Accesso a Windows NT 4.0 o Windows 2000 condivisione maggio blocco

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

812924
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si utilizza Microsoft Internet Explorer 6 per l'accesso alle condivisioni su un server basato su Microsoft Windows 2000 o di un server basato su Microsoft Windows NT 4.0, accedere alle condivisioni sembrano di smettere di rispondere (bloccarsi).

Nota È possibile accedere alle condivisioni richieste se attendere molto tempo, ad esempio, 10 minuti.
Cause
Questo problema può verificarsi se il servizio WebClient è in esecuzione.
Risoluzione
È disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia pertanto di attendere il successivo aggiornamento di software che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix).

Se l'hotfix è disponibile per il download, è una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, è necessario contattare servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi è necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido (hotfix) non è disponibile per tale lingua.
La versione in lingua inglese di questa correzione presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o successivi). Date e ore per questi file sono indicati nella coordinated universal time (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda di fuso orario nello strumento Data e ora nel Pannello di controllo.
   Date       Time    Version          Size    File name -----------------------------------------------------16-Jan-2003  01:42   16.0.2800.1160   294,912  Iedkcs32.dll

Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda Microsoft Internet Explorer 6.
Informazioni
WebDAV è il valore redirectory che consente a un server Web per condividere una cartella e consente un accesso client ai file nella cartella utilizzando un nome di convention (UNC) dei nomi universali in formato del protocollo HTTP. Quando il client invia una richiesta di lettura o scrittura alla condivisione Web, il servizio WebClient avvia una richiesta di trasmissione o ricezione, al server Web per conto del client. Il Servizio Web client chiama l'API WinINET per gestire il protocollo HTTP. Poiché WebClient viene eseguito come servizio, l'API WinINET invia una finestra di dialogo popup che è trasparente al client. Di conseguenza, l'invio o ricezione richiesta dal client verrà visualizzata smetta di rispondere (si blocchi).

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 812924 - Ultima revisione: 02/26/2014 23:27:39 - Revisione: 3.8

  • Microsoft Internet Explorer 6.0
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbautohotfix kbhotfixserver kbqfe kbqfe kbie600sp2fix kbie600presp2fix kbfix kbbug KB812924 KbMtit
Feedback