizzato da Windows per i profili utente:
  • Se la cartella NomeUtente non esiste ancora, alla nuova cartella del profilo verrà assegnato da Windows il nome:
    NomeUtente
  • Se la cartella NomeUtente esiste già, alla nuova cartella del profilo verrà assegnato da Windows il nome:
    NomeUtente.NomeComputer
  • Se la cartella NomeUtente.NomeComputer esiste già, alla nuova cartella del profilo verrà assegnato da Windows il nome:
    NomeUtente.NomeComputer.000
  • Se la cartella NomeUtente.NomeComputer.000 esiste già, verrà utilizzato il successivo incremento disponibile dello schema di assegnazione dei nomi NomeUtente.NomeComputer.000.

    Ad esempio:
    NomeUtente.NomeComputer.001
È anche possibile stabilire l'ordine di più cartelle profilo osservando la data o l'ora di creazione, purché non siano state modificate.

Torna all'inizio

Requisiti per ripristinare un profilo utente

Per ripristinare un profilo utente, la cartella di profilo Documents and Settings\NomeUtente deve esistere ancora ed è necessario disporre dell'autorizzazione di controllo completo per questa cartella. Se non si dispone dell'autorizzazione corretta per la cartella profilo utente, è necessario accedere prima al computer come amministratore e ripristinare il livello di autorizzazione necessario per il profilo utente.

Torna all'inizio

Copia di documenti dalla cartella del profilo corrente alla cartella del profilo utente appropriato

Se si è effettuato l'accesso a Windows dopo avere perduto l'autorizzazione di accesso per la cartella profilo originale, esistono almeno due cartelle profilo utente che utilizzano lo stesso nome utente. Per poter accedere a questi file dal profilo utente che si desidera ripristinare, attenersi alla procedura seguente:
  1. Accedere al computer come amministratore.
  2. Copiare tutti i documenti dalla cartella Documenti corrente alla cartella Documenti del profilo che si desidera ripristinare.

    NOTA: se la cartella Documenti è stata spostata in un percorso esterno alla cartella Documents and Settings, non sarà necessario eseguire questo passaggio. Tuttavia, dopo avere ripristinato il profilo utente, potrebbe essere necessario specificare nuovamente il percorso di destinazione della cartella Documenti.
  3. Per conservare i collegamenti Internet nell'elenco Preferiti, effettuarne una copia dalla cartella Preferiti corrente alla cartella Preferiti del profilo utente che si desidera ripristinare.

    NOTA: non copiare il file Desktop.ini.
Torna all'inizio

Concessione dell'autorizzazione di controllo completo per la cartella del profilo utente

  1. Avviare Esplora risorse.
  2. Individuare e fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella del profilo utente precedente, quindi scegliere Proprietà.

    Per impostazione predefinita, tale cartella è %SystemDrive%\Documents and Settings\NomeUtente.
  3. Scegliere la scheda Protezione.
  4. Nell'elenco Utenti e gruppi, scegliere il nome utente, quindi nella casella Autorizzazioni per NomeUtente, selezionare la casella di controllo Consenti accanto a Controllo completo.

    NOTA: se il nome utente non è visualizzato nell'elenco Utenti e gruppi scegliere Aggiungi, digitare il nome utente in Immettere i nomi degli oggetti da selezionare, quindi scegliere OK.
  5. Scegliere OK.
Torna all'inizio

Modifica della chiave del Registro di sistema del profio utente

AVVISO: l'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'Editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Modificare il Registro di sistema in modo che il percorso dell'immagine del profilo faccia riferimento al nome utente a cui è stata concessa l'autorizzazione di controllo completo nella sezione Concessione dell'autorizzazione di controllo completo per la cartella del profilo utente di questo articolo. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Accedere al computer con il nome utente del profilo utente che si desidera ripristinare.
  2. Scegliere Start, quindi Esegui.
  3. Nella casella Apri digitare regedit, quindi scegliere OK.
  4. Nell'Editor del Registro di sistema individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList
  5. Individuare la cartella del profilo utente.

    NOTA: quando si sceglie la sottochiave ProfileList al suo interno vengono elencate più cartelle, ognuna delle quali appartiene a un utente diverso. Queste cartelle sono denominate in base agli identificatori di protezione utente (SID, User Security Identifier) e non in base ai nomi utente.

    Per individuare la cartella del profilo utente, utilizzare uno dei seguenti metodi:
    • Selezionare ciascuna cartella elencata nella sottochiave ProfileList, quindi esaminare il valore ProfileImagePath nel riquadro a destra.

      Questo valore contiene il percorso al profilo utente (ad esempio, %SystemDrive%\Documents and Settings\NomeUtente).

      Individuare la cartella contenente il valore ProfileImagePath che si riferisce al profilo utente.

      Oppure
    • Nell'Editor del Registro di sistema scegliere Trova dal menu Modifica. Nella casella Trova digitare il nome utente, selezionare la casella di controllo Dati in Cerca in, deselezionare le caselle di controllo Chiavi e Valori, quindi scegliere Trova successivo.

      Premere F3 per ripetere la ricerca finché non viene individuata la cartella corretta nella sottochiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList contenente il valore ProfileImagePath che si riferisce al nome utente.
  6. Dopo avere individuato la cartella della sottochiave per il profilo utente, fare doppio clic sul valore ProfileImagePath.
  7. Nella casella Dati valore digitare il percorso alla cartella del profilo utente che si desidera ripristinare, quindi scegliere OK.
  8. Chiudere l'Editor del Registro di sistema.
Al successivo accesso al computer, verrà utilizzato il profilo utente ripristinato.

Torna all'inizio


kbmgmtsvc
Proprietà

ID articolo: 324734 - Ultima revisione: 12/03/2007 06:51:00 - Revisione: 8.4

Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Web Edition, Microsoft Windows Server 2003 64-Bit Datacenter Edition, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition, Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition, Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition

  • kbhowtomaster kbmgmtservices KB324734
Feedback