L'aggiornamento la data e ora indicatori sui file

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 69581
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
Il seguente comando di MS-DOS consente di aggiornare gli indicatori di data e ora di un file denominato "Esempio" senza alterare il contenuto del file. Questo è simile all'utilità contatto trovato in XENIX e in alcuni strumenti MS-DOS di terze parti.
   COPY /B EXAMPLE +,,				
Informazioni
Il comando COPY consente di concatenare un file su un file esistente quando il modulo utilizzato:
   COPY FILE1+FILE2				
in questo esempio, il contenuto di FILE2 viene aggiunti alla FILE1, lasciando FILE2 invariato. Quando si copia in questa modalità, il comando COPY attivata la modalità ASCII in cui il ^ Z (0x01A) indicatore di fine del file è garantita.

Di conseguenza, con il comando precedente, il comando COPY del /b impone in modalità binaria, il nome del file è il file da aggiornare, il + (segno più) indica che un file deve essere aggiunto e il,, (virgole) sono segnaposto per i parametri rimanenti (che non sono inclusi in questo esempio). Poiché il file da aggiungere non è specificato, il comando COPY verrà aggiungere nulla e aggiornare solo gli indicatori di data e ora per il file.

Il seguente file batch, TOUCH.BAT, utilizzabile per automatizzare il processo:
   @echo off   if %1.==. goto end   if not exist %1 goto end   copy /b %1 +,, > nul   echo %1 touched!   :end				
file batch richiede un parametro, il file da "toccati". Se il parametro viene omesso, riga 2 farà sì che il file batch uscire senza eseguire qualsiasi operazione. Se il file specificato non esiste, il file batch chiudere anche farà sì che la riga 3.
6.22 3.20 3.21 3.30 3.30a 4.00 4.01 5.00 5.00a 6.00 6.20 timbro

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 69581 - Ultima revisione: 12/04/2015 09:06:42 - Revisione: 2.1

Microsoft MS-DOS 3.1, Microsoft MS-DOS 3.2 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 3.21 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 3.3 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 3.3a, Microsoft MS-DOS 4.0 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 4.01 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 5.0 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 5.0a, Microsoft MS-DOS 6.0 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 6.2 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 6.21 Standard Edition, Microsoft MS-DOS 6.22 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt KB69581 KbMtit
Feedback