In Windows XP SP1 e Windows Server 2003 la funzionalità ICF consente di bloccare il traffico in ingresso Unicast, Multicast e Broadcast non desiderato

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
INTRODUZIONE
La funzionalità ICF (Internet Connection Firewall) della versione originale di Windows XP consente di controllare soltanto il traffico in ingresso Unicast. A partire da Windows XP Service Pack 1 (SP1) e Windows Server 2003, la funzionalità ICF consente di controllare e scartare (bloccare) il traffico Broadcast, Unicast e Multicast in ingresso non desiderato.

Nota In Windows XP Service Pack 2 (SP2), la funzionalità ICF è chiamata Windows Firewall (WF).
Informazioni
Il traffico Unicast viene trasmesso tra un singolo mittente e un singolo destinatario sulla rete. Il traffico Broadcast viene trasmesso a tutte le periferiche connesse alla rete. Il traffico Multicast è trasmesso a tutte le periferiche della rete che lo richiedono, ad esempio a un programma o un servizio in esecuzione "in attesa" di traffico Multicast.

A partire da Windows XP SP1, la funzionalità ICF/WF consente di bloccare tutto il traffico Broadcast, Unicast e Multicast in ingresso. In Windows XP Tablet PC Edition e Windows XP Media Center Edition è già incluso SP1.

Se è necessario consentire il passaggio del traffico Broadcast o Multicast attraverso il firewall occorre aprire manualmente le porte appropriate. Una volta aperta una porta, attraverso di essa potrà passare qualsiasi tipo di traffico. Ad esempio, se si apre la porta TCP 80, attraverso di essa e il protocollo passerà il traffico Unicast, Broadcast e Multicast in ingresso.

Per ulteriori informazioni su come aprire manualmente le porte, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
308127 Apertura manuale di porte in Windows Firewall di Windows XP
Per ulteriori informazioni sulla funzionalità ICF in Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
320855 Descrizione di Windows Firewall in Windows XP
TCP UDP
Proprietà

ID articolo: 329928 - Ultima revisione: 01/12/2015 20:57:48 - Revisione: 3.4

  • Microsoft Windows Server 2003 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbinfo kbfirewall kbenv KB329928
Feedback