Un pacchetto assegnato viene reinstallato ogni volta che il client di accesso al dominio

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

828452
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si crea un oggetto Criteri di gruppo per assegnare un pacchetto agli utenti del dominio, e quindi per selezionare la casella installare questa applicazione all'accesso nella scheda distribuzione di tale pacchetto, il pacchetto viene reinstallati nei computer client Microsoft Windows XP Professional ogni volta che gli utenti accedono al dominio.

Non si prevede che il pacchetto da reinstallare ogni volta che gli utenti accedono al dominio.
Cause
Questo problema si verifica se sono vere entrambe le condizioni seguenti:
  • Gli utenti del dominio sono configurati con i profili utente comuni.
  • Il dominio o l'unità organizzativa in cui si trovano gli utenti dispone del criteri di gruppo è configurato per rimuovere le copie memorizzate nella cache dei profili comuni.
Questo problema si verifica perché quando si configura un criterio per rimuovere le copie memorizzate nella cache dei profili comuni, la funzione DeleteProfile viene chiamata per eliminare tutte le impostazioni relative agli utenti e per rimuovere le informazioni di pacchetto di Microsoft Windows Installer per singolo utente dal seguente percorso cartella, quando l'utente si disconnette:
System32\AppMgmt\ User-SID
Quando l'utente accede per la successiva al dominio, altri correlate presenti dell'hive del Registro di sistema dell'utente viene scaricati dal server in cui si trova il profilo comune di Windows Installer. Il motore di installazione del programma quindi esegue la reinstallazione il pacchetto assegnato corrispondano alle informazioni nell'hive del Registro di sistema dell'utente.
Risoluzione

Informazioni sul Service pack

Per risolvere il problema, procurarsi l'ultimo service pack per Windows XP. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322389Come ottenere il service pack più recente per Windows XP

Hotfix informazioni

È disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix è tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Consente di applicare questo aggiornamento rapido (hotfix) solo ai sistemi in cui si verifica questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido (hotfix) potrebbe essere eseguiti ulteriori test. Se non si è notevolmente interessati da questo problema, si consiglia pertanto di attendere il successivo aggiornamento di software che contiene questo aggiornamento rapido (hotfix).

Se l'hotfix è disponibile per il download, è una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, è necessario contattare servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se la risoluzione dei problemi è necessario, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separato. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo, di Microsoft Customer Service and Support numeri di telefono o a creare una richiesta di servizio distinto, visitare il seguente sito Web Microsoft: Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido (hotfix) non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

È necessario eseguire Windows XP Service Pack 1 (SP1) per installare questo aggiornamento rapido (hotfix). Per ulteriori informazioni su come ottenere Windows XP SP1, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322389Come ottenere Windows XP Service Pack più recente

Necessità di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo aggiornamento rapido (hotfix) non sostituisce eventuali altri hotfix.

Informazioni sui file

La versione inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file (o successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Date e ore per questi file sono indicati nella coordinated universal time (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.

Windows XP

   Date         Time   Version        Size       File name   ---------------------------------------------------------   22-Oct-2003  03:47  5.1.2600.1266    313,856  Cscui.dll   12-Sep-2003  17:34                 1,515,616  System.adm   22-Oct-2003  03:47  5.1.2600.1267    672,768  Userenv.dll

Windows XP 64-bit Edition (l'installazione è in inglese)

   Date         Time   Version        Size       File name     Platform   --------------------------------------------------------------------   22-Oct-2003  04:04  5.1.2600.1266    688,640  Cscui.dll     IA-64   12-Sep-2003  18:35                 1,515,616  System.adm   22-Oct-2003  04:04  5.1.2600.1267  1,708,032  Userenv.dll   IA-64   22-Oct-2003  04:47  5.1.2600.1266    313,856  Wcscui.dll    x86   22-Oct-2003  04:47  5.1.2600.1267    672,768  Wuserenv.dll  x86
Dopo avere installato questo hotfix, un nuovo gruppo di impostazione è disponibile. Con questa impostazione, è possibile impedire Windows Installer le informazioni che si desidera rimuovere. Per attivare questa opzione in un computer client, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare gpedit.msc nella casella Apri e quindi fare clic su OK .
  2. Espandere Configurazione Computer espandere Modelli amministrativi , espandere sistema e quindi fare clic su Profili utente .
  3. Nel riquadro di destra fare doppio clic su Windows conserva i dati di installazione software di criteri di gruppo Installer e .
  4. Selezionare Attiva e quindi fare clic su OK .
Nota Dopo avere applicato questa impostazione, il pacchetto assegnato viene installato nuovamente quando l'utente accede prima alla rete. Questo comportamento si verifica perché le informazioni di Windows Installer è stato rimosso quando l'utente ultimo connesso. Tuttavia, il pacchetto assegnato non viene reinstallato durante gli accessi successivi.
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a". Questo problema è stato innanzitutto corretto in Microsoft Windows XP Service Pack 2.
Informazioni
Dopo aver installato questo aggiornamento rapido (hotfix) e quindi configurare il nuovo comportamento utilizzando criteri di gruppo, il comportamento di DeleteProfile è cambiato. DeleteProfile rimuove non le informazioni di installazione di programma. Ciò significa, che è possibile che informazioni sull'installazione di programma non viene rimosso, anche se un determinato utente non accede al computer client nuovamente. Questo aggiornamento rapido (hotfix) fornisce un nuovo modello System.adm per computer client Windows XP. La parte riportata di seguito per il modello ADM viene modificata:
CATEGORY !!AdministrativeServices POLICY !!LeaveAppMgmtData#if version >= 4SUPPORTED !!SUPPORTED_WindowsXPSP2#endif EXPLAIN !!LeaveAppMgmtData_HelpKEYNAME "Software\Policies\Microsoft\Windows\System"VALUENAME "LeaveAppMgmtData"END POLICY
è possibile aggiungere queste informazioni a un modello ADM esistente sul controller di dominio oppure utilizzare il codice per creare un modello con estensione adm personalizzati. Microsoft consiglia di non modificare i file di modello ADM esistenti, quanto questi file potrebbero essere aggiornati da un service pack futuro. In questo scenario, le modifiche potrebbero perdute a questi file. Quando si aggiungono queste informazioni per un file con estensione adm, è necessario includere anche le informazioni di testo della Guida seguenti nel [Strings] sezione di file:
LeaveAppMgmtData="Leave Windows Installer and Group Policy Software Installation Data"
LeaveAppMgmtData_Help="Determines whether the system retains a roaming user’s Windows Installer and Group Policy based software installation data on their profile deletion.\n\nBy default User profile deletes all information related to a roaming user (which includes the user’s settings, data, Windows Installer related data etc.) when their profile is deleted. As a result, the next time a roaming user whose profile was previously deleted on that client logs on, they will need to reinstall all apps published via policy at logon increasing logon time. You can use this policy to change this behavior.\n\nIf you enable this setting, Windows will not delete Windows Installer or Group Policy software installation data for roaming users when profiles are deleted from the machine. This will improve the performance of Group Policy based Software Installation during user logon when a user profile is deleted and that user subsequently logs on to the machine.\n\nIf you disable or do not configure this policy, Windows will delete the entire profile for roaming users, including the Windows Installer and Group Policy software installation data when those profiles are deleted.\n\nNote: If this policy is enabled for a machine, local administrator action is required to remove the Windows Installer or Group Policy software installation data stored in the registry and file system of roaming users’ profiles on the machine."
SUPPORTED_WindowsXPSP2="At least Microsoft Windows XP Pro with SP2"
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti Software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 828452 - Ultima revisione: 01/12/2015 22:32:08 - Revisione: 3.3

  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbautohotfix kbqfe kbhotfixserver kbwinxpsp2fix kbwinxppresp2fix kbfix kbbug KB828452 KbMtit
Feedback