Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Utilizzo della memoria di Exchange e opzione /3GB

Sommario
In questo articolo vengono descritti i problemi relativi all'utilizzo della memoria virtuale in Exchange e all'opzione /3GB.
Informazioni

Opzione /3GB

Per impostazione predefinita, Windows consente di gestire un totale di 4 gigabyte (GB) di spazio di indirizzi virtuali. Per impostazione predefinita, 2 GB di questi sono riservati al kernel (sistema operativo) e 2 GB ai programmi in modalità utente, ad esempio Exchange.

Quando si inserisce un'opzione /3GB nel file Boot.ini del sistema operativo, la distribuzione dello spazio degli indirizzi virtuali viene riallocata in modo da assegnare ai programmi in modalità utente 3 GB di spazio e limitare il kernel a 1 GB. L'opzione /3GB è necessaria solo sui computer contenenti archivi di cassette postali o archivi di cartelle pubbliche. È invece sconsigliata sui computer che non dispongono di tali archivi.

Importante Utilizzare l'opzione /3GB solo con i sistemi operativi seguenti:
  • Microsoft Windows Server 2003 Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows NT 4.0 Enterprise Server
Attenzione L'utilizzo dell'opzione /3GB è supportato in Microsoft Windows Server 2003 Standard Edition in un ambiente di produzione per l'uso da parte di Active Directory. Microsoft Exchange Server 2003 è supportato in un ambiente di produzione quando si utilizza questa funzionalità. In caso contrario, l'opzione /3GB in Windows Server 2003 Standard Edition risponde solo a scopi di sviluppo e di test.

Non utilizzare l'opzione /3GB con i sistemi operativi seguenti:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows NT 4.0 Server
Windows 2000 Server e Windows NT 4.0 Server consentono di allocare solo 2 GB per i programmi in modalità utente. Se si utilizza l'opzione /3GB con Windows 2000 Server o Windows NT 4.0 Server, poiché sono disponibili 1 GB per il kernel e 2 GB per i programmi in modalità utente, si perde un 1 GB di spazio di indirizzi.

Exchange su un computer basato su Windows 2000 Server

Il limite degli indirizzi di memoria virtuale di 2 GB per i programmi in modalità utente può provocare diversi problemi in Exchange quando nel computer è installato più di 1 GB di memoria fisica.

La memoria allocata per i buffer dei database viene calcolata da Exchange in base alla quantità di memoria fisica. Una memoria fisica superiore a 1 GB può provocare un'allocazione eccessiva dei 2 GB di memoria virtuale per i buffer dei database. Possono pertanto verificarsi problemi di frammentazione della memoria virtuale, di prestazioni o di memoria insufficiente.

Per aggirare il problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito:

Ridurre la dimensione di DBA Jet

È possibile recuperare parte della memoria riducendo la dimensione di DBA JET. Per ulteriori informazioni sulla riduzione della dimensione di DBA JET, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
266768 Modifica della dimensione massima della cache del database di archivio in Exchange 2000 Server

Ridurre il numero di maxOpenTables in JET

È possibile recuperare parte della memoria riducendo il numero di maxOpenTables in JET.

Impostare msExchESEParamMaxOpenTables in ogni oggetto gruppo di archiviazione su un valore inferiore. Il valore predefinito per server a 8 processori nel Service Pack 2 (SP2) è 85.000. Tale valore viene ridotto a 27.600 nel Service Pack 3 (SP3) per 8 processori. Il valore per 4 processori è la metà di tale valore.

Nota Se continuano a verificarsi problemi di memoria, rimuovere parte della RAM dal server in modo da ridurla a 1 GB o meno. In questo modo è possibile verificare che il problema è causato dalla situazione descritta in questo articolo.

Exchange su un computer basato su Windows 2000 Advanced Server

Quando in un computer basato su Windows 2000 Advanced Server è disponibile più di 1 GB di RAM fisica, utilizzare l'opzione /3GB nel file Boot.ini per consentire ai programmi in modalità utente, quale Exchange, di accedere a 3 GB di spazio di indirizzi virtuali. Per ulteriori informazioni su questo problema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
266096 XGEN: In Exchange 2000 è necessario il parametro /3GB con oltre 1 GB di RAM fisica

Exchange su un computer basato su Windows 2000 Datacenter Server

Utilizzare l'opzione /3GB con più di 1 GB di RAM fisica su un computer basato su Windows 2000 Datacenter Server. Per il supporto su Windows 2000 Datacenter Server è necessario il Service Pack 1 (SP1) di Exchange.

Opzione /PAE

L'estensione indirizzo fisico (PAE, Physical Address Extension) è una funzionalità di Windows 2000 Datacenter Server e di Windows 2000 Advanced Server che consente ai programmi scritti per questa API di utilizzare una memoria superiore a 4 GB. Sebbene alcuni programmi, quale Microsoft SQL Server 2000, siano stati scritti per usufruire di questa API, Exchange 2000 Server non è compatibile. Pertanto, Exchange consente di gestire solo 3 GB se si utilizza l'opzione /3GB.

Risoluzione dei problemi

I problemi descritti in questo articolo si manifestano in genere come problemi di prestazioni. Per risolverli, utilizzare lo strumento Performance Monitor.

Per risolvere problemi analoghi, è inoltre possibile ricorrere all'utilità Virtual Address Dump (VADUMP). Per ulteriori informazioni sullo strumento VADUMP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
317411 Raccolta di dati per risolvere i problemi relativi alla memoria virtuale di Exchange

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni sui problemi descritti in questo articolo, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
291988 Descrizione della funzionalità di ottimizzazione della RAM da 4 GB e dell'opzione PAE
300573 Supporto per Exchange 2000 Enterprise Server su Windows 2000 Datacenter Server
266096 XGEN: In Exchange 2000 è necessario il parametro /3GB con oltre 1 GB di RAM fisica
298064 Pianificazione della scalabilità per Exchange 2000 Server
266650 Informazioni sul supporto per il programma BackOffice su computer basati su Windows 2000 Datacenter Server
317411 Raccolta di dati per risolvere i problemi relativi alla memoria virtuale di Exchange
266768 Modifica della dimensione massima della cache del database di archivio in Exchange 2000 Server
823440 Utilizzo dell'opzione /3GB in Exchange Server 2003 su un computer basato su Windows Server 2003
XGEN:
Proprietà

ID articolo: 328882 - Ultima revisione: 11/26/2007 01:34:00 - Revisione: 5.1

  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • kbinfo kbenv KB328882
Feedback