Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Domande frequenti sulla funzionalità dell'origine di installazione locale in Office 2003

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sommario
In questo articolo sono contenute le risposte ad alcune delle domande frequenti sulla funzionalità dell'origine di installazione locale.
Informazioni
D1: Al termine dell'installazione di Microsoft Office 2003 viene visualizzata la casella di controllo Elimina file di installazione nella pagina Installazione completata. Inoltre viene visualizzato un messaggio che consiglia di conservare i file di installazione per facilitare la manutenzione e gli aggiornamenti di Office. Perché è opportuno seguire questo suggerimento e conservare i file di installazione?

R1: L'origine di installazione locale è una nuova funzionalità del programma di installazione di Office 2003. Sebbene questa funzionalità occupi più spazio sul disco rigido locale (fino a 290 MB a seconda del prodotto Microsoft Office che si installa), lasciando i file sul disco rigido non occorre fornire in seguito il CD di Office se è necessario aggiungere un componente di Office, ripristinare l'installazione di Office o installare un aggiornamento di Office da Microsoft Office Online (http://office.microsoft.com). Se si seleziona la casella di controllo Elimina file di installazione potrebbe essere necessario fornire il CD di Office proprio come avviene con le precedenti versioni di Microsoft Office.

D2: Cosa fare se lo spazio su disco è già poco e si tenta di utilizzare la funzionalità dell'origine di installazione locale? Lo spazio su disco si esaurirà e occorrerà spostare file o rimuovere programmi?

R2: La funzionalità dell'origine di installazione locale è dotata di un sistema logico incorporato per il rilevamento della carenza di spazio su disco. Se nessuna delle unità disco dispone di più di 1,5 GB di spazio libero, la funzionalità dell'origine di installazione locale viene automaticamente disattivata.

Se una o più unità disco hanno più di 1,5 GB di spazio libero, per la funzionalità dell'origine di installazione locale viene utilizzata l'unità disco con la quantità maggiore di spazio libero. Se una o più unità disco hanno più di 1,5 GB di spazio libero e una di esse utilizza il file system NTFS, per la funzionalità dell'origine di installazione locale viene utilizzata l'unità disco NTFS più grande, anche se non è l'unità più capiente del computer.

Se viene utilizzata la funzionalità dell'origine di installazione locale, i file copiati sull'unità disco vengono copiati in una nuova cartella nascosta nella radice dell'unità, e tale cartella viene denominata \MSOCACHE. Solo le unità locali non rimovibili possono ospitare i file copiati dalla funzionalità dell'origine di installazione locale.

D3: Cosa accade se si installano più prodotti Office 2003? È possibile che si finisca con l'avere una cartella \MSOCACHE in più unità disco o partizioni di unità?

R3: Sebbene ogni prodotto Office installato successivamente esegua lo stesso controllo dello spazio disponibile su disco, il programma di installazione di Office 2003 seleziona sempre la cartella \MSOCACHE esistente per memorizzare i file necessari per la funzionalità dell'origine di installazione locale. Se viene rilevata l'assenza di unità disco con più di 1,5 GB di spazio libero, la funzionalità dell'origine di installazione locale viene disattivata per il prodotto Office 2003 che si sta installando, così da evitare problemi che potrebbero presentarsi in caso di spazio libero insufficiente sul computer.

D4: Se si desidera risparmiare spazio su disco, è possibile eliminare i file copiati sul disco rigido quando si utilizza la funzionalità dell'origine di installazione locale?

R4: No. Quando si utilizza la funzionalità dell'origine di installazione locale per eliminare i file copiati sull'unità disco rigido e poi si effettua un qualsiasi tipo di operazione di installazione, viene chiesto di inserire il CD di Office 2003 e di copiare di nuovo sul disco rigido gli eventuali file di origine necessari.

Il metodo consigliato per rimuovere la funzionalità dell'origine di installazione locale dall'unità disco rigido è utilizzare lo strumento dell'origine di installazione locale per rimuovere i file dall'unità disco rigido locale. Lo strumento è incluso nell'Office Resource Kit disponibile sul seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese): Se si utilizza lo strumento dell'origine di installazione locale per rimuovere i file memorizzati localmente, vengono rimosse anche le voci del Registro di sistema che fanno riferimento a tali file, per cui la rimozione dei file non causerà problemi futuri.

D5: In passato era possibile creare un'immagine di installazione amministrativa sulla rete e utilizzarla per distribuire Office agli utenti della propria rete. Con questo metodo di distribuzione è possibile utilizzare la funzionalità dell'origine di installazione locale di Office 2003?

R5: No. La funzionalità dell'origine di installazione locale utilizza file compressi in file CAB. Quando si installa Office con la riga di comando Setup /a, i file vengono estratti dai file CAB. Tuttavia, è possibile effettuare la distribuzione da un'immagine CD copiata sulla rete. Gli strumenti di distribuzione forniti in Office 2003 Resource Kit sono stati modificati al fine di offrire lo stesso livello di personalizzazione quando si distribuisce Office 2003 con questo metodo.

Per ulteriori informazioni su questi strumenti avanzati, vedere il Microsoft Office 2003 Resource Kit. Per visualizzare il Microsoft Office 2003 Resource Kit, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
D6: In passato il punto di installazione amministrativa veniva aggiornato con un aggiornamento amministrativo così da distribuire agli utenti i service pack e gli altri aggiornamenti. È possibile utilizzare questo metodo se Office 2003 è stato distribuito da un'immagine CD sul server di rete?

R6: No. L'origine di installazione originale sul server deve restare inalterata. Occorre distribuire i service pack e gli altri aggiornamenti applicando la versione client del service pack o dell'aggiornamento ai computer degli utenti. Questo effettivamente è un vero vantaggio per la larghezza di banda della rete dell'organizzazione perché sarà necessario solamente eseguire il push del service pack o dell'aggiornamento client sulla rete. In genere la rimemorizzazione nella cache e la reinstallazione che hanno luogo con il vecchio metodo richiedono più larghezza di banda di rete rispetto alla sola copia del pacchetto di installazione.

D7: Come è possibile controllare il percorso della cartella \MSOCACHE?

R7: Per specificare il percorso della cartella \MSOCACHE, utilizzare la proprietà di installazione LOCALCACHEDRIVE. È possibile attivare la proprietà LOCALCACHEDRIVE da una riga di comando o dal file delle impostazioni del programma di installazione (Setup.ini). La proprietà LOCALCACHEDRIVE è documentata nel file Setup.htm che si trova sul CD di Microsoft Office 2003.

Nota Non è possibile controllare il percorso della cartella \MSOCACHE con l'interfaccia utente del programma di installazione. Tuttavia è possibile utilizzare lo strumento dell'origine di installazione locale per cambiare l'unità disco rigido utilizzata per ospitare i file memorizzati nella cache. Per ulteriori informazioni sullo strumento dell'origine di installazione locale, vedere l'Office Resource Kit disponibile sul seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):D8: Se dopo avere eliminato la cartella \MSOCACHE si desidera ripristinarla, come occorre procedere?

R8: Il modo migliore per ripristinare l'origine di installazione locale è l'utilizzo dell'omonimo strumento incluso nell'Office Resource Kit disponibile sul seguente sito Web (informazioni in lingua inglese): Utilizzare la funzionalità di attivazione di questo strumento per completare il ripristino.
Proprietà

ID articolo: 830168 - Ultima revisione: 09/21/2007 06:47:37 - Revisione: 6.4

  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Office FrontPage 2003
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Office PowerPoint 2003
  • Microsoft Office Publisher 2003
  • Microsoft Office Word 2003
  • Microsoft Office Professional Edition 2003
  • Microsoft Office Edizione Standard 2003
  • Microsoft Office Edizione Studenti e Docenti 2003
  • Microsoft Office Small Business Edition 2003
  • Microsoft Office Basic Edition 2003
  • Microsoft Office Access 2003
  • kbpubtypekc kbwindowsinstaller kbsetup kbinfo KB830168
Feedback