Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Messaggio di errore quando si utilizzano caratteri speciali nei database di Access

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 826763
In questo articolo si applica ai file di database (mdb) di Microsoft Access o a un file di database (con estensione accdb) di Microsoft Access e in un file di progetto (adp) di Microsoft Access.
Sintomi
Quando si utilizzano caratteri speciali in Access, è possibile riscontrare uno dei seguenti problemi.

Problema 1

È possibile utilizzare uno dei seguenti caratteri speciali nel nome di un campo di tabella:
  • Accento grave (')
  • Punto esclamativo (!)
  • Punto (.)
  • bracket([])
  • Lo spazio iniziale
  • Caratteri non stampabili
In questo caso, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Il nome del campo non è valido.
Assicurarsi che il nome non contenga punti esclamativi point(!), bracket([]), lo spazio, iniziale o restituire un carattere non stampabile, ad esempio un ritorno a capo. Se è stato incollato il nome da un'altra applicazione, provare a premere ESC e digitando il nome del nuovo.
Se si utilizzano questi caratteri speciali nel nome di una tabella, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Il nome dell'oggetto 'TableName' è stato immesso non rispetta le regole di denominazione degli oggetti di Microsoft Office Access.

Problema 2

Creazione di un'espressione di query. L'espressione di query include campi che contiene caratteri speciali. In base ai caratteri speciali specifici, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:
  • Se il nome del campo contiene un carattere di spazio, un punto interrogativo (?), o un simbolo di chiocciola (@), viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    L'espressione immessa contiene sintassi non valida.
    È possibile avere immesso un operando senza un operatore
  • Se il nome del campo contiene un mark(") di offerta o un apostrofo, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    L'espressione immessa è una stringa non valida.
    Una stringa può essere fino a 2048 caratteri, compresi l'apertura e chiusura virgolette.
  • Se il nome del campo contiene un simbolo di cancelletto (#), è visualizzato il seguente messaggio di errore:
    L'espressione immessa ha un valore di data non valida.
  • Se il nome del campo contiene un segno di percentuale (%), una tilde (~), un punto e virgola (;) o una parentesi quadra ([]), è visualizzato il seguente messaggio di errore.
    L'espressione immessa contiene sintassi non valida.
    È stato omesso un operando o un operatore, un carattere non valido o una virgola, oppure testo immesso senza racchiuderlo tra virgolette.
  • Se il nome del campo contiene una parentesi graffe ({}), viene visualizzato il seguente messaggio di errore.
    GUID non valido nell'espressione di query 'NomeOggetto'
  • Se il nome del campo contiene una parentesi quadra ([]) o parentesi (()), viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Nell'espressione manca una parentesi quadra chiusa (]) e bar(|) verticale.

Problema 3

Si dispone di una query che contiene le espressioni di query. Le espressioni di query includono campi che contengono caratteri speciali. Quando si esegue la query, vengono promossi per immettere un valore di parametro. In genere, questo problema si verifica quando si utilizzano i seguenti caratteri speciali:
  • Maggiore di segno (>)
  • Inferiore (segno<>
  • Punto (.)
  • Asterisco (*)
  • Due punti (:)
  • Accento circonflesso (^)
  • Segno più (+)
  • Barra rovesciata (\)
  • Segno di uguale (=)
  • E commerciale (&)
  • Barra (/)
Workaround
Per ovviare a questo problema, non utilizzare caratteri speciali. Se è necessario utilizzare caratteri speciali nelle espressioni di query, è necessario racchiudere i caratteri speciali tra parentesi quadre ([]). Ad esempio, se si desidera utilizzare il segno di maggiore (&gt;), utilizzare [&gt;].
Informazioni
Microsoft Access non limita l'utilizzo di caratteri speciali, ad esempio un simbolo di cancelletto (#), un punto (.) o un segno di virgolette (") i nomi degli oggetti di database o i nomi dei campi del database. Tuttavia, se si utilizzano i caratteri speciali, potrebbero verificarsi errori imprevisti. Si consiglia pertanto di non utilizzare caratteri speciali nei nomi di oggetto di database nel database di Access o del progetto di database. In questo articolo vengono illustrati i caratteri speciali che è necessario evitare i problemi noti con questi caratteri speciali.

Quando si lavora con Access o con un'altra applicazione, ad esempio un'applicazione di Microsoft Visual Basic o un'applicazione di pagine ASP (ASP), è necessario evitare i caratteri speciali seguenti:
Spazio
Apostrofo'
Segno di virgolette"
Apostrofo'
Simbolo di chiocciola@
Accento grave`
Simbolo di numero#
Percentuale%
Segno di maggiore>
Segno di minore
Punto esclamativo!
Punto.
Parentesi quadre[ ]
Asterisco*
Segno di dollaro$
Punto e virgola;
Colon:
Punto interrogativo?
Accento circonflesso^
Parentesi graffe{ }
Segno più+
Trattino-
Segno di uguale=
Tilde~
Barra rovesciata\

Convenzioni di denominazione di accesso

Microsoft consiglia di non utilizzare un punto (.), un punto esclamativo (!), un accento grave ('), parentesi quadra ([), uno spazio () o virgolette (") all'interno i nomi delle funzioni, i nomi delle variabili, i nomi dei campi o i nomi degli oggetti di database quali tabelle e maschere.

Esistono problemi noti che si verificano se si utilizzano i seguenti caratteri speciali in Access. Di seguito sono descritti quando non è necessario utilizzare i caratteri speciali:
  • Quando si esportano gli oggetti di database in altri formatssuch di file come formato di file di Microsoft Excel, un formato di file HTML o un testo fileformat, non utilizzare un simbolo di cancelletto (#) o un punto (.) in objectnames il database o i nomi dei campi.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    308686 Caratteri speciali nei nomi di campo vengono modificati quando si esporta una tabella in un altro formato di Access 2000
  • Quando si utilizzano collegamenti ipertestuali in Access, il arestored di collegamenti ipertestuali come modificato campi Memo con un simbolo di cancelletto (#) come delimitatore.Di conseguenza, il simbolo di numero è considerato come una parola riservata in Access. Non Collaboriamo cancelletto quando si creano collegamenti ipertestuali.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    162855 Non è il collegamento ipertestuale a documenti che contengono "#" nel nome in Access 97
  • Quando si importa un file di testo in Access e schede di filecontains di testo o altri caratteri speciali, areconverted i caratteri speciali e quindi i caratteri speciali vengono visualizzati come caselle. Pertanto, quando youtry per utilizzare la tabella importata, vengono visualizzati errori imprevisti. Collaboriamo caratteri speciali nella tabella di origine è necessario durante l'importazione di intoAccess.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    210433 Esempio di funzione per sostituire o rimuovere i caratteri speciali in un file MDB di Access 2000
  • Quando si utilizzano moduli ASP per aggiungere o modificare dati nel database di anAccess, è necessario utilizzare un segno di percentuale (%), un segno più (+) o acaret (^) non nel modulo. Questi caratteri speciali non possono tradurre correttamente nel database di Access.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    163334 Come utilizzare la percentuale, più e i simboli di punto di inserimento nel form ASP in Access 97
  • Quando si utilizzano linguaggi interi, non utilizzare Full widthcharacters nel nome di oggetti di database o nel nome di controlli. Ad esempio, non deve utilizzare le parentesi a larghezza intera quando si utilizza questo può causare errori di compilazione se esiste codice in un procedurefor di eventi dell'oggetto o per il controllo completo-widthlanguages.
kbnoOfficeAlertID acc2007 acc97 Access 97 acc2000 Access 2000 acc2002 Access 2002 acc2003 accedere 2003

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 826763 - Ultima revisione: 03/22/2015 09:10:00 - Revisione: 4.0

Microsoft Office Access 2007, Microsoft Office Access 2003, Microsoft Access 2002 Standard Edition, Microsoft Access 2000 Standard Edition, Microsoft Access 97 Standard Edition

  • kbexport kbdesign kbdatabase kbusage kbinfo kbmt KB826763 KbMtit
Feedback
=">t>