FIX: Controlli perdono la didascalia nell'editor finestre

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

823903
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si aggiunge un controllo a una finestra di dialogo nell'editor di risorse Visual c ++ e quindi si modifica l'ordine di tabulazione, si perde la didascalia del controllo lo stato attivo. Non è possibile apportare la didascalia nuovamente.
Risoluzione
È ora disponibile un hotfix supportato. Tuttavia è destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia di attendere il prossimo service pack contenente questo aggiornamento rapido (hotfix) per.

Per risolvere immediatamente questo problema, contattare il servizio di supporto clienti di Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverà il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.La versione in lingua inglese di questa correzione presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o successivi). Date e ore per questi file sono indicati nella coordinated universal time (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Date         Time   Version              Size  File name----------------------------------------------------------03-Jul-2003  04:41  7.10.3184.0     2,171,904  Resedit.dll				

Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.
Informazioni

Procedura per riprodurre il problema.

  1. Aprire il Microsoft Visual Studio .NET 2003 IDE.
  2. Creare un progetto basato su finestra di dialogo di impostazione predefinita Microsoft Foundation Classes (MFC).
  3. Aprire il IDD_ * _DIALOG finestra di dialogo nell'editor di risorse.
  4. Aggiungere un controllo statico alla finestra di dialogo.
  5. Modificare la didascalia del controllo statico per impostare lo stato attivo al controllo e quindi per digitando il seguente testo nuovo: test . Quando si digita la didascalia esistente, la parola "static" scomparirà e quindi il testo digitato verrà visualizzato come didascalia. Nota Non modificare la didascalia nella finestra Proprietà.
  6. Ora imposta come attivo un altro controllo. Ad esempio, fare clic su OK per impostare lo stato attivo per il pulsante OK .
  7. Premere CTRL+D per ordinare le schede. È inoltre possibile impostare l'ordine delle schede quando si fare clic su formato e quindi scegliere Ordine di tabulazione .
  8. Modificare l'ordine di tabulazione qualsiasi ordine in cui è diversa da quella corrente.
  9. Premere ESC per uscire dalla modalità ordine di scheda.
  10. Didascalia del pulsante OK scomparirà. Non è possibile apportare la didascalia nuovamente a meno che non si ridigitare.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 823903 - Ultima revisione: 01/17/2015 05:19:13 - Revisione: 1.4

  • Microsoft Visual C++ .NET 2003 Standard Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbhotfixserver kbqfe kbqfe kbfix kbbug KB823903 KbMtit
Feedback