Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Messaggio di errore "Scrittura rimandata non riuscita" quando si gestiscono file in Windows XP

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sintomi
Quando si salvano o si spostano documenti oppure durante attività generali di gestione dei file in Windows XP, è possibile che vengano visualizzati in maniera discontinua messaggi di errore "Scrittura rimandata non riuscita".
Cause
Questo problema può verificarsi in presenza di una delle seguenti condizioni:
  • La funzionalità "Abilita cache di scrittura su disco" per il disco è attivata.
  • Il controller del disco rigido UDMA (Ultra Direct Memory Access) è configurato in uno dei modi seguenti:
    • Per collegare l'unità UDMA al controller si utilizza un cavo standard a 40 fili anziché un cavo a 40 pin e 80 fili come richiesto.
    • Le impostazioni del BIOS sono configurate per imporre modalità UDMA più veloci.
Risoluzione
Per risolvere il problema:
  1. Verificare che per il controller del disco rigido UDMA sia utilizzato un cavo a 40 pin e 80 fili. Per informazioni su questa operazione, consultare la documentazione fornita con il computer o contattare il produttore del controller del disco rigido UDMA. Verificare se il problema è stato risolto. Se è stato risolto, ignorare i passaggi rimanenti. Se il problema persiste, procedere con il passaggio successivo.
  2. Avviso Non modificare le impostazioni del BIOS se non si conoscono a sufficienza le conseguenze di tali modifiche.

    Verificare che le impostazioni del BIOS non siano configurate per imporre modalità UDMA più veloci. Per informazioni su questa operazione, consultare la documentazione fornita con il computer o contattare il produttore del computer. Verificare se il problema è stato risolto. Se è stato risolto, ignorare i passaggi rimanenti. Se il problema persiste, procedere con il passaggio successivo.
  3. Disattivare la funzionalità "Abilita cache di scrittura su disco".

    Nota Se si disattiva la funzionalità "Abilita cache di scrittura su disco", le prestazioni del disco potrebbero subire un peggioramento. Pertanto, potrà essere utile monitorare le prestazioni del sistema una volta completata la procedura descritta di seguito.
    1. In Esplora risorse, fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido, quindi scegliere Proprietà.
    2. Fare clic sulla scheda Hardware.
    3. Fare clic sul disco rigido, quindi scegliere Proprietà
    4. Fare clic sulla scheda Criteri.
    5. Deselezionare la casella di controllo Abilita cache di scrittura su disco, quindi scegliere OK due volte.
    6. Ripetere i passaggi da c) a e) per ogni disco rigido installato nel computer.
Informazioni
Quando si avvia il computer, in base al BIOS vengono controllate le impostazioni specifiche del sistema memorizzate nel chip CMOS (Complementary Metal-Oxide Semiconductor). Queste impostazioni possono essere modificate in base alle modifiche apportate al computer o al variare delle esigenze.

Per informazioni aggiuntive relative ai messaggi di errore di blocco dei file o di accesso negato durante il salvataggio di file in un percorso UNC, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
812937 Messaggio di errore di blocco dei file o di accesso negato durante il salvataggio di file in rete

Scrittura ritardata non riuscita

Se la funzionalità di cache per grandi sistemi è attivata in Windows XP, è possibile che i dati vengano danneggiati. Il problema non si verifica in tutti i sistemi. Tra gli elementi fondamentali che possono causare il danneggiamento dei dati vi sono:
  • Memoria di sistema superiore a 512 MB. (in genere il computer dispone di 1 gigabyte di RAM)
  • Volumi del disco NTFS di grandi dimensioni e più volumi di grandi dimensioni. (unità disco rigido da 60-100 gigabyte eventualmente in volumi RAID)
  • Grafica AGP con notevoli requisiti di risorse AGP (apertura AGP superiore all'impostazione predefinita)
  • Trasferimenti di file di grandi dimensioni. Questo problema si verifica quando vengono esaurite le voci della tabella pagine di sistema. Il numero predefinito di voci della tabella pagine da assegnare viene determinato da Windows all'avvio, in base alla quantità di memoria di sistema disponibile.
Tutte le condizioni elencate in precedenza contribuiscono all'aumento del numero di voci della tabella pagine che devono essere gestite in Windows XP, ma in casi estremi tali voci potrebbero essere esaurite. Per evitare questo problema accertarsi che l'opzione Cache sistema NON sia selezionata per Utilizzo memoria.
A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, quindi scegliere Proprietà per aprire la finestra di dialogo Proprietà del sistema.
  2. Fare clic sulla scheda Avanzate, quindi scegliere Impostazioni in Prestazioni.
  3. Fare clic sulla scheda Avanzate in Opzioni prestazioni.
  4. Se non è ancora selezionato, selezionare Programmi in Utilizzo memoria.
  5. Scegliere OK.
Workaround
Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo e di sapere come ripristinare il Registro di sistema qualora si verifichino dei problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Avviso L'errata modifica del Registro di sistema tramite l'editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la soluzione di eventuali problemi derivanti dall'errata modifica del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.Per aggirare il problema può essere utile aumentare il valore delle voci della tabella pagine. Per aumentare tale valore, attenersi alla procedura descritta di seguito:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit nella casella Apri, quindi scegliere OK.
  2. Individuare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\Memory Management
  3. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse su SystemPages, quindi scegliere Modifica.
  4. Nella casella Dati valore digitare il seguente valore: 0xFFFFFFFF, quindi scegliere OK.
  5. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
NotaBenché il valore 0xFFFFFFFF sia il più sicuro, è possibile che un valore superiore all'impostazione predefinita ma inferiore al massimo offra risultati migliori.

Nota La modifica del valore SystemPages rispetto all'impostazione predefinita può comportare una riduzione delle prestazioni dell'1-2%.
Proprietà

ID articolo: 330174 - Ultima revisione: 06/07/2013 11:08:00 - Revisione: 3.1

  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • kberrmsg kbprb KB330174
Feedback