Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Sostituzione della scheda madre in un computer che esegue Windows Server 2003, Windows XP o Windows 2000

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sommario
In questo articolo viene descritto come sostituire una scheda madre in un computer che esegue Microsoft Windows Server 2003, Microsoft Windows XP o Microsoft Windows 2000. Le due cause più comuni per la sostituzione di una scheda madre sono l'aggiornamento di una scheda esistente e la sostituzione di una danneggiata. In entrambi i casi, è necessario riconfigurare Windows per l'utilizzo della nuova scheda madre e dei relativi componenti poiché non tutte le schede madri utilizzano gli stessi Hardware Abstraction Layer (HAL), controller IDE (Integrated Device Electronics), Basic Input/Output System (BIOS) e altri componenti.

Di seguito sono presentati due scenari in cui viene illustrata la procedura da eseguire per riconfigurare Windows per l'utilizzo della nuova scheda madre. Attenersi alla procedura dello scenario appropriato per la situazione corrente.

Torna all'inizio

Aggiornamento di una scheda madre esistente

In questo scenario si presume che la scheda madre esistente funzioni e che sia possibile avviare l'installazione esistente di Windows nel disco rigido.

Per sostituire una scheda madre funzionante con una aggiornata e quindi riconfigurare Windows per l'utilizzo della nuova scheda madre, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Windows e quindi riconnettersi come amministratore.
  2. Inserire il CD di Windows nell'unità CD-ROM o DVD-ROM e quindi attendere che venga avviata l'esecuzione automatica.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Per Windows Server 2003:
      1. Fare clic su Installa Windows Server 2003.
      2. Nella finestra Installazione di Windows fare clic su Aggiornamento (scelta consigliata) nell'elenco Tipo di installazione e quindi scegliere Avanti.
      3. Seguire le istruzioni visualizzate fino al riavvio del computer.
    • Per Windows XP:
      1. Fare clic su Installa Windows XP.
      2. Nella finestra Installazione di Windows fare clic su Aggiornamento (scelta consigliata) nell'elenco Tipo di installazione e quindi scegliere Avanti.
      3. Seguire le istruzioni visualizzate fino al riavvio del computer.
    • Per Windows 2000:
      1. Fare clic su Installa Windows 2000.
      2. Nella finestra Installazione di Windows 2000 fare clic su Aggiornamento (scelta consigliata) e quindi scegliere Avanti.
      3. Seguire le istruzioni visualizzate fino al riavvio del computer.
  4. Non appena il riavvio ha inizio, spegnere il computer.
  5. Sostituire la scheda madre esistente con quella nuova.
  6. Accendere il computer e quindi lasciar continuare l'aggiornamento.

    Durante il programma di installazione vengono installati l'HAL, i driver dei controller IDE ed eventuali altri driver necessari per la nuova scheda madre.
  7. Al termine dell'aggiornamento, reinstallare eventuali service pack o hotfix che erano installati in precedenza.
Torna all'inizio

Sostituzione di una scheda madre danneggiata

In questo scenario si presume che la scheda madre esistente sia danneggiata e che non sia possibile avviare l'installazione esistente di Windows nel disco rigido.

Per sostituire una scheda madre danneggiata con una nuova e quindi riconfigurare Windows per l'utilizzo della nuova scheda madre, attenersi alla seguente procedura:
  1. Spegnere il computer.
  2. Sostituire la scheda madre esistente con quella nuova.
  3. Inserire il CD di Windows nell'unità CD-ROM o DVD-ROM e quindi avviare il computer dal CD.
  4. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Per Windows Server 2003:
      1. Quando viene visualizzato il messaggio Per installare Windows adesso, premere INVIO, premere INVIO.

        Vengono cercate precedenti installazioni di Windows Server 2003 nel disco rigido e quindi viene visualizzato un elenco di eventuali precedenti installazioni trovate.
      2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare l'installazione che si desidera ripristinare e quindi premere R per selezionare l'opzione Per ripristinare l'installazione di Windows selezionata, premere R.

        Verrà avviato il ripristino della precedente installazione di Windows Server 2003.
    • Per Windows XP:
      1. Quando viene visualizzato il messaggio Per installare Windows adesso, premere INVIO, premere INVIO.

        Vengono cercate precedenti installazioni di Windows XP nel disco rigido e quindi viene visualizzato un elenco di eventuali precedenti installazioni trovate.
      2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare l'installazione che si desidera ripristinare e quindi premere R per selezionare l'opzione Per ripristinare l'installazione di Windows selezionata, premere R.

        Verrà avviato il ripristino della precedente installazione di Windows XP.
    • Per Windows 2000:
      1. Quando viene visualizzato il messaggio Per installare Windows adesso, premere INVIO, premere INVIO.

        Vengono cercate precedenti installazioni di Windows 2000 nel disco rigido e quindi viene visualizzato un elenco di eventuali precedenti installazioni trovate.
      2. Utilizzare i tasti freccia per selezionare l'installazione che si desidera ripristinare e quindi premere R per selezionare l'opzione Per ripristinare l'installazione di Windows selezionata, premere R.

        Verrà avviato il ripristino della precedente installazione di Windows 2000.
  5. Seguire le istruzioni visualizzate e attendere il completamento del ripristino della precedente installazione di Windows Server 2003, Windows XP o Windows 2000.

    Durante il programma di installazione vengono installati l'HAL, i driver dei controller IDE ed eventuali altri driver necessari per la nuova scheda madre.
  6. Al termine del ripristino, reinstallare eventuali service pack o hotfix che erano installati in precedenza.

Torna all'inizio
Proprietà

ID articolo: 824125 - Ultima revisione: 02/26/2007 18:35:00 - Revisione: 2.3

  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • kbinfo KB824125
Feedback