Trovare dati in una tabella di Excel

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sommario
In questo articolo vengono descritte le procedure dettagliate per trovare dei dati all'interno di una tabella o di un intervallo di celle utilizzando varie funzioni predefinite di Microsoft Excel. Consente di utilizzare formule diverse per ottenere lo stesso risultato.

torna all'inizio

Creazione del foglio di lavoro di esempio

In questo articolo viene utilizzato un foglio di lavoro di esempio per illustrare le funzioni predefinite di Excel, ad esempio per fare riferimento a un nome nella colonna A e fare in modo che venga restituita l'età di tale persona nella colonna C. Per creare questo foglio di lavoro, immettere i dati riportati di seguito in un foglio di lavoro di Excel vuoto.

Viene digitato il valore che si desidera trovare nella cella E2. È possibile digitare la formula in qualsiasi cella vuota dello stesso foglio di lavoro.
ABCDE
1NomeRep.EtàTrova valore
2Enrico50128Maria
3Stefano20119
4Maria10122
5Lorenzo30129
torna all'inizio

Definizione dei termini

In questo articolo vengono utilizzati i seguenti termini per descrivere le funzioni predefinite di Excel:
TermineDefinizioneEsempio
Matrice_tabellaL'intera tabella in cui viene eseguita la ricerca.A2:C5
ValoreIl valore da trovare nella prima colonna di Matrice_tabella. E2
Matrice
-o-
Vettore
L'intervallo di celle contenente i possibili valori di ricerca.A2:A5
IndiceIl numero della colonna in Matrice_tabella per cui dovrebbe essere restituito il valore corrispondente.3 (terza colonna in Matrice_tabella)
Matrice_risultato
-o-
Risultato
Un intervallo contenente una sola riga o colonna. Deve avere la stessa dimensione di Matrice o Vettore.C2:C5
Intervallo Un valore logico (VERO o FALSO). Se VERO oppure omesso, viene restituita una corrispondenza approssimativa. Se FALSO, verrà cercata una corrispondenza esatta.FALSO
Top_CellÈ il riferimento a partire da cui viene calcolato lo scarto. Top_Cell deve fare riferimento a una cella o a un intervallo di celle adiacenti. In caso contrario, SCARTO restituirà il valore di errore #VALORE!.
Col_scarto È il numero di colonne a sinistra o destra a cui si desidera faccia riferimento la cella superiore sinistra del risultato. Ad esempio, se si specifica "5" come argomento Col_scarto significa che la cella superiore sinistra del riferimento si trova cinque colonne a destra rispetto ad esso. Col_scarto può essere positivo (a destra del riferimento iniziale) o negativo (a sinistra del riferimento iniziale).
torna all'inizio

Funzioni

CERCA()

La funzione CERCA trova un valore in una singola riga o colonna e lo confronta con un valore nella stessa posizione ma in una riga o colonna diversa.

Di seguito è riportato un esempio di sintassi della formula CERCA:
=CERCA(Valore,Vettore,Risultato)

La formula che segue trova l'età di Maria nel foglio di lavoro di esempio:
=CERCA(E2,A2:A5,C2:C5)
La formula utilizza il valore "Maria" nella cella E2 e trova "Maria" nel vettore di ricerca (colonna A). Quindi confronta il valore nella stessa riga del vettore risultato (colonna C). Poiché "Maria" si trova nella riga A, CERCA restituisce il valore della riga 4 nella colonna C (22).

Nota La funzione CERCA richiede che la tabella sia ordinata.
Per ulteriori informazioni sulla funzione CERCA, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
324986 Come utilizzare la funzione CERCA in Excel
torna all'inizio

CERCA.VERT()

La funzione CERCA.VERT o ricerca verticale viene utilizzata quando i dati sono elencati in colonne. Questa funzione cerca un valore nella prima colonna a sinistra e lo confronta con i dati presenti in una colonna specificata nella stessa riga. È possibile utilizzare CERCA.VERT per trovare dati in una tabella a prescindere se ordinata o meno. Nell'esempio che segue è utilizzata una tabella con dati non ordinati.

Di seguito è riportato un esempio di sintassi della formula CERCA.VERT:
=CERCA.VERT(Valore, Matrice_tabella,Indice,Intervallo)
La formula che segue trova l'età di Maria nel foglio di lavoro di esempio:
=CERCA.VERT(E2,A2:A5,C2:C5,3)
La formula utilizza il valore "Maria" nella cella E2 e trova "Maria" nella prima colonna a sinistra (colonna A). Quindi confronta il valore nella stessa riga in Indice. In questo esempio viene usato il valore "3" come Indice (colonna C). Poiché "Maria" si trova nella riga 4, CERCA.VERT restituisce il valore della riga 4 nella colonna C (22).
Per ulteriori informazioni sulla funzione CERCA.VERT, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
181213 Come utilizzare CERCA.VERT o CERCA.ORIZZ per trovare una corrispondenza esatta
torna all'inizio

INDICE() e CONFRONTA()

È possibile utilizzare le funzioni INDICE e CONFRONTA unitamente per ottenere lo stesso risultato della funzione CERCA o CERCA.VERT.

Di seguito è riportato un esempio di sintassi che combina INDICE e CONFRONTA per ottenere gli stessi risultati di CERCA e CERCA.VERT mostrati nei precedenti esempi:
=INDICE(Matrice_Tabella,CONFRONTA(Valore,Matrice,0),Indice)

La formula che segue trova l'età di Maria nel foglio di lavoro di esempio:
=INDICE(A2:C5,CONFRONTA(E2,A2:A5,0),3)
La formula utilizza il valore "Maria" nella cella E2 e trova "Maria" nella colonna A. Quindi confronta il valore nella stessa riga della colonna C. Poiché "Maria" si trova nella riga 4, la formula restituisce il valore della riga 4 nella colonna C (22).

Nota Se nessuna cella della Matrice corrisponde al Valore ("Maria"), la formula restituirà #N/D.
Per ulteriori informazioni sulla funzione INDICE, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
324988 Come utilizzare la funzione INDICE per trovare i dati in una tabella
torna all'inizio

SCARTO() e CONFRONTA()

È possibile utilizzare le funzioni SCARTO e CONFRONTA unitamente per ottenere lo stesso risultato delle funzioni viste nell'esempio precedente.

Di seguito è riportato un esempio di sintassi che combina SCARTO e CONFRONTA per ottenere gli stessi risultati delle funzioni CERCA e CERCA.VERT:
=SCARTO(top_cell,CONFRONTA(Valore,Matrice,0),Col_scarto)
La formula che segue trova l'età di Maria nel foglio di lavoro di esempio:
=SCARTO(A1,CONFRONTA(E2,A2:A5,0),2)
La formula utilizza il valore "Maria" contenuto nella cella E2 e trova "Maria" nella colonna A, quindi confronta il valore nella stessa riga ma due colonne a destra (colonna C). Poiché "Maria" si trova nella colonna A, la formula restituisce il valore della riga 4 nella colonna C (22).
Per ulteriori informazioni sulla funzione SCARTO, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
324991 Come utilizzare la funzione OFFSET in Excel
Torna all'inizio
XL2003 XL2007 XL2010 vlookup offset match index formula kbhowto
Nota: questo è un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "così come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapidità con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo.
Właściwości

Identyfikator artykułu: 324861 — ostatni przegląd: 03/31/2016 07:35:00 — zmiana: 5.0

Microsoft Office Excel 2003, Microsoft Office Excel 2007, Microsoft Excel 2010

  • kbhowtomaster kbhowto KB324861
Opinia